ManfredoniaStato news

UILTEC MacroArea BAT-FG, Rosa Lombardi neo coordinatrice


Di:

Manfredonia – Rosa Lombardi di Manfredonia nominata coordinatrice Coordinamento Pari Opportunità e Politiche di Genere della UILTEC Macro Area BAT-FOGGIA Si è costituito oggi a Foggia presso la sede dell’ Acquedotto Pugliese il Coordinamento pari opportunità e politiche di genere della UILTEC Macro Area BAT-FOGGIA.

La riunione presieduta dal Segretario Generale della UILTEC Macro Area BAT-FOGGIA Benedetto Martino unitamente all’intera Segreteria, Franco Guadagno,Leone Bocchetti e Giancola Pasquale e della Tesoriera Rosa Sfischio, ha fare gli onori di casa il segretario Franco Guadagno che ha approfittato dell’occasione per ribadire alla Segreteria l’importanza del ruolo della donna nell’Acquedotto Pugliese e di come questo sia una delle realtà più importanti in termini di iscritti e di ruoli e di donne all’interno della UILTEC della Macro Area BAT-FOGGIA.

Il Segretario Generale, Martino Benedetto, che ha coordinato i lavori ha voluto sottolineare come la UIL e la UILTEC sono impegnati nella parità di genere e le pari opportunità, ma che il cammino è ancora lungo e difficile senza l impegno in prima persone delle donne, a loro il compito di realizzare quelle politiche necessarie, soprattutto all’interno delle aziende. Continua Martino, “la sensibilità e la concretezza delle donne sono una risorsa per tutta l’organizzazione, a noi il compito di agevolare i percorsi di crescita e dalle donne, facilitare la maggiore partecipazione delle donne nel sindacato, a loro le idee e la realizzazione di quei progetti atti a raggiungere tutti i risultati possibili, vi è l’esigenza di costruire insieme strumenti nuovi ed efficaci per affrontare le questioni di genere nella giusta importanza”.

Dopo una ambia e completa discussione è stata nominata Coordinatrice del Coordinamento Pari Opportunità e Politiche di Genere, Rosa Lombardi che sarà coadiuvata nel suo ruolo dalle donne della UILTEC delle due Province D’Armini Isabella, Caressa Iolanda, Tedeschi Rita, Vitelli Olga, Daniela Di Benedetto, Amorico Maria Rosaria, Pertosa Vincenza Rosaria, Argentile Giuseppina, la neo coordinatrice Rosa Lombardi dichiara che ha già individuato alcuni punti critici su cui iniziare a lavorare e promuovere azioni, tra questi vi è l’elevato livello di povertà femminile soprattutto nelle famiglie monoparentali, il progressivo assottigliarsi del già fragile sistema di welfare, l’insufficiente difesa della salute e dei diritti sessuali e riproduttivi, il basso tasso di occupazione delle donne e la generale mancanza e precarietà di lavoro sia tra le nuove generazioni sia tra le over 40, la questione della violenza maschile sulle donne in assenza di un complessivo ed efficace sistema di contrasto e l’entrata in vigore della Convenzione di Istanbul, “Dimissioni in bianco”, contratti ultraprecari e lavoro nero oltre a promuovere il maggior coinvolgimento possibile di tutte le donne della UILTEC nel coordinamento.

Rosa Lombardi afferma che l’obiettivo comune è quello di una reale ed efficace avvio delle condizioni di una parità soggettiva e sociale delle donne, partendo dalla pratica concreta e dalle giornaliere difficoltà, con la necessità però di muoversi in una dimensione culturale partecipata che coniughi la riflessione, il confronto, la sensibilizzazione, nonché la conoscenza degli convenzioni, dei luoghi comuni, delle false raffigurazioni del femminile e del maschile.

Rosa Lombardi annuncia quindi che nel prossimo mese di Settembre il Coordiname nto ha intenzione di preparare una Tavola Rotonda in cui approfondire con l’aiuto di esperte la situazione delle due province pugliesi BAT e FOGGIA.

Redazione Stato

UILTEC MacroArea BAT-FG, Rosa Lombardi neo coordinatrice ultima modifica: 2014-07-29T18:55:49+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This