Edizione n° 5373

BALLON D'ESSAI

TURISMO // Erling Haaland al Gino Lisa, ha scelto il Gargano per le sue vacanze
20 Giugno 2024 - ore  14:42

CALEMBOUR

"GIU' LE MANI" // Manfredonia. “Giù le mani”, tutto sull’inchiesta. Avviso conclusione indagini per 10 (NOMI)
19 Giugno 2024 - ore  21:35

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SCUOLA Manfredonia, Perotto in semifinale ai campionati internazionali dei giochi matematici

Pronti per affrontare la successiva sfida a Pescara

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
27 Febbraio 2024
Manfredonia // Notizie in piazza //
MANFREDONIA (FOGGIA) – Partito in questo anno scolastico il progetto “Campioni di logica”, finalizzato alla preparazione degli alunni della scuola secondaria Perotto ai campionati internazionali di Giochi Matematici 2024, organizzati dall’Università Bocconi e dal centro Pristem, suddivisi nelle due categorie previste dal regolamento: C1 (prime e seconde) e C2 (terze e primo superiore).
Per la categoria C1 è stata necessaria una preselezione interna dell’istituto, dato l’entusiasmo con cui è stato accolto il progetto, tenutasi alla fine dell’anno solare 2023.
Un giorno alla settimana questi alunni, dopo aver terminato le ore curricolari, hanno pranzato insieme a scuola con pranzo a sacco, socializzando e creando un gruppo coeso, per poi allenarsi ai giochi nel pomeriggio, insieme alle professoresse Angela Bisceglia e Filomena Rinaldi.
Il giorno 23 febbraio, i campioni di logica perottini, hanno disputato, insieme ad altre scuole, in modalità online, i Quarti di finale dei campionati internazionali di Giochi Matematici 2024, arrivando in posizione utile con un ottimo punteggio in ben 31 alunni, pronti per affrontare la successiva sfida a Pescara, le semifinali del 16 marzo.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.