Manfredonia
Gestori: "colpa delle correnti; acqua è comunque pulitissima"

Siponto: alghe invadono battigia, bagnanti: “Situazione assurda” (FOTO)


Di:

Siponto – UNA “invasione” di alghe sta “impedendo” ai bagnanti di godersi alcune zone di Siponto. Come riferito da alcuni cittadini “è dall’inizio della stagione balneare che si sta verificando tale fenomeno in alcune zone del litorale”.

“Una rilevante quantità di spugne e alghe puzzolenti – non la solita cymodocea- si sono riversate sulle rive, e farsi un bagno è impossibile. Addirittura si vedono pesci boccheggiare: è una situazione assurda”.

“Il fenomeno è presente da alcune settimane – dicono alcuni gestori balneari a Stato – le correnti peggiorano la situazione; certo le alghe non rendono ‘grazia’ alla sabbia, ma l’acqua è pulitissima”

(ha collaborato Claudio Castriotta – Redazione Stato)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

FOTOGALLERY

Siponto: alghe invadono battigia, bagnanti: “Situazione assurda” (FOTO) ultima modifica: 2014-07-26T17:55:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
10

Commenti


  • anna

    se vogliamo
    si può
    trasformare Siponto
    nelle Seyshells


  • Altamar

    Con la creazione del porto turistico e di una barriera frangiflutti ideata da un super scienziato, abbiamo distrutto il futuro turismo per Siponto.
    Un premio da Oscar ai due creatori… e adesso quando ci costerà riparare un simile danno?
    E’ noi paghiamo i loro errori, ASSURDO!


  • Giusi

    Acqua pulita??? Dove? Io vado a siponto da anni…. mai vista acqua pulita! Facciamo qualcosa, perchè anche per questo motivo noi siamo solo il ponte da attraversare per andare sul gargano, dove lì veramente si parla di acqua pulita. Volere potere


  • paperone

    SCUSA ALTAMAR VISTO CHE SI PARLA DI DUE SCIENZIATI,MI SAI DIRE COSA CENTRANO PORTO TURISTICO E FRANGIFLUTTI VISTO CHE LE ALGHE SONO SEMPRE ESISTITE DA ITEMPI DI ADAMO ED EVA,MOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO COSE DA PAZZI MA COLLEGATE LE CENTRALINE CHE FATE RIDERE GLI SCHOGLI


  • paperone

    SCUSA ALTAMAR VISTO CHE SI PARLA DI DUE SCIENZIATI,MI SAI DIRE COSA CENTRANO PORTO TURISTICO E FRANGIFLUTTI VISTO CHE LE ALGHE SONO SEMPRE ESISTITE DA I TEMPI DI ADAMO ED EVA,MOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO COSE DA PAZZI MA COLLEGATE LE CENTRALINE CHE FATE RIDERE GLI SCOGLI


  • Ris

    Altamar: la tua ignoranza non ha pari ma comunque fino a che ti consentono di scrivere fai pure. La spiaggia di siponto fa schifo da sempre è da prima del porto, quindi quel fiume di rifiuti tossici che nessuno nomina dovrebbe essere deviato o ripulito. P siponto sembra il lago dei simposi e ci sono i pesci a tre occhi, basta bagnarsi per sentire il prurito…


  • angelo

    stavamo meglio prima che si facessero questi lavori


  • IL SILENZIO DEL GRANCHIO

    MALEDETTI INCAPACI E DISTRUTTORI DEL NOSTRO LITORALE E DELLE NOSTRE SPIAGGIE E LIDI BALNEARI !!!! POSSIBILE CHE NESSUNO DEI LIDI BALNEARI O TUTTI INSIEME SI CONSTITUISCONO PARTE LESA NEI CONFRONTI DEL COMUNE DI MANFREDONIA E DI COLORO CHE SONO STATI I VERI RESPONSABILI DI TALE MISFATTO E CRIMINE ALLA NATURA E AL MARE…..E SONO STATI ANCHE PROFUMATAMENTE PAGATI CON I NOSTRI SOLDI…..OLTRE IL DANNO,ANCHE LA BEFFA !!!!!!!!!! VERGOGNA E’ IL MINIMO CHE SI POSSA DIRE,MA NESSUNO DICHIARA CAUSA CONTRO GLI SCENZIATI DEL CRIMINE DELLA NOSTRA COSTA E DEL NOSTRO LITORALE DI SIPONTO….NESSUNO ANCORA VLO HA FATTO E SE LE COSE STANNO IN QUESTI TERMINI,ALLORA NON PIANGIAMO PIU’….CHE ALMENO NON LI FACCIAMO RIDERE QUEI SIGNORI !!!!!! SONO INDIGNATO E AMAREGGIATO DI APPARTENERE A QUESTA SOCIETA’ …..DEL …TANTO ORAMI LE COSE VANNO COSI’……….!!!!!! ASSURDO !!!!!!!!!!!!!


  • Legnasanta

    Siamo costruttivi. Alle guitterie possono pensarci Franco Castriotta e Lello Rinaldi che tanto non le dicono perché piove. Torniamo alle alghe.
    Si le alghe ci sono sempre state. Mi sono fatto una passeggiata lungo i lidi di Siponto. Alcuni lidi sono puliti ed altri hanno alghe di almeno una decina di giorni (vecchie e nuove). Voglio dire che NON SEMPRE SCENDE LA MANNA DAL CIELO. Insomma… Le spiagge vanno pulite all’occorrenza.


  • Altamar

    X “paperone e RIS”, Avete i paraocchi come gli asini, scusate non è per offesa, ma possibile che non avete notato la scomparsa della spiaggetta davanti all’Hotel Rivera, adesso è un pantano; non vedete la scomparsa della scogliera davanti al Cesarano; vorreste dire che anche prima era così? Roooba da pazz!
    Si! C’è sempre stata l’alga a Siponto, ma dopo queste opere si è moltiplicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This