ManfredoniaStato news

Giuseppe Marasco nel Consiglio nazionale ecclesiastico


Di:

Roma – CON una cerimonia solenne, domenica 27 luglio ore 10,30 presso la Chiesa Santa Maria delle Grazie – sito templare di Castel’Araldo di Marta (VT) a 3 km. dal lago di Bolsena si è svolta la Divina Liturgia officiata da S.E. Rev.ma Mons. Ireneo Arcivescovo della Chiesa Ortodossa Italiana, con successiva Santa Messa ecerimonia d’investitura dei Cavalieri del Sacro Ordine Equestre Ecumenico Templare e di San Martino de la Tour.

Hanno preso parte alla cerimonia i membri del Consiglio Nazionale Ecclesiastico: S. E. Rev.mo Mons. Ireneo – Primate Chiesa Ortodossa Italiana;
Padre Massimo Elia – Cancelliere Chiesa Ortodossa Italiana;
ipodiacono – Mauro Barbetti – Magister Generalis Sacro Ordine Equestre Ecumenico Templare;
ipodiacono – Luca Monti – Gran Precettore S. O. E. E.T.;
ipodiacono – dott. Filippo Ortenzi -Segretario Nazionale P. G. I. e responsabile Relazioni Esterne della Chiesa Ortodossa Italiana;
ipodiacono – Enrico Perelli – Console regionale dello Stato di Rio di Janeiro (Brasile) nel Lazio per il Sud America;
dott. Comm. Federico Vannucchi – Gran Balivo Ordine dei Cavalieri di San Giovanni, Rodi, Malta e San Pietroburgo;
cav. Michele Miceli – Gran Visitatore cavalieri O. S. M. T. H.;
cav. Luigi Gennaro Nappo – Gran Priore dei Cavalieri O. S. M. T. J.;
cav. Gianfranco Guerra – Gran Priore della Confraternita ad Maioram; cav. Pier Luigi Grassi – Gran Maestro dei Cavalieri di San Martin de la Tour;
l’ipodiacono – gen. Giuseppe Marasco – Gran Priore dell’ O. S. M. Cavalieri di San Camillo de Lellis – Presidente Nazionale Ente Civilis Confederazione Europea onlus, nonché Comandante Generale Corpo Nazionale Civilis – Engea, Guardie Ecologiche Ambientali.

Marasco ha dichiarato: “la vita dell’uomo è nulla se non si fonda sulla roccia della fede”, inoltre confessa che la sua “più che buona conversione è stata un incontro con il mistero, un incontro personale con Cristo”. “Non so se ho mai cercato Gesù nella mia vita. Quello di cui sono sicuro è che Lui non ha mai smesso di cercare me”.

Al termine della Divina Liturgia si è provveduto alla canonizzazione del Gran Maestro dell’Ordine dei Poveri Cavalieri di Cristo e del Tempio di Gerusalemme (Templari) Jacques de Molay, morto sul rogo nell’Isola degli Ebrei a Parigi il 18 marzo 1314 per ordine del re di Francia proclamato Santo e Martire della Fede nonché Santo Protettore della Chiesa Ortodossa Italiana.

(foto di Raffaele Salvemini)

Redazione Stato

Giuseppe Marasco nel Consiglio nazionale ecclesiastico ultima modifica: 2014-07-29T11:05:21+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
15

Commenti


  • leprotto varlotto

    cavolo o li è carnevale tutto l’anno, oppure apprendo che esistono ancora i templari e che a manfredonia che un ordine militare dei cavalieri di san camillo de lellis.


  • Michele

    I Cavalieri Templari sono sempre esistiti, ed esistono a tutt’oggi, mentre carnevale è sempre stato leprotto varlotto… in tale caso O.S.M. di San Camillo de Lellis significa: Organizzazione Sanità Mondiale. +.


  • Pio pio

    Mancano Batman e Robin


  • Pietro,Arturo & Pasqua

    Ancora una volta Manfredonia viene onorata grazie al Generale Marasco e alla sua ennesima carica.
    Uomo equlibrato e dotato di un non comune senso di responabilità verso il prossimo,il Generalr.Marasxo


  • Pietro,Arturo & Pasqua

    Ancora una volta Giuseppe Marasco da lustro alla nostra città.
    Uomo dotato di un profondo equilibrio e una nom comune propensione verso gl ultimi,Giuseppe Marasco ha dimostrato negli anni di essere eticamente e moralmemte meritevole di ricoprire una carica così prestigiosa.
    Fulgido esempio di uomo e Padre della Daunia,encomiabile pubblicamente per la sua trentennale attività al servizio della collettività senza chiedere mai nulla in cambio.

    Auguri Signor Generale dai tuoi Ufficiali


  • Luigi Pascarelli


  • zoover

    Ma i cavalli dove li hanno lasciati?


  • Peppino M.

    Dalla foto si capisce il livello…hahahaha… grazie Peppino per questi regali che ci fai…ahahahaha…ma come ti vengono? Restiamo in attesa del premio Nobbel!


  • CITTADINO ONESTO

    Auguri….complimenti!!!.


  • MARIO

    Il termine invidia si riferisce a uno stato d’animo o sentimento per cui, in relazione a un bene o una qualità posseduta da un altro, si prova spesso astio e un risentimento tale da desiderare il male di colui che ha quel bene o qualità. Marasco vai avanti, e crepassero d’invia tutti i tuoi nemici di .., che stanno solo a giudicare a quello, a questo….da parte mia semplicemente congratulazione.


  • Michele

    Gli mancava solo l’investitura di quest’altra loggia …… Stem appost mo!! ma facit’c u’ piac’r!!!


  • Giornalista

    Uno che non è stato mai eletto e si ricicla a fare queste..
    Il Generale perchè non spiega come mai ha raccolto le firme per mandar via lo Zar e poi ha siglato il patto del Nazareno con lo stesso facendosi fotografare assieme ?


  • leprotto varlotto

    per michele: mi presenti un templare, così lo porto alla prossima puntata di voyager…o lo presento a dan brown.

    e poi come fanno a canonizzazione (ovvero fare santo) senza che ci sia il papa?

    siamo seri nelle cose, altrimenti devo credere a tutte le legende sulle piramidi….


  • Giovanni Beni

    Cretinetto e stupidacchione infedele. Cosa hai fatto tu ..??!! Cosa faiiii?!


  • giordano bruno

    ma la Chiesa non scomunica più nessuno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This