Manfredonia
"A soli 10 metri dal punto in cui abbandonano carte e bottiglie ci sono 8 contenitori per la differenziata"

Manfredonia, “Giovani balordi: Largo teatro Vecchio una discarica”

"Sono pronto a filmare direttamente la notte i ragazzi che, nel totale menefreghismo, abbandonano nell'area bottiglie e rifiuti", dice Giuseppe Marasco dell'Ente Civilis


Di:

Manfredonia, 29 gennaio 2018. BOTTIGLIE di alcolici in fila come in un bar e poi: carte, plastiche e rifiuti di ogni genere. Qui Largo Teatro Vecchio a Manfredonia, all’indomani dell’ultimo fine settimana, nel corso del quale numerosi giovani hanno sostato nell’area nella notte, con risultati che emergono in una video di Giuseppe Marasco, presidente dell’Ente Civilis di Manfredonia, che richiama i genitori degli stessi giovani e le autorità a “un celere intervento”.

“Sono pronto a filmare direttamente la notte i ragazzi che, nel totale menefreghismo, abbandonano nell’area bottiglie e rifiuti”, dice il presidente Marasco. “Ricordo a questi ragazzi che a soli 10 metri dal punto in cui abbandonano carte e bottiglie ci sono 8 contenitori per la raccolta differenziata, ma a loro evidentemente non interessa”.

Redazione StatoQuotidiano.it

Manfredonia, “Giovani balordi: Largo teatro Vecchio una discarica” ultima modifica: 2018-01-29T10:17:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This