Politica

Donne e politica, la situazione in Puglia


Di:

sala2Foggia – DONNE e politiche: dopo il recente caso della provincia di Taranto, dove il presidente Pd Giovanni Florido si è visto “categoricamente bocciare” la propria giunta, dopo una ordinanza del Tar di Roma che ha dato tempo, al presidente tarantino, di parificare la situazione tra componenti maschili e femminili entro trenta giorni, la situazione della presenza di componenti del “gentil sesso” nella politica italiana è tornata nuovamente alla ribalta della cronaca. In base al criterio di discrimine utilizzato dal Tar di Roma, allo stato attuale sarebbero ben 1580 le giunte italiane in odore di bocciatura se soggette “all’esame di parità”. A segnare la sorte della giunta pugliese una norma “imprudente” dello Statuto provinciale, che in un “afflato di civiltà”, subito tradito dalla prassi, ha imposto la presenza di donne in giunta. Da segnalare anche quanto disposto dalla carta fondamentale degli enti locali, ovvero il Testo unico del 2000, che all’articolo 6 comma 3 stabilisce che gli statuti locali sono tenuti a “stabilire norme per assicurare condizioni di pari opportunità tra uomo e donna” oltre a “promuovere la presenza di entrambi i sessi nelle giunte e negli organi collegiali” dell’ente. Quale la situazione nel dettaglio delle giunte italiane: la situazione delle quote rosa peggiora leggermente se di considerano le sole giunte provinciali (con 23 amministrazioni di soli uomini su 109, la percentuale sale intorno al 22%). In 27 casi presente una sola donna. Nei capoluoghi di provincia 100 volte su 109 la giunta è mista (sebbene in 33 casi con una sola donna). A livello regionale, in Puglia: 10 componenti maschili in media rispetto ai 5 femminili. A livello provinciale nelle giunte puglies: a Bari 11/2 nei comuni (naturalmente a favore del sesso maschile), 12/1 nelle province. A Foggia 10/1 nei comuni e nelle province (storico ndR). Brindisi 12/1, 10/1, Barletta 11/2, 8/2; Lecce 11/0, 10/3 nelle province. E infine la già citata Taranto: 13/2 nei comuni e 11/0 in riferimento al caso che ha fatto scoppiare il bubbone delle quote rosa.

Donne e politica, la situazione in Puglia ultima modifica: 2009-09-28T12:58:32+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This