FoggiaStato news

CdL Ingegneria, al via lavori per adeguare Masi


Di:

Foggia – PARTIRANNO a breve i lavori per l’adeguamento delle aule che l’Istituto tecnico per geometri Eugenio Masi ha destinato al Corso di Laurea in “Ingegneria dei sistemi logistici per l’agroalimentare”, promosso dall’Università di Foggia in collaborazione con il Politecnico di Bari. Si tratta di lavori di ordi naria manutenzione, che la Provincia di Foggia – proprietaria dell’edificio scolastico situato in via Strampelli 2 a Foggia – potrebbe appaltare già nelle prossime settimane per fare in modo che la struttura ri sulti sostanzialmente pronta già per gli inizi di settem bre. «Siamo onorati della presenza dell’Università di Foggia e del Politecnico di Bari all’interno della nostra scuola – dichiara il Dirigente scolastico dell’Istituto Masi, prof. Renato Di Bari – una presenza che attendevamo con ansia ritenendola una proposta molto interessante che rappresenta un continuum naturale per i ragazzi che, una volta matu rati nell’Istituto, generalmente intraprendono studi di Ingegneria o Architettura. Il Corso di Laurea di In gegneria dei sistemi logistici forma professionisti al passo con i tempi, con connotati differenti rispetto al classico progettista o ingegnere del cantiere edile.

Questo nuovo Corso di Laurea dell’Università di Foggia e del Politecnico di Bari potrà certamente soddisfare una richiesta di formazione adeguata al percorso didattico dell’istituto e rispondente alle esigenze del territorio. La presenza dell’Università di Foggia e del Politecnico di Bari all’interno del Masi, che mette a disposizione oltre alle aule, i suoi mo derni laboratori, i suoi spazi attrezzati, certamente riporterà alla ribalta un Istituto fra i più prestigiosi del territorio provinciale, una scuola di vita che ha visto le sue aule popolate, dal passato più lontano ai tempi più recenti, da molti dirigenti pubblici e privati, uomini di cultura e professionisti che hanno onora to e dato lustro alla città di Foggia ed alla sua provincia con il loro operato e la loro professionalità.

Questa tradizione certamente troverà nuova linfa e nuova vita per questa grande opportunità che dovrà esplicitarsi, questo è il nostro desiderio, non solo in condizioni ottimali di ospitalità e utilizzo degli spazi,
ma in progetti di collaborazione e partecipazione attiva, perché gli allievi si sentano parte di una stessa famiglia. Da parte del Masi ci sarà tutto l’impegno perché tutto questo possa essere non solo un pro getto a divenire, ma una proposta sicura per la popolazione studentesca di Capitanata».

Intanto presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente , al cui interno è incardinato il Corso di Laurea in Ingegneria dei sistemi logistici per l’agroalimentare, come detto intera teneo con il Politecnico di Bari, stanno giungendo le prime preiscrizioni da parte degli studenti interessati alla nuova offerta didattica e formativa. Si ricorda che il CdL, della durata di 3 anni, garan tirà a chi lo frequenterà un totale di 180 CFU (Crediti formativi universitari) e che le iscrizioni vanno presentate esclusivamente on line (dal sito del Dipartimento al link http://www.sc2.unifg.it/waunifg/infoimmatricolazione.aspx) entro e non oltre le ore 24,00 del 22 settembre p. v., mentre i test di selezio ne verranno eseguiti il 30 settembre p. v. presso il Dipartimento di Giurisprudenza (ore 8,30, laboratori informatici). «La collaborazione con l’Università di Foggia porterà alla formazione di professionalità specifiche, vista la velocità delle dinamiche commerciali che stanno ridisegnando l’aspetto globale del
settore agroalimentare – ha aggiunto il Rettore del Politecnico di Bari, prof. Eugenio Di Sciascio– gli ingegneri della logistica potrebbero rivestire sempre più importanza in questo processo. Mi aspetto
molto da questo Corso di Laurea proposto con la stretta collaborazione con l’Università di Foggia: in nanzi tutto per le ragioni strategiche che sono alla base della sua preferenza rispetto ad altre opportu nità, in secondo luogo per la grande tradizione della Capitanata nel settore agroalimentare.

Sono convinto che la risposta dei Foggiani sarà molto incoraggiante, anche perché il piano didattico propo sto è molto all’avanguardia». Quello che stupisce di più – in positivo naturalmente – sono l’interesse e la curiosità che sembrano aver accolto, fin dalle prime indiscrezioni per fortuna poi divenute realtà, la notizia del ritorno del CdL di Ingegneria a Foggia. «L’interesse che si avverte in giro– conclude il Prorettore vicario dell’Università di Foggia, prof.ssa Milena Sinigaglia – ci incoraggia e al tempo stesso ci ripaga dei sacrifici fatti fino ad ora. Alla fine crediamo che la scelta logistica, ovvero l’alloca mento del Corso di Laurea in Ingegneria presso l’Istituto per geometri Eugenio Masi, possa contribui re in maniera determinante al successo di questa proposta: sia per la posizione strategica, sia per il collegamento naturale tra la scuola che cortesemente ci ospita e la mission degli ingegneri che si for meranno presso il nostro Corso di Laurea. Sono ingegneri del futuro, che si occuperanno delle esigenze delle popolazioni mondiali nel futuro ormai prossimo: ovvero la distribuzione e la conservazio ne, attraverso metodi e processi scientifici, dei prodotti più importanti del settore agroalimentare ». Argomento che, attraverso convegni e dibattiti di respiro mondiale, sarà uno dei temi caldi del prossimo Expo 2015, in programma a Milano dall’1 maggio al 31 ottobre e tutto incentrato sul “ Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

CdL Ingegneria, al via lavori per adeguare Masi ultima modifica: 2014-07-29T12:03:50+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This