Cronaca

Biancofiore: contro la crisi la costituzione di consorzi stabili


Di:

Il presidente dell'Ance G.Biancofiore (st)

Foggia – “LA costituzione di consorzi stabili è una possibile via d’uscita alla persistente crisi del comparto delle costruzioni perché accresce la competitività delle imprese superando il problema dimensionale delle stesse che sovente costituisce un fattore limitante”. E’ quanto ha dichiarato Gerardo Biancofiore Presidente di Ance Foggia (Associazione Costruttori Edili di Confindustria Foggia), nell’aprire il convegno, a cui hanno partecipato numerose imprese, dal tema “Consorzio Stabile, l’unione fa la forza” organizzato in collaborazione con Attesta (organismo di attestazione) e Tecnoest (consulenze tecniche gare e appalti, servizi telematici).

Secondo Ance Foggia è indispensabile favorire in ogni modo tutte le possibili forme di aggregazione, anche perché “è ormai giunto il momento che le imprese di costruzione guardino oltre i confini nazionali. Potremo fare ciò solo se saremo capaci di comprendere appieno quanto accade intorno a noi e diventando protagonisti degli strumenti disponibili, in altri termini anticipando i cambiamenti. Si tratta, in definitiva, ha concluso Biancofiore, di uscire dalla logica che tutti fan tutto, privilegiando invece lo sviluppo di azioni in sinergia”.

Il settore dei lavori pubblici, caratterizzato da una congiuntura sfavorevole che dura ormai da diversi anni, sta infatti mutando: sono calati vertiginosamente i piccoli bandi, mentre hanno tenuto – ed in alcuni casi sono anche cresciuti – i bandi con importi più elevati. Per non essere dunque sopraffatti da questo fenomeno evolutivo e tenere testa a un mercato che cambia, il Consorzio Stabile offre alle imprese consorziate la possibilità di eseguire lavori anche per importi superiori rispetto ai parametri indicati sulle proprie attestazioni. I consorzi stabili, infatti, sono formati da almeno tre imprese che abbiano deliberato di operare congiuntamente nel settore delle costruzioni con autonoma struttura di impresa per almeno cinque anni. Sui diversi aspetti giuridici, amministrativi, regolamentari ed operativi dei consorzi stabili sono intervenuti al convegno Valerio Luigi Pelusi (Amministratore Tecnoest S.r.l.), Pasquale Rosato ed Angelo Sisto (CdA Attesta S.p.A.).


Redazione Stato

Biancofiore: contro la crisi la costituzione di consorzi stabili ultima modifica: 2012-10-26T14:24:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This