Edizione n° 5375

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Ex Ilva chiede Cigs in deroga dal 20 giugno per un anno

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
26 Maggio 2023
Economia // Taranto //

(ANSA) – TARANTO, 25 MAG – Acciaierie d’Italia ha chiesto al ministero del Lavoro la Cassa integrazione straordinaria in deroga a partire dal 20 giugno per un numero massimo di 2500 lavoratori dello stabilimento di Taranto e per la durata di un anno (o, in subordine, fino al 31 dicembre 2023).

L’istanza è in prosecuzione della procedura in scadenza.

In tutti gli altri siti la durata della Cigs, scattata il 29 marzo scorso (sempre in proroga) era già di 12 mesi, mentre a Taranto era stata fissata fino al 19 giugno, data del raggiungimento del limite massimo di capienza degli ammortizzatori fruibili nel quinquennio mobile.

L’azienda spiega che “l’oggettiva complessità e rilevanza industriale e finanziaria degli interventi e degli investimenti avviati e programmati per il sito di Taranto e i fattori congiunturali sopravvenuti, rendono necessaria la richiesta di proroga in deroga dell’intervento, al fine di consentire il completamento dell’avviato programma di riorganizzazione aziendale.

Detta proroga, peraltro, quale strumento di sostegno al complessivo piano in essere, consentirà – si aggiunge – di evitare l’emergere di esuberi strutturali in ragione della prospettiva di riallocazione del personale in organico a valle della riorganizzazione e del conseguente incremento dei livelli produttivi”. (ANSA).

Lascia un commento

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni. (James Freeman Clarke)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.