ManfredoniaPolitica
"Non dovevano e non potevano sentirsi moralmente superiori agli altri"

Bordo “Altri candidati? Servirebbe un confronto. Tasso? Parliamo di programmi”

"Sono stato il relatore sulle leggi europee, ho consentito il dimezzamento del numero di procedure di infrazioni a carico del nostro paese"


Di:

Manfredonia, 27 febbraio 2018. ”Al di là di quanto si è sviluppato mediaticamente, ho solo detto in un comizio pubblico che quelli del Movimento 5 Stelle non dovevano e non potevano sentirsi moralmente superiori agli altri. Ho solo sottolineato che, nei loro candidati al Parlamento, c’è qualcuno correlato alla massoneria, altri coinvolti nella cosiddetta ‘rimborsoli‘. Poi, per il candidato di Manfredonia: che lo stesso in passato aveva svolto un’attività non proprio consentita dalla legge. C’è stata una loro reazione, e credo che sia stato lui da solo (Tasso,ndr) a creare le condizioni per far emergere la vicenda. Per quanto mi riguarda: è un problema interno al M5S. Io vorrei che si parlasse di programmi e di idee, come sto cercando di fare, parlando molto di quello che ho fatto e di quello che faro’. Al momento non conosco ad esempio le idee che i candidati del M5S e del centrodestra hanno per il futuro del nostro territorio”.

E’ quanto dice in un’intervista rilasciata a StatoQuotidiano il candidato alla Camera, nel collegio uninominale Manfredonia – Cerignola, Onorevole Michele Bordo.

VIDEO

Andamento della campagna elettorale

“Come sta andando questa campagna elettorale? Bene. Obiettivamente, quella che è emerso finora è la mancanza degli altri candidati. Noi del PD stiamo provando, con la nostra proposta, a parlare di problematiche ed esigenze che riguardano i cittadini. Stiamo raccontando quello che abbiamo fatto, quello che faremo. Sarebbe bello, a questo punto, provare ad organizzare un confronto tra i 3 candidati, in modo da comprendere da tutti le priorità da perseguire qualora si fosse eletti in Parlamento. Io ho le idee chiare, rispetto al lavoro che sarà possibile fare nei prossimi anni, mi piacerebbe confrontarmi con gli altri, ma non mi sembra al momento che ci sia questa possibilità”.

“Io posso raccontare cosa ho fatto in questi anni, non so gli altri”

“Cosa abbiamo fatto in questi anni, noi del centrosinistra? Per mettere nero su bianco il mio lavoro, ho realizzato una brochure nella quale racconto cosa ho fatto finora in Parlamento. Sono stato eletto 5 anni in Puglia, abito a Manfredonia. Ho fatto molto per il mio territorio. Io posso raccontare cosa ho fatto, non so se possono farlo anche gli altri, candidati come me anni fa”.

“Sono stato il relatore sulle leggi europee, ho consentito il dimezzamento del numero di procedure di infrazioni a carico del nostro paese, questo ha consentito all’Italia di risparmiare due miliardi di euro, che abbiamo dedicato e concentrato investimenti che hanno interessato in primis il Mezzogiorno. Ho consentito la realizzazione degli acquedotti rurali, che confidiamo di poter completare anche nelle aree di Manfredonia, Mattinata e Monte Sant’Angelo. Abbiamo consentito il completamento della caserma dei vigili del fuoco, di sbloccare l’opera dell’alta velocità Bari – Napoli, di raddoppiare il binario dell’Adriatico, la proroga della cassa integrazione per i lavoratori della Sangalli e altro. Nei prossimi anni bisogna: approvare la legge sulla filiera ittica, che riconosce la qualità dei nostri prodotti agroalimentari. E poi: utilizzare le risorse europee per creare nuove opportunità di sviluppo per il territorio. Il dramma dei tanti giovani che non hanno un lavoro deve rappresentare l’assillo principale al quale dedicarci nei prossimi anni in Parlamento”.

Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

Bordo “Altri candidati? Servirebbe un confronto. Tasso? Parliamo di programmi” ultima modifica: 2018-02-27T10:12:35+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
36

Commenti


  • cittadino

    In sintesi in quel contesto si è parlato di cose che sono e/o avvengono in casa d’altri…., come affermato.
    Sono proprio i comizi la sede, il momento più idoneo in campagna elettorale per mostrare il proprio sapere, fatto e quello che si intende fare qualora….eletti.
    Meno male che è ciò ha rimediato il governatore Emiliano…. Peccato però che ha rubato la scena ed ha parlato della Regione Puglia…. mentre queste sono elezioni “politiche”…. romane e non barese.


  • italiano

    Questo simpatico faccione unitamente ai suoi compagni non ha ancora capito quello sta covando nell’humus della popolazione. Anche Benito Mussolini prima del 25 luglio 1943 era convinto che il popolo era ancora dalla sua parte, in poche ore venti anni di regime vennero disintegrati. Temo che la stessa cosa succederà a questo partito che ha stilato in modo industriale leggi contro i lavoratori, emanando una legge elettorale truffa, aumentando il debito pubblico in maniera paurosa, facendo entra in Italia centinaia di migliaia di clandestini.. La notte tra il 4 e 5 marzo vivrete delle ore drammatiche, ve ne accorgerete di come il popolo italiano elettorale vi ha voltato le spalle.


  • matteo

    ma quali idee? mostrale, facci vedere le immagini, le uniche idee che voi comunisti sapete fare sono tassare e strozzare l’italia di burocrazia.
    Vi prendete i vitalizi , i privilegi e fate morire di fame il popolo italiano.
    Parla di idee , uno che vive di politica. Cosa hai fatto per Manfredonia?
    Votiamo il M5S, voi avete fatto troppi danni al paese. Vedi la grande debitoria del comune di Manfredonia fatta dal tuo caro amico ….


  • Franco

    Incredibile se qualcuno ci crede ancora.

  • E basta a dire -e buttare fango su altra gente. Ora sei amico di tutti dopo l’elezioni non conosci più a nessuno. Invece gli altri avversari tutti sono sempre tra la gente


  • Lecchino

    per fortuna il 4 marzo sta arrivando, così Bordo andrà nuovamente in letargo per tutta la legislatura e lo risentiremo solo alle prossime elezioni ….. o forse alle prossime elezioni ci sarà l’ hashtag #TuLoConosciPaolo 😉


  • five stars

    Sentite il bisogno di giustificare l’ingiustificabile.
    Senza vergogna proprio.


  • antonella

    Che schifo.. La solita tiritera del buttare la pietra e nascondere la mano…
    Ma non prova vergogna quest essere… Ahh.. Gia, fa parte del pd… Figurarsi…. Ora vuole confronti sui temi politici..?? Dopo la mera da meschini fatta??
    I confronti, quelli del m5stelli devono farli con gli uomini..politici veri, Non con i “chiachill”.
    Sarebbe un disonore per Una persona retta e degna come Antonio Tasso, un confronto con un personaggio simile.
    Antonio passagli oltre… Quando l’offesa viene dal nulla… Non ha significato.


  • Lello

    Guardate sempre in casa altrui.
    Parliamo di esami universirari?
    Parliamo di incidenti stadali?
    Mezza famiglia impiegata negli uffici pubblici
    Responsabile del Carnevale sara il prossimo Sindaco? In cambio di quale promessa???
    …. Di un giudizio di giustizia???

  • COSA HO FATTO E COSA FARÒ’…SEI UNA BARZELLETTA…QUANDO VEDRÀ’ IL TUO AMICO ORLANDO COSA RACCOGLIERAI NELLA TUA CITTÀ.’…AVRÀ’ UN’ALTRA IDEA SU’ DI TE…FIDATI!!!SEI IL NULLA….!!!


  • pensionato

    bordo?ma veramente dici di aver fatto qualcosa x Manfredonia?ma dai,voi quattro avete affossato Manfredonia,quando dico voi quattro dico Riccardi Campo ognissanti e tu naturalmente,quattro fabbriche stavano a Manfredonia, non siete stati capace di mantenerle su Manfredonia.questo x quando riguarda Manfredonia,invece alle politiche,io la penso diversamente da quelli che sparano sul PD.Gentiloni e renzi,hanno fatto quello che si poteva fare in questo momento particolare,non dimentichiamo mai che L’ITALIA stava fallendo,adesso che andrà di nuovo berlusconi ne vedrete delle belle, questo, a promesso di tutto come nel 2008,invece x i 5st,dove comandano fanno danni,non sapranno mai gestire un carrozzone così grande,perciò voterò PD


  • jek

    ma io dico ce ancora gente che va dietro a questi si dovrebbero solo VERGOGNARE siete ridicoli Caro Bordo siete finiti lo volete capire si o no dopo il 4 marzo trovati un lavoro .Il movimento 5 STELLE sta per arrivare e saranno c………..zzi vostri.Votiamo tutti in massa il MOVIMENTO 5 STELLE


  • sipontino

    e la grandissima porcata del progetto del megadeposito che la popolazione era ignara delle varie autorizzazioni e per fortuna ci hanno informato di questo -il movimento di Manfredonia Nuova e il movimento 5 stelle? Ietvinn a fe ghl!! Voterò il 5 stelle!!! GrRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!

  • Sta arrivando la fine di quest’era di me……a più di così no si può c’è veramente bisogno di cambiamento speriamo che la popolazione faccia la cosa giusta e che vadano a votare tutti.Fatelo per i vostri figli , che noi genitori all’età di 30 anni li cresciamo ancora a casa nostra con un solo stipendio purtroppo a chi c’è la.Ormai le promesse no servono più siamo più che convinti che facciamo bene sempre a
    l’oro dopo il voto.Per questo il 4 mar….z tutti a votare per un solo partito M5S…..


  • ciro

    non prendete piu’ in giro la povera gente andate a lavorare ,no energas forza m5


  • Anonimo

    BASTAAAAAAAAAA!!!! MA RIUSCITTE A CAPIRE CHE LA GENTE È STANCA A SENTIRE SEMPRE LE STESSE COSE QUANDO SI AVVICINANO L ELEZIONI??? FORSE NON L HANNO CAPITO SOLO I VS AMICI E PARENTI…ma sapete il significato di: DIGNITÀ????????


  • Non voto più

    Non andrò a votare, ma lo ammetto, è uno spasso leggere i commenti dei “tifosi”.

    Uno dei personaggi più divertenti è Antonella.

    Visto che dice che Tasso è una persona retta e degna, sarebbe interessante sapere da lei quante volte lo ha incontrato, oppure se può fornirci un elenco di cose buone (…) fatte da lui per Manfredonia.

    Sono tutti uguali, non andate a votare, tanto, dopo il 4 marzo il governo verrà fuori dal solito inciucio. Ma credete davvero che saremo noi cittadini a scegliere?

    Il presidente della repubblica favorirà un governo fatto da coalizioni moderate, sarà PD + FI,
    mancassero voti, si aggiungerà il sostegno di Liberi e uguali (Grasso)
    ed eventualmente la parte della lega più moderata (Maroni, non Salvini).

    Gli estremisti (m5s, Salvini, Meloni ed altri partitini vari) urlatori seriali, continueranno a fare quello che hanno sempre fatto, stare all’opposizione ed urlare, niente di nuovo.

    Lo scrivo qui, nero su bianco, tra una settimana circa vedremo se non ho ragione.


  • Immacolata Sottolano

    Caro Onorevole,
    Che bella intervista precisa e circoncisa. Risposte e domande proprio come faceva il Berlusconi con Fede. (non dica eresie, abbiamo chiesto quando dovuto, come con gli altri candidati,ndr)
    A proposito di del fatto che lei vuole parlare di idee e programmi con gli altri candidati, mia suocera Adelina vuol sapere quali sono i programmi per le sue prossime vacanze e se ha qualche idea esotica, tipo Caraibi o Maldive.
    Grazie.
    Cordiali saluti


  • Giosi

    “Io vorrei che si parlasse di programmi e di idee, come sto cercando di fare, parlando molto di quello che ho fatto e di quello che faro’”
    Dopo tutto quello che hai provocato con le tue meschine dichiarazioni, hai il coraggio di pronunciare queste frasi…Ma sei proprio senza vergogna!

    Spero che la rassegnazione ed il qualunquismo di “Non voto più”, sia un caso isolato, se no poveri noi; o meglio, poveri i nostri figli.
    L’attuale classe politica spera,proprio, in un forte astensionismo del cittadino onesto per far sì che vadano a votare solo i loro adepti e trionfare, come sempre.
    ANDIAMO TUTTI A VOTARE, NON DELEGHIAMO IL FUTURO A GENTE SENZA SCRUPOLI!!!


  • califano franco er cantante

    bordo tu non servi neanke a lo stato italiano e non servi a nessuno -nome 1 stima e non garanzia vai -e semini 1 po di pd cosi fra 5 anni vedete se siete cresciuti il 5 marzo ci vediamo


  • Ex operaio vetrotec

    Se non fosse che stai tapezzando Manfredonia di manifesti, in ogni luogo parlando con molta gente, non sapeva neanche che tu ci rappresentavi al governo, se la battaglia la facevi con le stesse risorse economiche dei cinquestelle. Si è no raccimolavi un 10%,, poi domenica a intendere i genitori dei bambini, con le bandierine con il tuo nome. Non sai più come raccattare voti, dimmi un po’ quando le tante aziende del contratto d aria chiudevano, tu dov’eri?


  • Achille ex elettore 5 stelle

    Io continuo a dire sempre la stessa cosa. Gatta meglio che resta vice presidente della regione a lavorare per noi invece di andare a scaldare la sedia a Roma. Bordo non si può dire che non ha saputo fare il parlamentare quindi è giusto mandarlo con forza, con forza elettorale che magari gli danno un incarico più comodo per il nostro territorio invece di quello della comunità Europea.
    Tasso mi dispiace ma potevano candidare un altro, poi dopo aver letto che il secondo in listino è quello che ci vuole mettere le pale in mare, nel nostro mare cosa che i Grillini non hanno il coraggio di dire, e che di Maio ha detto che chi non firma lo cita x danni proprio non mi pare un movimento serio……. piuttosto perché ritucci e fiore non dicono nulla ai loro cittadini ed elettori sul parco eolico che il loro candidato ci vuol piazzare dietro casa???


  • comunista

    Caro Michele mi sono fatto anche io la foto con te ma non ti votetò e non ti farò votare e solo perchè me la chiesto un amico ma lui sa benissimo che io non ti voterò ma no per te ma per fare un dispetto a Riccardi.


  • Un tifoso

    “Cosa abbiamo fatto in questi anni, noi del centrosinistra?”
    Semplice la risposta: avete distrutto l’Italia economicamente, socialmente, moralmente, culturalmente e ambientalmente!
    Ormai, non è rimasto quasi più nulla…


  • ORZOWAI

    L’IPOCRISIA DELL’ARMATA BRANCALEONE DEL PD NON HA LIMITI..
    CETTOLAQUALUNQUE E’ PIU’ CREDIBILE. CONFRONTATI CON LUI………
    E VEDRAI LA GENTE DA CHE PARTE SI SCHIERERA’.


  • Maria

    Non per forzare la mano verso il Pd ma forse…. chiedetevi TUTTI a quale categoria appartenete, giovani, bambini,insegnanti, gay, operai, agricoltori,meno abbienti (ma davvero meno abbienti non di quelli che fanno reddito zero e poi hanno casa macchina e tutto intestato ad altri)… ecco x ognuna di queste categorie citate sono state istituite misure ad hoc…. da questo governo… non da altri… poi andate a consultare i programmi di ogni lista…. visto che tutti declamano il m5s osservate BENE i grandi programmi dedicati alla famiglia, agricoltori, lavoratori stagionali e non, insomma tutti quelli più o meno vicini alla nostra popolazione…e sorprendetevi…. paragonarli tra di loro…. e fatevi un resoconto…. xké se le mamme possono fare il Corradino al futuro nascituro lo devono a questo governo, se potranno comprare pannolini e latte anche se non lavorano lo devono a questo governo, se agli agricoltori è stata tolta l’Imu è sempre da questo governo che dipende, se i gay hanno acquisito diritti lo devono a Renzi,se il vostro parente ha preso la cattedra come posto finalmente fisso e ha un bonus da insegnante lo deve a Renzi, se il vostro vicino fa la spesa con la carta Rei è sempre grazie a lui, se a 18 anni i ragazzi vanno al cinema o al teatro è xké Renzi forse, conoscendo i cervelli mediocri italiani gli ha dato 500 euro di bonus cultura nella speranza che si aprano la mente e non siano IDIOTI come TUTTI quelli che vanno dove va il vento….. Non confondere l’italia con l’Europa, xké certi guai ce li causa Bruxelles…. e se x caso vi venga da dire che volevate uscire dall’aula FORSE dovreste ricordarvi che TUTTI I FINANZIAMENTI che arrivano SOPRATTUTTO NEL NOSTRO TERRITORIO SONO EUROPEI…..e basta a fare sempre le capre ignoranti… votate chi volete ma almeno la decenza di non svendere tutti…


  • Zuzzurellone Sipontino

    Domanda : i fondi europei sono stati aggiuntivi o sostitutivi di quelli che lo Stato Italiano ha destinato al Meridione d’Italia?


  • Michele

    x Maria
    quello che dici fa cadere proprio le braccia…
    Hai una visione della politica, più che banale e riduttiva, squallida!
    Credi che la buona politica sia distribuire, a destra e manca, “bonus” anzi marchette… per ottenere consenso.
    Come ti permetti di definire i non elettori del PD “capre ignoranti”?
    Tu dici:
    1. “Non confondere l’italia con l’Europa, perchè certi guai ce li causa Bruxelles…”
    Ora, che cosa ha fatto il PD in Europa per contrastare le sue nefaste politiche? NULLA.
    2. “Se x caso vi venga da dire che volevate uscire dall’aula FORSE dovreste ricordarvi che TUTTI I FINANZIAMENTI che arrivano SOPRATTUTTO NEL NOSTRO TERRITORIO SONO EUROPEI!
    Falso, sono soldi nostri, anzi nel dare e nell’avere ci rimettiamo 8 miliardi all’anno!
    LA verità è che non sai di che cosa parli ma con te è tempo perso, sei senza speranza!
    voglio solo ricordarti un aforisma che per te e per il Renzi calza perfettamente:
    “La politica non è un mestiere, è un servizio. Ma nel senso di servire, non di servirsi o circondarsi di servi…”


  • Uno di Voi

    UN SANO COLLOQUIO DI BUON SENSO.

    DOMANDINA: Le organizzazioni mafiose andranno a votare?
    RISPOSTINA: Certo che sì, in massa!

    DOMANDINA: Le organizzazioni …potranno mai votare il m5s?

    RISPOSTINA: Certo che no! Nel M5S, non ci sono santi protettori di nessun tipo, basta già che riproduci un cd, sei sputtanato e rovinato, figuriamoci se vieni sorpreso a far parte di un’organizzazione …!

    —-

    DOMANDINA: Ma è mai successo una cosa del genere?

    RISPOSTINA: Certo, prima lo chiamavano voto di scambio politico mafioso, poi con la riforma del 2014 (annus Renzorum), con il fatto di dimostrare il dolo, la consapevolezza, il reato è praticamente inapplicabile! Ora è più facile farla franca ed infatti negli anni 2015 e 2016 ci sono stati già 200 casi finiti a taralluccio e vino!
    http://www.lettera43.it/it/articoli/politica/2018/02/19/come-funziona-il-voto-di-scambio-416-ter/218036/

    DOMANDINA: Ma gli elettori sanno di questo?

    RISPOSTINA: Certo che no, altrimenti la gente semplice, normale, lavoratrice, padre di famiglia, persone perbene, casalinghe, pensionati, disoccupati, sottoccupati, inoccupati, come fanno a votare per lo stesso partito di chi li ha ridotti alla fame o a vivere di espedienti, di elemosina, di arrangiarsi, di farsi debiti per sopravvivere?

    (CI METTA NOME E COGNOME SE VUOLE PARLARE DI TEMATICHE COSI’ SERIE E DELICATE COME FACCIAMO NOI TUTTI I GIORNI DA ANNI,NDR)

    DOMANDINA: Ma allora come fanno tante persone a votare per questi 3 partiti?

    RISPOSTINA: Per tradizione di famiglia, come nel Medioevo. Per inerzia mentale!

    Chi vota per questi 3 partiti ha paura di cambiare, non sapendo che la bellezza, l’utilità della democrazia è la possibilità offerta dal cambiamento da cogliere con il voto se si ritiene che le cose vadano male!

    Non ci credo!

    Beh, in effetti, chi vota costoro, lo fa soprattutto o perché hanno interessi consolidati da difendere, o perché sono finiti sui block notes e non possono tirarsi indietro!

    DOMANDINA: Ma quanti soldi spendono i candidati per le elezioni?

    RISPOSTINA: Ainis, in un articolo sull’Espresso di qualche giorno fa, ha calcolato che quelli di Forza Italia e quelli del PD, spendono mediamente 30.000 Euro.

    DOMANDINA: E quelli del M5S?

    RISPOSTINA: Zero euro!

    DOMANDINA: Ma chi vincerà il collegio uninominale alla Camera, qui a Manfredonia?

    RISPOSTINA: L’astensionismo degli ignavi, poi Giandiego Gatta con oltre il 38% dei voti, poi c’è Tasso 31% ed infine Bordo 21%!
    https://www.statoquotidiano.it/02/02/2018/elezioni-simulazione-vassallo-gatta-38-13-tasso-30-87-bordo-21-86/602888/

    Grazie, mi hai chiarito un aspetto fondamentale che non avevo considerato!

    A riveder le stelle……. in altri luoghi, non certo qui a Manfredonia!


  • ulrich

    A quello che raccontate voi non ci crede più nessuno. I risultati della vostra governabilità fallimentare fatta di compromessi e di clientelismo è nota a tutti.
    Sul territorio avete fatto piazza pulita.Aprite gli occhi e guardatevi intorno. solo malcontento, debiti , aumento delle tasse e riduzione dei servizi. E’ ora di smetterla di prendere in giro gli elettori. Tornate a fare il vostro mestiere perchè come politici e come amministratori non valete niente.


  • Vale

    X redazione, io al posto vostro con uno di voi mi incazzerei….alla fine vi hanno dato dei venduti (Infatti, gli abbiamo detto che, se vuole parlare di tematiche delicate e importanti nel nostro giornale, deve firmarsi con nome e cognome, come facciamo noi della redazione. Glielo chiediamo da anni. Presenti un esposto, una querela, siamo pronti a sostenerlo. Ci metta la faccia. Siamo pronti, come avvenuto in passato in altri casi, a recarci presso le autorità competenti. Ma se continua a nascondersi in questo modo… La risposta è stata finora il… nick. Il nulla. L’intervista ha avuto una durata di 30 minuti, abbiamo rivolto all’onorevole Bordo le domande da noi ritenute di principale rilevanza e attualità: cosa ha fatto di concreto per il territorio, se il caso Tasso era evitabile, se questa vicenda non rappresenti complessivamente una strategia politica di infimo livello, se il Pd puo’ fare la morale agli altri candidati, partiti o movimenti, se il Pd non dovrebbe dotarsi anch’esso di un codice etico, le difficoltà dei giovani. Lo sviluppo dell’economia locale. Se ‘Uno di voi’ vuole rivolgere ulteriori domande, se vuole parlare di mafia e criminalità organizzata a Manfredonia deve firmarsi, deve esibire le proprie generalità. Quando pubblichiamo le sentenze dei clan e dei pregiudicati, del territorio e non, lo facciamo con nome e cognome e/o con una testata giornalista individuabile. Con la disponibilità del relativo interlocutore, siamo disponibili per un’ulteriore intervista. Per qualsiasi altra accusa, ripetiamo – al netto dei nostri errori -, : da quasi 10 anni ci mettiamo nome e cognome, da quasi 10 anni ci assumiamo le relative responsabilità civili e penali; tutto questo mentre da quasi 10 anni ci sono lettori che si nascondono, nonostante la richiesta di intervenire identificandosi. Lettori che continuano a ‘filosofeggiare’, credendo di avere una risoluzione per tutti i problemi dell’umanità, che sembrano conoscere tutti i misteri e le problematiche del territorio, ma che come azione per il sociale e per il benessere comunitario, per combattere un sistema che definiscono ‘marcio’ e ‘corrotto’, si limitano a un intervento in anonimo nel forum. O, molto, molto, molto spesso, fanno silenzio. ”Lasciamo stare”. Ci metta la faccia ‘Uno di voi’: l’aspettiamo in redazione. Sa come incontrarci. Forza. Le ripetiamo pubblicamente ‘Uno di voi’: vuole denunciare la mafia e la criminalità del territorio, il marcio, la corruzione, ipotetiche tangenti? Venga a trovarci di persona, porti atti, prove, dati, e ne parliamo. Ci aiuti, sostenga il nostro lavoro. Se davvero ritiene di sapere tanto, di conoscere tanto, di poter svelare tanto: ci metta la faccia. Lo faccia innanzitutto per la città, per il territorio, per le nuove generazioni. Basta nick e anonimato. Coraggio. A presto, grazie; ndGdF)


  • Attenti alle bufale a 5 stelle

    Giggino Dimail, (anche detto Giggino congiuntivo) sta formando la sua squadretta per giocare al governo, ma manca un piccolo dettaglio: il pallone, una solida coalizione di governo senza la quale non si gioca.


  • Il sondaggista

    Sull’asfalto reso viscido dalle mele marce, risultati delle prove libere sul Circuito di Imele:
    Scuderia Toro Blu 35.1%⬇️;
    Monoposto Cricket 5 Cilindri 30,6⬇️;
    Team Mercedes Renz 26,8⬇️;
    Peter the Fat 5,0%⬆️;
    Catorchen 2,5%⬆️;
    Spettatori non votanti 33,8%⬆️


  • sempre 5 stelle

    Bordo Vada a schiacciare i ricci …


  • Pecora Nera

    Onorevole, cominci a confrontarsi su questo:

    L’Incredibile difesa d’ufficio dell’on. Michele Bordo, da Manfredonia, dello scippo di quattro miliardi di euro di fondi europei destinati al Sud e dirottati al nord, previsto dal governo Renzi, scatena reazioni indignate. Persino il deputato barese Boccia, renziano di ferro, ha denunciato la malvagità di tale operazione di spoliazione del Sud, mentre il pur “dalemiano” politico di Manfredonia la difende a spada tratta, dicendo che è cosa giusta aver dirottato i quattro miliardi per sostenere l’occupazione. Posti di lavoro che come vedremo andranno tutti e soltanto al nord.

    A sostegno della sua difesa, Bordo, presidente della Commissione politiche europee della Camera, si appiglia alla cosiddetta “incapacità” di spesa delle regioni meridionali che rischierebbero “probabilmente” (l’avverbio è dello stesso Bordo) di far decadere i fondi. Secondo alcuni opinionisti, come Marco Esposito, giornalista economico de “il Mattino” di Napoli e l’esperto di Fondi europei Federico Cimmino, collaboratore de “Il Fatto quotidiano”, si tratterebbe di scuse e pretesti per sottrarre i già miseri fondi desinati al Sud.

    Non ho parole … Beeeeeeeh


  • sandro

    Ti voterò cò stò ………., lui tutto bello sorridente .. si sono fatti una legge per blindarsi le poltrone e ci hanno riempito di tasse . Speriamo i ragazzi del M5S vi -mandino tutti a casa. Non votateli perchè hanno solo detto bugie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This