Cronaca

Aule didattiche in due carceri progetto UBI Banca Carime


Di:

Bari – DOMANI, mercoledì 30 luglio, alle 10.30, in Consiglio regionale, nella sala Guaccero, al secondo piano del palazzo di via Capruzzi, a Bari, conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa di UBI Banca Carime a sostegno delle attività sociali delle comunità penitenziarie delle Case Circondariali di Bari e di Taranto.

Con arredi donati dall’istituto di credito sono state allestite due aule didattiche per lo svolgimento di attività formative. Quella di Taranto è già pronta all’uso. A Bari il locale sarà ospitato nella sezione appena ristrutturata e di imminente consegna. Con il presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna e i vertici di UBI Banca Carime (il direttore generale Raffaele Avantaggiato e il direttore risorse umane Mauro Magistro), interverranno il garante regionale dei diritti dei detenuti Pietro Rossi, i direttori dei due penitenziari, Lidia De Leonardis (Bari), Stefania Baldassari (Taranto) e il provveditore regionale dell’Amministrazione penitenziaria Giuseppe Martone.

Responsabilità sociale d’impresa al servizio un importante obiettivo sociale: la formazione è uno degli strumenti essenziali del percorso di riabilitazione dei detenuti e l’intervento, oltre a favorirla, rappresenta il primo esempio della collaborazione di un grande Gruppo bancario con l’Ufficio del Garante.

Redazione Stato

Aule didattiche in due carceri progetto UBI Banca Carime ultima modifica: 2014-07-29T15:57:35+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This