Regione-Territorio

Puglia: interventi su 345 alloggi comunali e Iacp


Di:

NuoveCostruzioniEnichemManfredonia – VIA alla prima linea di intervento del Piano Casa della Puglia. Dopo la pubblicazione del dpcm del 16 luglio del 2009, conle disposizioni del Piano nazionale di edilizia abitativa, partiti nella regione  gli interventi per la soluzione del disagio abitativo.  L’Assessore Regionale all’Assetto del Territorio, Angela Barbanente, ha reso nota la presentazione al Ministero delle Infrastrutture di 14 schede informative relative ad interventi su 345 alloggi di competenza degli IACP e dei Comuni. Secondo la normativa nazionale, le Regioni hanno a disposizione 30 giorni dall’entrata in vigore del dpcm per l’invio al Ministero competente di una comunicazione sullo stato delle procedure, che «attesti l’immediata fattibilità degli interventi».  In Puglia gli interventi ricadranno nei comuni di Bari, Taranto, Foggia, Brindisi, Lecce, Andria, Barletta, Altamura, Molfetta, Manfredonia e Cerignola. La riduzione di risorse a sostegno dell’housing sociale, portate dal presente Governo da 550 a 200 milioni, comporta meno possibilità di spesa anche per la Regione, che ha a disposizione circa 10 milioni a fronte dei 36 stanziati inizialmente.  Differente la situazione per il piano per il rilancio dell’edilizia attraverso l’aumento volumetrico delle abitazioni. Prevista per il prossimo 2 ottobre la scadenza del termine entro il quale i Comuni devono adottare i provvedimenti di loro competenza per limitare o ampliare la portata della legge regionale 14/2009,  compresa l’esclusione di «determinati territori dal suo ambito di applicazione»

Puglia: interventi su 345 alloggi comunali e Iacp ultima modifica: 2009-09-29T12:02:53+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This