Edizione n° 5374

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Tumori Italia, 364mila morti nel 2012, mille casi al giorno

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
26 Settembre 2012
Cronaca // Scienza e Tecnologia //

Tumore dell'Endometrio (st - salute.pourfemme.it)
Roma – “SOLO” 4mila nuovi casi di tumore in più rispetto al 2011 (364mila contro 360mila): 202.500 (56%) negli uomini e 162.000 (44%) nelle donne. Questi i numeri del cancro in Italia secondo l’indagine condotta dall’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom) e dall’Associazione italiana registri tumori (Airtum), pubblicata sul volume “I numeri del cancro in Italia 2012”, presentato oggi all’auditorium del ministero della Salute, alla presenza del ministro Renato Balduzzi

Secondo i dati presentati al ministero della Salute, i tumori colpiscono di piu’ le regioni settentrionali (+30%) rispetto al sud, ma complessivamente migliorano le percentuali di guarigione: il 61% delle donne e il 52% degli uomini, infatti, e’ vivo a 5 anni dalla diagnosi. E particolarmente elevata risulta la sopravvivenza, dopo un quinquennio, in tumori frequenti come quello al seno (87%) e della prostata (88%).


Redazione Stato

1 commenti su "Tumori Italia, 364mila morti nel 2012, mille casi al giorno"

Lascia un commento

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni. (James Freeman Clarke)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.