EventiStato news

A San Nicandro Garganico Festival “Artisti di strada”


Di:

Foggia – Dal 2 al 4 agosto (ore 21.00), il Centro Storico “Terravecchia” di San Nicandro Garganico ospiterà numerosi gruppi di artisti di strada provenienti da diverse città italiane ed europee. San Nicandro Garganico (Fg): Bizzarra Estate con gli Artisti di strada. L’obiettivo che l’ANAPIE (Associazione Nazionale Amici Parchi Italiani ed Europei) persegue con il suo contributo volontario è quello di valorizzare e favorire la conservazione e la cura delle caratteristiche abitazioni in pietra bianche, ubicate all’interno della Loggetta baronale e perimetrato dalle mura del Castello di epoca sveva.

E’ visibile il cambiamento avvenuto nel corso di sette anni. Abitazioni ristrutturate ed abitate o messe in sicurezza. Illuminazione e pulizia delle caratteristische viuzze che, percorrendole, portano la mente ad epoche passate in cui la cittadina garganica viveva di agricoltura, pastorizia ed artigianato. “Nonostante le numerose difficoltà – confessa il Presidente Anapie Matteo Gioiosa – il Festival V.I.P. continuerà a donare ai sannicandresi e ai numerosi turisti che ci fanno onore della loro visita tre sere di divertimento, spensieratezza e socializzazione. La Piazza e le stradine – continua – erano il punto di incontro, di socializzazione, di scambio culturale e commerciale. Tutto questo è possibile viverlo ancora perché, attraversando la Loggetta baronale si viene catapultati in un mondo di luci soffuse, giocolieri, mangiafuoco, cantastorie e la piazza e le strade della Terravecchia, d’incanto, tornano ad ospitarci con il calore dei tempi passati”.

L’Anapie, associazione senza fini di lucro, non riceve alcun contributo economico da parte di nessun Ente territoriale e l’unica sua fonte di sostentamento continuerà ad essere il Corner Food dove poter assaporare piatti tipici e vino locale.
Il VIP è inserito all’interno del Cartellone delle manifestazioni estive e si ringrazia per la fattiva collaborazione l’Assessore Lorena Di Salvia, l’Assessore Costanza Di Viesti, il Presidente del consiglio Domenico Fallucchi e il sindaco Pierpaolo Gualano per aver messo a disposizioni i servizi essenziali.

Ecco le compagnie che si esibiranno durante i giorni 2-3-4 agosto:

eVenti Verticali – Spettacolo dal nome “Wanted”. Action show, questa volta non su palazzi o campanili bensì su uno schermo verticale di 50mq sollevato da una autogru. Sullo schermo-palco sono proiettati i videoscenari delle storie che si sviluppano attorno alle azioni dei performer.

Circo Famigliagroup – Trasformismo, illusionismo, magia, giocoleria, equilibrismi, scala libera, sfera, monocicli, acrobatica, vetri e fuoco. Un susseguirsi di numeri circensi a partire dal quick change ovvero il cambio veloce di abiti, numero di giocoleria, di scala, sulla sfera, su monocicli, ruota estrema e giraffa, poi un numero di acrobatica, di fachiro su vetri e gran finale con fuoco, inframezzati da momenti di magie. Circus Bosch – Narrazione, abilità circensi (aerea, acrobalance, giocoleria, equilibri), un piccolo circo innamorato della vita e di tutti i suoi avvenimenti, narra alcune storie “d’amore” a tutte le età e di ogni tipo… L’amore con la A maiuscola, minuscola, introverso, estroverso…senza…verso!!

Franxi Natra Clowna- misto di burlesco con umore assurdo fino a coinvolgere l’intero pubblico presente. Tincho Fointalicio – comico, musico e giocoliere presenta uno spettacolo pieno di rock “Riki Rockers” Duo Tandava –Spettacolo di fuoco ispirato al Kalaripayattu, arte marziale dell’India meridionale. Danza di fuoco tra uomo-donna al suono di maestoso tamburo indiano.

Giorgia Setaro – Acrobatica, mano a mano, giocoleria, verticali e movimento. Kamel Giosuè – presentazione teatrale che attraverso il fuoco racconta l’imprinting e l’amore che ne segue in armonia fra il personaggio e il fuoco. Towdevils – L’albero, il crocicchio e la ferrovia. Voce, flauto, chitarra. Danilo De Summa e Antonio Orlando mettono in scena uno spettacolo liberamente tratto dalla vita di Robert Johnson. Un lungo cammino alla ricerca di se stesso, un patto con le forze oscure, un segreto rivelato lungo una strada.

Kaos Mattaccino – clown giocoleria equilibrio. “Spazza-tour”. Pascale e
Ngiuleniello, si presentano in strada con bidoni, scope e strani oggetti, la gente potrebbe credere che siano venuti per pulire la piazza, ma loro, tutto fanno tranne che questo, dai loro bidoni, ci tirano fuori di tutto, palline, clavette, e tante gags esilaranti, in un crescendo, fino ad arrivare ad un vero e proprio duello… con cavalli (monocicli), lance (scope) e scudi (coperchi dei bidoni).

Mrnomoney bluesband & Deb e Colin (americani, hanno suonato tra gli altri con BB King) – Due gruppi musicali che affondano le proprie radici nel blues. Dalle 23.30 si fonderanno nella ormai consolidata seconda serata Jam Session. Artisti, musicisti, pubblico in un’unica anima blues.
Artisti estemporanei insieme a piccoli artigiani potranno aggiungersi nelle varie.

Redazione Stato

A San Nicandro Garganico Festival “Artisti di strada” ultima modifica: 2014-07-27T13:13:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This