Edizione n° 5402

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Guida alle percentuali di vincita del casinò non AAMS

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
26 Dicembre 2021
Attualità //

(NOTA STAMPA). Sapevi che ogni gioco da casinò ha un vantaggio intrinseco che favorisce la casa? Sebbene la dimensione di questo vantaggio vari a seconda del gioco che si pratica, consente al casinò di guadagnare. Comunque sia, sono molti i giocatori dei siti nonaams.club che riescono a essere vincenti. Il segreto è scegliere i giochi che danno le migliori possibilità di vincita. Da questo se ne deduca che il vantaggio del banco è vero solo nel lungo periodo.

In questo articolo proviamo a fornire tutto ciò che è utile sapere percentuali di pagamento, l’RTP e il margine del banco.

Come funzionano i giochi da casinò

Quando giochi d’azzardo in un casinò, il risultato è del tutto casuale. Non fa differenza se il gioco coinvolge dadi, carte, rulli, palline o la ruota della roulette, la fortuna è irrilevante. Che tu vinca o perda dipende dalla pura probabilità.

In un casinò tradizionale, la probabilità dipende per la maggior parte dalle leggi della fisica. Tuttavia, sui casinò virtuali, il rimescolamento del mazzo, il lancio dei dadi, il giro della ruota della roulette e altri eventi simili sono simulati dai cosiddetti RNG. Questi sono dei generatori di numeri. Sono algoritmi informatici che generano un numero, o una combinazione di numeri, del tutto casuale e imprevedibile. È interessante notare che i casinò dal vivo utilizzano gli RNG su tutte le loro slot machine, terminali di video poker e giochi elettronici come la roulette touchscreen.

Non importa dove giochi, le regole di ogni gioco del casinò sono impostate per dare alla casa un leggero vantaggio. Prendi il gioco della roulette, la maggior parte delle persone sa come funziona. Se piazzi una serie di scommesse sul rosso, che paga alla pari, ti aspetteresti di vincere circa la metà delle volte. Come sai la roulette presenta 18 numeri rossi e 18 neri, ma anche lo 0, che è verde. Questo genera una probabilità del 48,65% che esca un rosso. Questo valore è inferiore al 50%. In effetti, c’è una probabilità del 2,7% che la pallina si fermi sullo zero, che corrisponde al margine della casa o al vantaggio del casinò.

È importante capire che non c’è nulla di illegale nel vantaggio statistico del casinò. Il bello dei giochi d’azzardo è che, statisticamente parlando, tutto può succedere.

L’RTP e le percentuali di pagamento

Le percentuali di pagamento non sono difficili da capire. Sono semplicemente una misura di quanto i giocatori possono aspettarsi di vincere in media. Per dirla in altro modo, le percentuali di vincita ti dicono la quantità di denaro scommesso che il casinò, o il singolo gioco, pagherà in vincite.

Le percentuali di vincita sono chiamate RTP acronimo che sta per “Return to Player”. Se un gioco ha una percentuale di RTP del 97%, il casinò pagherà 97 euro per ogni 100 scommessi. Purtroppo, i 97 euro dell’esempio non vengono erogati in maniera lineare o quantomeno logica.

Per questo non bisogna aspettarsi che l’RTP sia indicativo di una singola sessione di gioco. È fondamentale comprendere che la percentuale di pagamento viene misurata su un numero elevato di colpi e non su una sessione di gioco di un singolo giocatore. A seconda del titolo, potrebbero essere necessari dalle 10.000 alle 100.000 giocate, talvolta di più, affinché l’RTP sia come indicato.

Quando si confrontano RTP e percentuali di pagamento, la cifra può essere un po’ fuorviante in quanto non riflette la frequenza delle vincite. Giochi come la roulette hanno lo stesso vantaggio del banco su ogni puntata. Tuttavia, è più facile vincere alla pari (rosso o nero) rispetto alle puntate su un numero singolo, che pagano 35 a 1. Nel caso delle slot machine, ce ne sono che erogano molte piccole vincite e altre con grandi jackpot ma pagano raramente. La percentuale di RTP potrebbe facilmente essere la stessa poiché è semplicemente una media.

A titolo di cronaca ecco l’RTP dei giochi da casinò più diffusi online:

  • video poker “Aces and Faces” Video Poker 99.26%;
  • la versione americana della roulette (con zero e doppio zero) 94.74%;
  • la roulette in versione europea 97.30%;
  • roulette francese 98.65%;
  • baccarat 98.99%;
  • blackjack 99.54%;
  • craps 98.64%;
  • three card poker 98.24%.

Conoscere la varianza

Come accennato, le percentuali dichiarate sono vere nel lungo periodo. Tuttavia, nel breve termine c’è molta varianza. Questo è un termine che gli statistici usano per descrivere quanto i risultati casuali sono distribuiti rispetto alla media prevista.

È la varianza che rende i giochi da casinò degni di essere giocati. Grazie alla varianza, è possibile scommettere 1 euro e vincere un jackpot da 100.000 in una slot machine. Tuttavia, allo stesso tempo, si possono mettere 20 euro sul rosso alla roulette per cinque volte di seguito e perdere ogni volta.

Data la varianza in ogni gioco da casinò, è importante gestire il bankroll in modo efficace. Anche quando si gioca su cose apparentemente sicure, si può perdere. Effettuando scommesse in linea con il proprio budget, si può giocare più a lungo.

Massimizzare i guadagni nei casinò non AAMS

Se speri di sfruttare al meglio ogni visita al casinò, ti consigliamo di prestare attenzione all’RTP. Quando giochi d’azzardo, la scelta del gioco con l’RTP più alto o il margine del banco più basso migliorerà le tue probabilità di vincita.

Sebbene le percentuali RTP siano verificate in modo indipendente, è possibile ottenere ancora di più dai giochi. Quando approfitti dei bonus di benvenuto, dei giri gratuiti, delle promozioni regolari e dei programmi fedeltà, puoi migliorare i tuoi profitti complessivi.

Non perdere il controllo della situazione

Le slot machine, i giochi e tutto l’ambiente dei casinò sono studiati per far rimanere il giocatore piu’ tempo possibile. Maggiore è il tempo speso e maggiore sarà il denaro giocato e quindi il guadagno del casinò stesso. Per questo, sia che si scelga un casinò online che uno tradizionale, è bene non perdere il controllo della situazione. Vivere il gioco come un divertente passatempo e non come una ossessione deve essere lo scopo. Tienilo a mente e non giocare quello che non puoi permetterti di perdere. (nota stampa).

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.