Manfredonia

Ricerche C.Salvemini, pronte unità cinofile; ancora silenzio e voci


Di:

Alcuni dei volantini in giro per Manfredonia dopo la scomparsa del giovane (st@)

Manfredonia – PASSATE quasi due settimane dalla scomparsa di Cosimo Salvemini, 21enne del centro (classe ’92), del quale non si hanno più notizie dalla sera del 18 luglio. Dopo le ricerche – in scorsa settimana – dei militari della Compagnia dei CC di Manfredonia, con l’ausilio di volontari della Protezione civile, dopo l’uscita con alcune unità cinofile, pronta una nuova estensione delle ricerche con ulteriore ausilio di mezzi e risorse umane. Come supporto, pronto l’utilizzo di mezzi aerei.

Come avvenuto nei giorni passati, ancora voci, sciacallaggio e tanto silenzio sul giovane 21enne di Manfredonia – cameriere in un locale del centro, in attesa di una stabile occupazione – con profonda situazione di disagio della famiglia. Il ragazzo continua ad essere descritto come un soggetto “timido e riservato” nel cui passato va registrato solo un deferimento all’autorità giudiziaria.

Mentre sono arrivate le nuove smentite su qualsiasi ritrovamento del giovane – dopo le voci circolate nei locali notturni ieri sera – gli inquirenti cercano di ricostruire le ultime ore passate dal 21enne, in particolar modo i movimenti compiuti – ipoteticamente – con il suo scooter. Il tutto dopo aver accompagnato la ragazza a casa.

Si registra il totale silenzio delle istituzioni, anche in messaggi di vicinanza alla famiglia (al momento priva di un figlio) come di contatti con le forze dell’ordine; come avvenuto in casi analoghi, la collaborazione tra cittadini e inquirenti potrebbe rappresentare un’ulteriore spinta per una maggiore chiarezza sul caso.

Redazione Stato, ddf@riproduzione riservata

Photogallery 26.07.2012


VIDEO 26.07.2012

Ricerche C.Salvemini, pronte unità cinofile; ancora silenzio e voci ultima modifica: 2012-07-29T13:14:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Pino

    “Si registra il totale silenzio delle istituzioni, anche in messaggi di vicinanza alla famiglia (al momento priva di un figlio) come di contatti con le forze dell’ordine…”

    MA VOI SAPETE CHI E’ L’ASSESSORE ALLA LEGALITA’ DEL COMUNE DI MANFREDONIA?! UNA CHE RISPONDENDO AD UN’INTERROGAZIONE COMUNALE AFFERMO’ CANDIDAMENTE CHE LE TELECAMERE DEL MINISTERO NON FUNZIONAVANO, MENTRE NON ERA VERO, E CHE E’ STATA UNO DEI POCHI POLITICI CHE QUANDO S’INSEDIO’ IL NUOVO COMMISSARIO DI POLIZIA NON ANDO’ A PORGERGLI NEPPURE I SALUTI DI RITO. ALLORA DI CHE COSA PARLIAMO!!! IL SINDACO FAREBBE MEGLIO A RIPRENDERSELA LA DELEGA ALLA LEGALITA’ E, FORSE, NON SOLO QUELLA…


  • Vriogna sipontina

    Dovevano impegnare tutti i mezzi nei primi giorni!! I casi più recenti insegnano che se non si ritrova lo scomparso nelle 48-72 ore successive le speranze sono ridotte al lumicino….


  • saverio

    E’ assurdo, non riesco ancora a crederci che un ragazzo come cosimo sia sparito così nel nulla.Un ragazzo educato e lavoratore,prego per lui…


  • Anna

    Complimenti redazione per l’aver incluso il deferimento all’autorità giudiziaria nella descrizione del giovane. Un tocco di gran classe. E non vi nascondete dietro al diritto/dovere di cronaca. Davvero fuori luogo stavolta.


  • Carmen

    Evidentemente ci sono cittadini di serie A e altri di B per le istituzioni.
    Ma dico un ragazzo di 21 anni!!!!Non può andare cosi….


  • Redazione

    Gent.le Anna;
    a differenza di altre testate, e di altre notizie rese senza conferma, a 2 settimane quasi dalla scomparsa abbiamo evidenziato un dato comunque complementare; non è diritto/dovere di cronaca ma un dato evidente per sottolineare la situazione sociale del giovane; vale a dire integra; spiace raccogliere queste critiche in considerazione del rispetto per la famiglia, del lavoro che stiamo svolgendo, del ruolo che stiamo mantenendo per la delicata vicenda; dei continui messaggi rivolti alla cittadinanza; in ogni modo raccogliamo il Suo dissenso; grazie; Red.


  • Amica

    Invece di fare accuse inutili chi sa qualcosa dei movimenti di Cosimo parli con le autorità anche in forma anonima .


  • matteo

    ma dico io
    è possibile che le telecamere non hanno registrato nulla?
    soldi pubblici spesi per la sicurezza che non danno i risultati sperati?
    ma è veramente assurdo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This