LavoroManfredoniaStato prima
Ritenuta "non dimostrata la natura subordinata del rapporto"

FFT vince per ASE Manfredonia dinanzi al Tribunale di Foggia

"L’esito della controversia aveva un rilevo fondamentale per la società – commenta Michele Fatigato – essendo numerosi i tirocini analoghi a quelli dei dipendenti ricorrenti attivati nel corso degli anni"


Di:

Manfredonia. La jv FFT Fatigato Follieri Teta con gli avv.ti Pasquale Fatigato, Michele Fatigato e Maria Antonietta Fatigato dello Studio Fatigato – Avvocati Giuslavoristi, ha assistito con successo ASE s.p.a., azienda in house di igiene urbana del Comune di Manfredonia (FG), in un complesso contenzioso avente ad oggetto la richiesta di accertamento della natura subordinata della prestazione resa da 12 tirocinanti nell’ambito di un progetto di tirocinio promosso dal Comune sipontino.

Il Giudice del Lavoro di Foggia, in particolare, nel rigettare il ricorso dei dipendenti, ha ritenuto non dimostrata la natura subordinata del rapporto e, dunque, legittime le convenzioni di tirocinio, valorizzando, da un lato, la disciplina normativa dei tirocini formativi e, dall’altro, il difetto di allegazione dei presupposti della subordinazione.

«L’esito della controversia aveva un rilevo fondamentale per la società – commenta Michele Fatigato – essendo numerosi i tirocini analoghi a quelli dei dipendenti ricorrenti attivati nel corso degli anni».

 

FFT vince per ASE Manfredonia dinanzi al Tribunale di Foggia ultima modifica: 2019-06-26T15:25:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This