Regione-Territorio

Regione, Capone e Losappio a incontro Abi-Sindacati per anticipo Cassa Integrazione


Di:

Castigliego Luciano-NicolaVisaggioBari – L’INDENNITA’ di disoccupazione o il trattamento di Cassa integrazione guadagni straordinaria potrebbe essere anticipata dalle Banche con sportello in Puglia. E’ questa la possibilità emersa oggi nel corso dell’incontro tra la Vice Presidente e Assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone, i vertici regionali dell’ABI (l’Associazione Bancaria Italiana), altri Istituti di Credito territoriali e nazionali e i sindacati per affrontare il tema degli interventi finalizzati ad affrontare la crisi. In pratica, durante l’incontro, la Regione e i Confederali hanno chiesto il sostegno delle banche nell’anticipazione degli ammortizzatori sociali, in particolare della Cassa Integrazione, in attesa del pagamento diretto da parte dell’Inps. Allora l’ABI rappresentata dal Presidente della Commissione regionale Raffaele Avantaggiato, ha sottoposto all’attenzione di amministratori e sindacati una convenzione nazionale firmata nell’aprile scorso a Roma tra ABI, Confindustria e Sindacati. Da qui l’intento di avviare un tavolo regionale di approfondimento per rendere immediatamente applicabile questo accordo in Puglia. La convenzione siglata a Roma prevede che il lavoratore che vanta un credito certo ed esigibile, lì dove non possa riceverlo dal datore di lavoro, abbia la possibilità di chiederlo alle banche che aderiscono alla convenzione. “Abbiamo voluto riunire gli attori sociali ed economici – ha detto la Vice Presidente della Regione Puglia e Assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone – per dare una risposta ai lavoratori che in questo momento sono in grande difficoltà. Poter contare sugli ammortizzatori sociali in circostanze del genere diventa di vitale importanza per le famiglie. Il ruolo delle banche è fondamentale non solo per la concessione dei crediti alle imprese ma anche per anticipare il trattamento di cassa integrazione, la liquidazione o altre indennità che attutiscono il peso della perdita della retribuzione”. L’assessore al Lavoro Michele Losappio ha annunciato un tavolo di approfondimento: “Ci attiveremo immediatamente per valutare la possibilità dell’applicazione in Puglia di questo accordo. È necessario un tavolo di approfondimento tecnico, perché la convenzione nazionale, di cui fino ad oggi si ignoravano i contenuti, possa essere resa il più presto possibile praticabile da noi”. L’incontro di oggi ha offerto l’occasione per esaminare il lavoro delle banche con i bandi regionali anticrisi. Da quando i nomi degli Istituti di Credito che stanno lavorando per l’avviso che incentiva le Microimprese (chiamato Titolo II) sono visibili sul portale dell’Assessorato allo Sviluppo economico (www.sistema.puglia.it), le pratiche sono aumentate del 60 per cento. Questa rivoluzione si è compiuta dal 29 luglio ad oggi 28 settembre, ed ha incluso il mese di agosto nel quale le attività sono ridotte per la pausa estiva.

Regione, Capone e Losappio a incontro Abi-Sindacati per anticipo Cassa Integrazione ultima modifica: 2009-09-28T19:43:42+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This