Edizione n° 5397

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SOLIDARIETA' Poggio Imperiale: il 31 maggio si inaugura la panchina viola della gentilezza

Il Centro Diurno "Cuore con le ali" diventa presidio della Gentilezza.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
29 Maggio 2024
Capitanata // Capitanata-territorio //

Sarà inaugurata venerdì 31 maggio 2024, alle ore 16.00, la panchina viola della gentilezza posta nel giardino del Centro Diurno per persone con disabilità “Cuore con le ali” di Poggio Imperiale. A realizzarla e installarla nelle scorse settimane, sono stati gli ospiti della struttura socio-sanitaria a ciclo diurno di proprietà dell’A.S.P. “Castriota e Corroppoli” e gestita dalla cooperativa sociale Medtraining, finalizzata al recupero e al mantenimento delle abilità funzionali residue e dei livelli di autonomia della persona. Nell’occasione, sarà anche ufficializzato il ruolo del Centro Diurno “Cuore con le ali” quale “Presidio della Gentilezza”, un luogo in cui promuovere pratiche gentili per il bene comune facendole diventare un’abitudine diffusa, diffondendo la conoscenza della gentilezza, mettendo i bambini e i ragazzi al centro della comunità.

Al taglio inaugurale prenderanno parte: Alfonso D’Aloiso, sindaco di Poggio Imperiale; Vittorio Presutto, presidente dell’A.S.P. “Castriota e Corroppoli”; Carmine Spagnuolo, presidente della cooperativa sociale Medtraining. Poggio Imperiale, quindi, fa parte dei Comuni italiani partecipanti alla Capitale Nazionale di Costruiamo Gentilezza 2024, che si impegnano a coinvolgere i cittadini a creare pratiche gentili per il bene comune, oltre a inaugurare le giornate nazionali dedicate alle pratiche gentili, come per esempio quella del 21 marzo dedicata ad accogliere istituzionalmente i nuovi nati dell’anno precedente nella comunità da parte dei comuni italiani.

Pratiche gentili, dunque, per contribuire a migliorare la qualità della vita, delle relazioni, delle abitudini. Come quella avviata al Centro Diurno “Cuore con le ali”, che ha mosso i primi passi per creare una comunità più gentile. «Con la gentilezza si può scuotere il mondo». Le parole del Mahatma Gandhi, simbolo di pace e di nonviolenza, sono il messaggio scritto sulla panchina viola presente nella struttura socio-sanitaria le cui attività sono destinate a persone con disabilità fisiche, psichiche e sensoriali dai 6 ai 64 anni di età, con notevole compromissione delle autonomie funzionali, che necessitano di prestazioni riabilitative di carattere sociosanitario.

1 commenti su "Poggio Imperiale: il 31 maggio si inaugura la panchina viola della gentilezza"

Lascia un commento

“Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato.” JAMES ARTHUR BALDWIN

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.