ManfredoniaStato news

Monte Sant’Angelo, sabato Raduno dei suonatori di Tarantella


Di:

Monte Sant’Angelo – Prosegue il ricco programma degli eventi di Piazza Gal predisposto dal Gruppo di Azione Locale, presieduto da Francesco Schiavone con le risorse della Misura 331 azione 2. Partirà sabato 2 agosto da Monte Sant’Angelo con il Raduno dei Suonatori di Tarantella il calendario degli appuntamenti di Gargano in Piazza, uno degli eventi voluti dal Gal Gargano e che caratterizzerà l’estate sulla Montagna del Sole. Gargano in Piazza, infatti, porterà in tutti i comuni del territorio eventi musicali e di danza legati alla cultura ed alla tradizione contadina, a cui si affiancheranno momenti di informazione e divulgazione sulle attività del Gal e sulle produzione tipiche.

“Un impegno, quello della riscoperta e della valorizzazione della musica popolare del Gargano come elemento condiviso della cultura del territorio – ha sottolineato il presidente del Gal, Francesco Schiavone – che sta caratterizzando in modo significativo la nostra azione in questa fase della programmazione”.

Un impegno del Gal Gargano, in linea con le linee del PSL, che punta a salvaguardare e diffondere anche tra le nuove generazioni la musica e gli strumenti tradizionali: dalla chitarra battente alla tammorra, dalla fisarmonica alle castagnole. Un evento, con funzioni anche di intrattenimento, che attraverso le suggestioni di rappresentazioni artistiche, punta a rinnovare interesse per le potenzialità economiche della tradizione rurale e a favorire quello scambio di esperienze tra aree costiere e interne che è elemento fondante dell’azione del Gal Gargano.

Il Raduno dei Suonatori di Tarantella 2014 si terrà, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, il 2 agosto a Monte Sant’Angelo. Ricco il programma che si aprirà la mattina, al Chiostro della Clarisse alle 10,00, con uno stage di musica e danza. Nel pomeriggio alle 16,30 sempre al Chiostro delle Clarisse convengo sulla chitarra battente del Gargano con l’etnomusicologo, Salvatore Villani, con una mostra sull’artigianato musicale garganico. Alle 18,30 l’incontro dei suonatori con la “Suonata di saluto” a cui seguirà un altro stage di musica e danza, al termine del quale sarà riproposto il documentario prodotto lo scorso anno dal Gal: Suonatori di Tarantelle del Gargano. Alle 22,00 comincia invece il concertone finale a Largo Dauno. Fino a tarda sera si alterneranno, sul palco allestito per l’occasione, i gruppi provenienti da tutta la provincia di Foggia, oltre ad alcune realtà ospiti di musica e danza di altre regioni del Mezzogiorno d’Italia. Il progetto, con la direzione artistica di Peppe Totaro, punta, infatti, a mettere in rete le diverse realtà attive nel recupero e nella valorizzazione della tradizione musicale locale.

Dopo il raduno inaugurale di Monte Sant’Angelo i gruppi coinvolti si alterneranno, fino alla prima settimana di settembre, sui palchi allestiti nelle piazze degli altri comuni facenti parte del territorio del Gal Gargano. Le prime tappe in programma sono Rodi Garganico il 3 agosto e il 4 agosto Cagnano Varano.

Monte Sant’Angelo 28 luglio 2014
IL PROGRAMMA di GARGANO IN PIAZZA
2 AGOSTO Monte Sant’Angelo – serata inaugurale con “Raduno dei suonatori di tarantella”;
3 AGOSTO Rodi Garganico;
4 AGOSTO Cagnano Varano;
10 AGOSTO Rignano Garganico;
11 AGOSTO Vieste ;
12 AGOSTO Carpino;
19 AGOSTO Peschici ;
20 AGOSTO Mattinata
21 AGOSTO San Nicandro Garganico;
23 AGOSTO Isole Tremiti;
25 AGOSTO San Giovanni Rotondo;
26 AGOSTO Vico del Gargano;
30 AGOSTO Ischitella;
6 SETTEMBRE San marco in Lamis.
I gruppi presenti al RADUNO DEI SUONATORI DI TARANTELLA
I cantori di Carpino;
I cantori di Monte Sant’Angelo;
Tarantula Garganica (Monte Sant’Angelo);
La matracatroppa (San Nicandro Garganico)
Rione Junno (Monte Sant’Angelo) ;
I cantori del Gargano (San Giovanni Rotondo);
Canti e suoni del Gargano (San Giovanni Rotondo – Carpino);
Festa Farina e Folk (San Marco in Lamis);
Progetto Aria Sonora (San Nicandro Garganico);
Le Mulieres garganiche (San Giovanni Rotondo);
Agorart (Biccari);
Folkanima (Lucera);
Etnos (Lucera);
Girolle (Apricena);
Le danzatrici di Aracne (Manfredonia);
Suoni e Danze del Sud (Calabria)
Damadakà (Campania)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Monte Sant’Angelo, sabato Raduno dei suonatori di Tarantella ultima modifica: 2014-07-28T19:48:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This