Cronaca

Bollini energetici: ritiro dei manutentori


Di:

Foggiadall'alto (ManganoFoto)

Foggiadall'alto (ManganoFoto)

Foggia – PACE fatta tra Comune, consumatori e manutentori sul bollino energetico da applicare ai certificati di avvenuta manutenzione delle caldaie. Le associazioni che riuniscono la gran parte di artigiani e tecnici del settore ¬– Confartigianato, CNA, Casa e Confcommercio – hanno confermato la propria adesione al protocollo d’intesa sottoscritto il 27 ottobre e assunto l’impegno di acquistare il bollino energetico per conto degli utenti, evitando così le lunghe code agli sportelli dell’Amgas. La decisione è stata assunta nel corso dell’incontro, svoltosi nel pomeriggio di ieri presso la sede della società comunale, convocato dall’assessore all’Ambiente ed Energia, Pasquale Russo con l’intento di “ristabilire il clima di serena collaborazione e concertazione che ha fatto da premessa all’adozione della delibera di Giunta contenente la riduzione dei costi per l’intervento sulle utenze casalinghe”. A determinare i problemi lamentati dai consumatori è stata “un fraintendimento sul contenuto del protocollo d’intesa – ha spiegato Russo – ora rientrato grazie alla disponibilità dei manutentori, ai quali i cittadini fanno bene a rivolgersi per garantire al meglio la sicurezza degli impianti e il corretto assolvimento delle pratiche burocratiche”. Comune ed associazioni di consumatori hanno concordato di approfondire la questione del costo delle verifiche a campione (18 euro per il biennio 2009-10 – 36 per il quadriennio 2009-13) con l’obiettivo di individuare meccanismi di sgravio per le famiglie a basso reddito.

Bollini energetici: ritiro dei manutentori ultima modifica: 2010-01-28T12:35:54+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This