Fonte: TG COM 24

Governo, ultimo giorno di trattative: resta il nodo premier

Zingaretti chiede "discontinuità di nomi", Di Maio insiste su Conte. E intanto dalla Lega non si esclude un riavvicinamento


Di:

Nell’ultimo giorno di trattative tra M5s e Pd prima della scadenza imposta da Mattarella, resta da sciogliere il nodo premier. E se Zingaretti ribadisce la necessità di una “discontinuità anche sui nomi”, Di Maio insiste su Conte e attacca: “L’Italia non può aspettare il Pd”. Intanto dalla Lega Centinaio fa sapere che è ancora possibile “recuperare il rapporto” con i Cinquestelle. Oggi il vertice dei big 5s e i tavoli dem con sindaci e governatori.

Governo, ultimo giorno di trattative: resta il nodo premier ultima modifica: 2019-08-26T09:07:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This