Edizione n° 5265
/ Edizione n° 5265

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Ricci: “Blocco dei licenziamenti selettivi? Sbagliato”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
29 Gennaio 2021
Capitanata // Cerignola //

Foggia, 29 gennaio 2021. “L’idea che in un momento così delicato per il nostro Paese si possa pensare a introdurre criteri selettivi per i licenziamenti fa rabbrividire”.

A dichiararlo Gianni Ricci, Segretario Generale UIL FOGGIA, in linea col Segretario nazionale UIL, Pierpaolo Bombardieri che, a tal proposito ha precisato: “Blocco dei licenziamenti selettivi? Sbagliato! Bisogna coprire tutte le lavoratrici e i lavoratori e tutte le aree di crisi”.

“Siamo tutti consapevoli del fatto che, a partire dal 31 marzo 2021, con la fine del blocco dei licenziamenti, fatte salve eventuali ulteriori proroghe, l’Italia potrebbe attraversare un momento ancora più duro di quello attuale.

Nel momento in cui i sindacati sono impegnati, anche a livello territoriale e provinciale, a costruire una nuova concertazione per sfruttare al meglio il Recovery Fund, è indispensabile garantire e supportare tutte le categorie lavorative, a partire da quelle più precarie e dalle aree di crisi”, afferma Ricci che precisa: “altro che criteri selettivi riteniamo, invece ancora oggi valida la proposta che CGIL, CISL e UIL lanciarono qualche mese fa: proroga  dei sostegni alle imprese e all’economia, della cassa Covid, delle ulteriori indennità e tutele in caso di disoccupazione fino al termine della pandemia”.

Lascia un commento

“Comincia a vivere subito e considera ogni giorno come una vita a sé”. (Lucio Anneo Seneca)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.