“Il treno tram era la punta avanzatissima della programmazione strategica per la mobilità in Capitanata"

Treno tram, Campo: “I 50 milioni servono per la connessione Foggia Manfredonia”

Il 14 maggio, nella riunione convocata sul tema al Mit, sapremo se a queste risorse se ne aggiungeranno altre di fonte ministeriale e se la soluzione alternativa al treno tram elaborata a livello territoriale sia attuabile


Di:

Sulla faccenda treno-tram, dichiarazione del presidente del Gruppo Partito Democratico del Consiglio regionale, Paolo Campo.

“Il treno tram era la punta avanzatissima della programmazione strategica per la mobilità in Capitanata, che io per primo ho proposto e sostenuto all’interno della cabina di regia ‘Capitanata 2020’, recependo le indicazioni del Consiglio comunale di Manfredonia.

Ero e sono convinto che l’integrazione su ferro tra connessioni urbane ed extraurbane sia la più razionale e funzionale, anche sotto il profilo finanziario oltre che ambientale e urbanistico, a garantire collegamenti rapidi e sicuri tra gli snodi della ‘pentapoli’ foggiana.

In questo caso, però, la nostra visione si è spinta troppo oltre: mentre a Foggia e Bari progettavamo l’infrastruttura e reperivamo i fondi, a Roma si decideva di non procedere all’omologazione di questa tecnologia di trasporto delle persone.

Ora che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha, finalmente, chiarito il contesto tecnologico in cui la Regione Puglia può operare abbiamo il dovere di modificare le modalità attuative di quella visione ed investire le risorse già stanziate per garantire quel servizio.

E’ questo il tema del confronto, fondato sulla persistenza del finanziamento inserito nel Patto per la Puglia.

Perché nessuno, men che meno l’assessore regionale ai Trasporti, Gianni Giannini, ha messo in discussione questo dato: 50 milioni di euro erano e sono disponibili per connettere Foggia a Manfredonia con modalità ambientalmente e operativamente più sostenibili delle attuali.

Il 14 maggio, nella riunione convocata sul tema al Mit, sapremo se a queste risorse se ne aggiungeranno altre di fonte ministeriale e se la soluzione alternativa al treno tram elaborata a livello territoriale sia attuabile.

È importante che tutti, a Bari e in Capitanata, focalizzino attenzione e impegno sul risultato da ottenere e non su polemiche pretestuose e infruttuose”.

Fonte: Foggia Today

 

Treno tram, Campo: “I 50 milioni servono per la connessione Foggia Manfredonia” ultima modifica: 2019-04-26T17:37:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • LAVORA E LAVORA BENE PER LA TUA CITTA'

    DATT DA FE FINALMENTE POTRAI DIRE DI AVER GUADAGNATO LO STIPENDIO

    DATT DA FE


  • lettore elettore

    sciagurati spendaccioni ci state rovinando. Vi ho votato sempre a voi del Pd ma a partire da Maggio voterò il movimento di Grillo x protesta e spero che lo faranno in tanti.


  • Ezio

    LA PUGLIA ALL’AVANGUARDIA RISPETTO ALLE ALTRE REGIONI DEL SUD.
    BENE


  • manfrudunien

    piuttosto che rivotarti affrenderei il plotono di ficulazione


  • strazzamutand

    Attaccatevi tutti al tram io voto Matteo Salvini!


  • Treno in città

    @e se la soluzione alternativa al treno tram elaborata a livello territoriale sia attuabile….
    Quali sarebbero le alternative? A chi servono altri appalti? A chi servono altri soldi? Quale altra cattedrale nel deserto dobbiamo vedere? A quale altro scempio dobbiamo assistere????
    La mattina quando vi alzate vi guardate allo specchio? Beh, ammiratevi bene e…sputatevi in faccia!!!! TUTTI di tutti i colori dell’arcobaleno!!!!


  • IL FUTURO DEL PD

    È PIEMONTESE ! PD MANFREDONIA GAME OVER. RICCARDI, CSMPO E BORDO , TUTTI A CASA. ANDATE A LAVORARE!


  • Antonio

    Girate le frittate in tutte le maniere possibili. Siete solo incompetenti e avete fatto fallire una città intera.VERGOGNATEVI


  • Seduto su di un pulman tratta Mf - Foggia

    Come sarebbe bello vedere tutti questi mestieranti della politica che in un ventennio hanno scaraventato Manfredonia nel baratro e nel dramma, come sarebbe bello vederli lavorare duramente nei terreni della statale 89 a sostituire i fratelli africani che il loro partito ha fatto entrare in italia a centinaia di miliaia solo per sfruttarli, sottopagarli e aprire i centri di accoglienza. Vorrei tanto vedere questi signorotti sudare sotto il sole grondandi di sudore e fatica.


  • IL GRANDISSIMO INCUBO DEL MOSTRO DI SAN SPIRITICCHIO

    PARLATECI DI ENERGAS INETTI!


  • Un treno chiamato desiderio

    Ma quanti treni sono passati da quella stazione, che ricordo a tutti é stata anche inaugurata


  • Manfredonia indietro di un secolo!

    Cio’ che crearono Cavour, Giolitti, Mussolini, De Gasperi…rimane ormai un lontano ricordo. Grazie politici e amministratori sipontini! Figli indegni di Manfredonia.
    https://www.youtube.com/watch?v=TTFPwjxtB5U

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This