Edizione n° 5310
/ Edizione n° 5310

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

FOTOGALLERY Si allarga la protesta degli agricoltori nel Foggiano: presidio a Troia

Rivendicano politiche agricole attente e calate sui diversi territori

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
27 Gennaio 2024
Capitanata // Capitanata-territorio //

TROIA (FOGGIA) – Si allarga a macchia d’olio la protesta degli agricoltori. Da questa mattina con i trattori è stato creato un piccolo presidio all’ingresso di Troia, all’incrocio Lucera-Foggia-Giardinetto.

Rivendicano politiche agricole attente e calate sui diversi territori con misure concrete a sostegno del settore.

Nel mirino c’è soprattutto la politica europea, in particolare la cosiddetta “ecologia punitiva” del Green Deal, l’import di prodotti a basso costo, l’aumento dei prezzi delle materie prime. Solidarietà agli agricoltori esprime l’amministrazione comunale di Troia.

Non si registrano disagi alla circolazione, controllata dalla polizia municipale.

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.