ManfredoniaStato news

Storni, Gatta “Giunta pugliese consenta prelievo in deroga”


Di:

Nota del vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta di Forza Italia.

“E no, non è possibile. Non è possibile che la Capitanata sia discriminata anche sul prelievo in deroga dei voracissimi storni, che continuano a devastare le nostre produzioni agricole e attentano seriamente al tasso di biodiversità, che è l’elemento di pregio del nostro territorio. Infatti, ad oggi, in Puglia continua, a seguito di una delibera di Giunta regionale del 2017, ad essere consentito il prelievo solo nella Piana olivetata della litoranea tra Bari e Brindisi. Il che significa permettere ai soli agricoltori di quel territorio di difendere le proprie produzioni e di preservarle, quando non devastate, anche dal punto di vista igienico-sanitario. Ed è per questo che ho depositato un’interrogazione consiliare in merito: voglio sapere dalla Giunta pugliese se anche per il 2019 non sarà consentito a tutti gli agricoltori della Regione il prelievo in deroga, dividendoli in figli e figliastri anche su questo punto. Del resto, basterebbe prendere esempio da altre regioni che, come la Toscana, hanno recentemente approvato la possibilità di cacciare questa specie in tutto il territorio, senza distinzioni, dando effettivamente respiro agli agricoltori che patiscono danni ingentissimi”.

Storni, Gatta “Giunta pugliese consenta prelievo in deroga” ultima modifica: 2019-06-27T11:01:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This