Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

ACCUSE Cimitero Manfredonia. “Assurdo! Hanno rubato due vasi di bronzo nella tomba di famiglia. Valore affettivo ed economico”

"Chi è stato? Possibile che nessuno ha visto niente? E chi doveva controllare dov'era?"

AUTORE:
Giuseppe de Filippo
PUBBLICATO IL:
27 Marzo 2024
Cronaca // Manfredonia //

Manfredonia. Furto, domenica scorsa 24 marzo, nel cimitero di Manfredonia. Due imponenti vasi di bronzo, “ciascuno del peso approssimativo di 100 kg”, sono stati misteriosamente sottratti dalla tomba di famiglia della signora Franca De Salvia, situata nell’area della Tomba San Matteo.

Questo furto ha lasciato perplessi in tanti. “Come è stato possibile compiere un simile atto senza l’ausilio di mezzi evidenti?”.

I vasi di bronzo, di un rilevante valore economico, non solo rappresentavano un significativo investimento economico, ma erano anche carichi di un inestimabile valore affettivo per la famiglia De Salvia. La scomparsa di questi due monumentali manufatti ha provocato una profonda indignazione e tristezza tra i familiari.

Ciò che rende ancora più sorprendente questo furto è il modo in cui è stato perpetrato. Considerando le dimensioni e il peso dei vasi, emerge spontanea la domanda: come hanno fatto i ladri a portarli via senza l’impiego di mezzi adeguati? L’assenza di segni di danneggiamento o di mezzi di trasporto sul luogo del furto lascia intendere che i colpevoli abbiano pianificato e eseguito l’operazione con estrema astuzia e discrezione.

4 commenti su "Cimitero Manfredonia. “Assurdo! Hanno rubato due vasi di bronzo nella tomba di famiglia. Valore affettivo ed economico”"

  1. Dopo il vigile, poliziotto e carabiniere di quartiere si configura anche quello dei cimiteri… che mondo, che mondo…

  2. Caro cittadino, purtroppo qui a manbrdonje non abbiamo né vigile, né poliziotto, né carabiniere di quartiere, ma solo motorizzati che vanno a spasso a Siponto dove non c’è anima viva.

  3. Per semicitare la buon’anima di Gigi Proietti: “Ha rubato il vaso di bronzo, che stronzo, che stronzo” 🤣🤦‍♂️
    Comunque che sckif’, manc’ chiò ì murt’ lass’n’ ‘n pec’ ‘sti quatt’ sparazapp’ murt’ d’ fem’ 🤬🤬🤬

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.