Edizione n° 5253

BALLON D'ESSAI

TRUFFA // Ferragni, casi Oreo e Dolci Preziosi: acquisiti nuovi documenti
21 Febbraio 2024 - ore  19:29

CALEMBOUR

CLANDESTINI // Salento, ha una relazione clandestina con la zia ma lei lo denuncia dopo essere stata lasciata: “Mi ha costretta”
21 Febbraio 2024 - ore  10:01
/ Edizione n° 5253

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SUCCESSO “L’ultimo frammento di cuore”, Alessia Lasorsa emoziona con l’amore “a distanza” di Davide e Lia

Dopo il successo de “Nelle notti più buie, tu sei luce”, il suo libro d’esordio

LEGGI ANCHE //  “Il conflitto con mio padre, il padre che non ho e vorrei. Libri: vita”. Bellissima Alessia! FAVOLE
AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
27 Novembre 2023
5 Reali Siti // Cultura //

Dopo il successo de “Nelle notti più buie, tu sei luce”, il suo libro d’esordio, torna a far emozionare i suoi lettori la scrittrice Alessia Lasorsa, questa volta con un romanzo d’amore: “L’ultimo frammento di cuore”.

Ed ecco che Alessia Lasorsa decide di arrivare dritta al cuore di chi si è appassionato alla sua penna con una storia ricca di colpi di scena, la storia di Lia e Davide: due ragazzi “vittime” dei loro stessi sentimenti che, dopo aver vissuto per tanto tempo tra incomprensioni, difficoltà, paure, distanze, sacrifici e speranza, prenderanno delle decisioni che li allontaneranno ma che, allo stesso tempo, li uniranno per sempre.

Alessia Lasorsa decide di colpire l’anima dei suoi lettori trattando una tematica attuale tra i giovani: l’amore a distanza.

“L’ultimo frammento di cuore” è la storia di due adolescenti, protagonisti di una società che, purtroppo, sostituisce molto spesso i sorrisi, gli abbracci e i sentimenti dietro lo schermo di un telefono. Eppure Alessia Lasorsa, attraverso i protagonisti del suo secondo libro, Lia e Davide, ha il coraggio di fare ciò che in pochi azzarderebbero mai a provare, spinta dalla consapevolezza che l’esistenza di ciascuno è una e va vissuta fino in fondo.

Come? Agendo con un solo motto: nessun rimorso, nessun rimpianto, solo tanta volontà. Poiché, come cita un detto Zen, nella vita bisogna fare tre cose: un figlio, scrivere un libro e piantare un albero ed Alessia Lasorsa festeggia, assieme ai suoi lettori, l’uscita del suo “secondo figlio”, il suo secondo libro, ringraziando i protagonisti della sua stessa storia, Lia e Davide, perché senza di loro non avrebbe mai potuto riportare su carta quei momenti e quelle sensazioni che, nella vita, fanno capire da che parte si vuole andare.

Lia e Davide lanciano un grido di speranza rivolto soprattutto ai giovani come loro: mai arrendersi, credere nella potenza dell’amore e nella sua capacità di stupire sempre; avere fiducia nelle piccole cose, che in realtà sono le più grandi e le più importanti, quelle che possono scaldare l’ultimo frammento di cuore che rimane.

E allora in bocca al lupo Lia e Davide, perché la vita riserva sempre stupefacenti sorprese a chi si prende cura di ciò che ama.

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.