Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

PROGETTO Discarica a Poggio Imperiale: Comune contrario a qualsiasi impianto non conforme

"⁠l’Amministrazione Comunale di Apricena ha fatto atto di indirizzo all’ufficio cave e all’ufficio tecnico di non autorizzare MAI progetti che non siano in linea con lo sviluppo ecosostenibile"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
29 Marzo 2024
Capitanata // Cronaca //

FOGGIA – “L’Amministrazione Comunale di Apricena, in merito alle notizie relative al progetto di un impianto di smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi (discarica) depositato presso la Regione Puglia e in territorio di POGGIO IMPERIALE, comunica quanto segue:

– il progetto è di competenza del Comune di Poggio Imperiale;
– ⁠l’organo competente in materia è la Regione Puglia;
– il proponente è la GIESSE SRL di Bari;
– l’ufficio intercomunale delle cave, sito nel comune di Apricena, ha espresso PARERE CONTRARIO a tale progetto, arrivato solo lo scorso 29.01.2024, come si evince dagli atti allegati;
– ⁠la Giunta comunale di Apricena, non competente per tale progetto, ma solo come comune limitrofo, ha espresso PARERE CONTRARIO sia nel 2021 che nella seduta di giunta del 28.03.2024;

– ⁠l’Amministrazione Comunale di Apricena, da sempre attenta alle tematiche ambientali, ha fatto atto di indirizzo all’ufficio cave e all’ufficio tecnico, di non autorizzare MAI progetti che non siano in linea con lo sviluppo ecosostenibile e nel rispetto del settore lapideo, sensibilizzando anche i comuni di Lesina, Poggio Imperiale, Chieuti e San Giovanni Rotondo a fare altrettanto. ⁠

In allegato gli atti pubblici ufficiali.

L’Amministrazione Comunale di Apricena è sempre stata in prima linea nella difesa del territorio e continuerà senza esitazioni e con fermezza ad andare avanti in questa direzione.
Tanto si doveva al fine di evitare inutili polemiche e strumentalizzazioni”.

Documentazione ▶️ https://www.flipbookpdf.net/…/32229860c06580d1f3a21c246…

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.