CronacaStato news

Riforme, Tarquinio: cittadini non vogliono esproprio democrazia


Di:

Foggia – “L’OSTRUZIONISMO è una battaglia di civiltà! I cittadini non vogliono questa riforma e lo dimostrano le migliaia di email ricevute, che chiedono di non approvare un progetto autoritario e di esproprio della democrazia.

Se il Senato della Repubblica viene considerato dal premier Renzi come la panacea di tutti i mali, consiglio al capo del Governo di leggere di più i giornali e di twittare la verità, analizzando i drammatici dati riportati ogni giorno riguardanti le imprese, la disoccupazione e le famiglie e che certo non si risolvono con la riforma della Costituzione. Renzi la smetta con gli appelli inutili ai senatori e ascolti piuttosto le richieste disperate che arrivano dagli italiani. Sono loro la priorità”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Lucio Tarquinio.

Redazione Stato

Riforme, Tarquinio: cittadini non vogliono esproprio democrazia ultima modifica: 2014-07-28T19:18:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This