ManfredoniaMonte S. Angelo
L'autore dei fatti è stato denunciato dai carabinieri

Aggressione dirigente Comune, Di Iasio: costituzione parte civile


Di:

Monte Sant’Angelo – È stato aggredito ieri mattina, nel suo ufficio, il caposettore dell’Ufficio Tecnico del Comune di Monte Sant’Angelo, l’Arch. G.Bisceglia, da un uomo che – non essendo in possesso dei requisiti – non aveva ottenuto l’autorizzazione da ambulante per la somministrazione di prodotti alimentari.

Da raccolta dati, l’uomo è stato denunciato dai carabinieri della Stazione di Monte Sant’Angelo, compagnia di Manfredonia.

Antonio di Iasio, Sindaco di Monte Sant’Angelo: “In questa città c’è gente che pensa di agire con violenza e barbarie per ottenere cose che non si possono fare. Noi continueremo ad opporci con forza e con tutti i nostri mezzi alle ingiustizie e alle illegalità. Solidarietà mia e della giunta al caposettore. Il Comune si costituirà parte civile”.

(ph: ilgiornaledimonte)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Aggressione dirigente Comune, Di Iasio: costituzione parte civile ultima modifica: 2014-07-26T11:04:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • michele cusenza

    ah ah ah il comune si costituera’ parte civile??caro sindaco e amministratori e dirigenti del…..sai in quante cose dovrebbero costituirsi i cittadini per i danni e la poverta’ che avete creato da dieci anni a questa parte?


  • Nino Di Giovanni

    La violenza va condannata. La protesta è ammessa in modo civile perchè esistono le leggi e bisogna rispettarle.
    Sono bandite anche le inopportune polemiche contro l’amministrazione.


  • michele cusenza

    stamattina ho letto un manifesto ,ma vi sembra giusto di cio’ che accade a monte?quel poco di lavoro che esce fanno in modo che …..no alla violenza, MA BASTA AH QUESTO SCIPPO DEI NOSTRI DIRIGENTI, siamo dissocupati da anni a tavola abbiamo poco quando niente.e voi va’ buttet …


  • Tommaso Tomaiuolo

    O capito che non si usa la violenza ma non è neanche giusto che c’è chi si muore di fame e c’è chi mangia tutti i giorni al ristorante….. hanno distrutto un bellissimo paese….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This