Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SALUTE Cerignola, rilancio del ‘Tatarella: in arrivo tre anestesiste in Rianimazione

Come cambierà l'ospedale di Cerignola: la rianimazione verrò rifunzionalizzata, con un raddoppio dei posti letto, da 4 a 8

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
29 Maggio 2024
Cerignola // Cronaca //

Ispirandoci all’importante riunione avvenuta ieri, sono state delineate diverse tappe cruciali per il potenziamento dell’ospedale ‘Tatarella’ di Cerignola.

Il primo passo significativo riguarda il reparto di Anestesia e Rianimazione. È stato annunciato che l’organico dei medici sarà potenziato con l’arrivo di tre nuove anestesiste: una specializzanda a partire dal primo giugno, un’altra nel mese di luglio e infine una specialista a partire da ottobre. Queste assunzioni riflettono l’impegno della Asl nel potenziare il reparto, che sarà interessato da lavori di adeguamento strutturale e funzionale per raddoppiare il numero dei posti letto, portandoli da 4 a 8.

La chiusura temporanea del reparto sarà necessaria solo per consentire l’esecuzione e il completamento dei lavori, ma la direzione generale ha assicurato di definire tempi e modalità in collaborazione con l’equipe medica, tenendo conto delle esigenze dell’amministrazione comunale e dell’utenza.

Inoltre, si è discusso del progresso dei lavori per il nuovo Pronto Soccorso, che si prevede termineranno entro la fine dell’anno. Una volta completato, con l’aggiunta di 10 posti letto per i ricoveri brevi e il potenziamento delle infrastrutture mediche, il Pronto Soccorso del ‘Tatarella’ sarà tra i migliori della Puglia.

Il sindaco Bonito ha espresso gratitudine per l’attenzione e la prontezza dei responsabili ospedalieri nel considerare le esigenze della comunità e nel lavorare per migliorare l’ospedale. Ha inoltre riconosciuto il duro lavoro e il sacrificio quotidiano del personale ospedaliero, che rappresenta il cuore pulsante della struttura.

In conclusione, il sindaco ha ribadito l’impegno a garantire una sanità di qualità e servizi efficienti per soddisfare le necessità dei cittadini.

Lo riporta Foggiatoday.it

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.