Edizione n° 5342

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

La Torre nuovo capogruppo della Lega, Negro è il 6° consigliere di Salvini

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
29 Marzo 2021
Foggia // Politica //

Foggia, Riunione dei vertici della Lega nel pomeriggio dopo le dimissioni da capogruppo di Salvatore De Martino. Sarà Paolo La Torre, appena entrato nell’assise dopo le dimissioni da assessore, a svolgere questo ruolo. Entra nella Lega il consigliere Amato Negro, prima fra gli indipendenti, portando a 6 la squadra di Salvini in consiglio comunale. Presente all’incontro il segretario regionale Roberto Marti, il coordinatore provinciale Daniele Cusmai e tutto il gruppo consiliare.

Foggia. De Martino si dimette da capogruppo: “Serve un confronto serio nella Lega”

“L’umore è abbastanza nero-  dice il consigliere comunale Dario Iacovangelo-. Noi dobbiamo continuare a lavorare per la città, c’è una commissione che deve fare il suo lavoro, loro deve fare gli accertamenti, non io. Invece noto poca maturità istituzionale da parte di tutti”.

“L’opposizione faccia l’opposizione, è stata aletta per questo, non per la pagliacciata delle dimissioni. Chi vuole dimettersi vada personalmente dal segretario comunale come ha fatto Leo Di Gioia”.

Dario Iacovangelo

Iacovangelo aggiunge: “Sembra che in questa città si goda a vederla sprofondare. Ma ci rendiamo conto di cosa sia un commissariamento? Significa che i cantieri si fermano, che i finanziamenti non arrivano.  Io non faccio distinzione fra centrodestra e centrosinistra, oggi la responsabilità è di tutti. Sono sconfortato e arrabbiato, io lavoro per 750 euro al mese, e lo preciso, che non disprezzo, ovviamente, ma che se ne vanno per spostarsi da una parte all’altra, e come me anche altri consiglieri”. Ma la critica è anche al governo dei migliori: “Ma perché, molti assessori hanno lavorato e continuano a lavorare bene”.

Il neo capogruppo Paolo La Torre:“Quello del capogruppo è un ruolo delicato che richiede grande senso di responsabilità, tutto quello che farò sarà in nome del gruppo e del partito”.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.