Foggia

Foggia: calci e pugni a vigili, ammanettato e portato via


Di:

Foggia – DUE agenti della Polizia Municipale stavano pattugliando la zona di Piazza Giordano impegnati nell’azione di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale, quando un foggiano 35enne in evidente stato di ebbrezza ha cominciato a molestare e ad insultare i due agenti della Polizia Municipale.

L’uomo si è poi scagliato contro gli agenti sferrando calci e pugni. I due vigili urbani lo hanno bloccato, ammanettato e caricato sull’autovettura di servizio. L’aggressore è stato denunciato a piede libero.

Durante la colluttazione uno dei due agenti è rimasto ferito ad un braccio ed è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del 118. Per lui una prognosi di sette giorni.

Redazione Stato

Foggia: calci e pugni a vigili, ammanettato e portato via ultima modifica: 2014-07-26T14:47:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Nino Nano

    Devo pensare che una epidemia di coglioni impazziti. Ieri a Foggia, l’altro ieri a Monte Sant’angelo, alcuni giorni addietro a San Severo. Bisogna dotare i vigili di pistole a raggi laser per dissuadere i co..elli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This