Cronaca

Puglia, segregata in casa per 5 mesi, obbligo sesso, 2 arresti


Di:

Bari – SAREBBE stata segregata in casa per 5 mesi dall’uomo con cui aveva una relazione sentimentale e sarebbe stata costretta ad avere con lui rapporti sessuali, rimanendo poi incinta. Con l’accusa di concorso in sequestro di persona, sono stati arrestati dai carabinieri un pregiudicato 36enne ed una 40enne, che avrebbe aiutato l’uomo ad evitare che la 23enne fuggisse. I fatti contestati fanno riferimento al periodo compreso tra settembre 2013-febbraio 2014. Lo riporta l’Ansa Puglia.

Puglia, segregata in casa per 5 mesi, obbligo sesso, 2 arresti ultima modifica: 2014-07-28T20:45:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This