EconomiaManfredonia

Consiglio Ministri, debiti Comuni: nuove comunicazioni PA dal 30 aprile 2014


Di:

{TM News - Infophoto}

Roma – ODIERNA seduta del Consiglio dei Ministri: dal 30 aprile 2014 le amministrazioni pubbliche, con riferimento alle somme dovute per somministrazioni, forniture e appalti e per obbligazioni relative a prestazioni professionali, dovranno comunicare:

– l’importo dei singoli debiti;
– il numero identificativo e la data di emissione della fattura o della richiesta equivalente di pagamento nonché il codice fiscale ovvero la partita Iva del creditore;
– la distinzione tra i debiti di parte corrente e quelli in conto capitale;
– l’evidenza dei debiti maturati alla data del 31 dicembre 2012.

Entro 15 giorni dal pagamento, le pubbliche amministrazioni comunicano, mediante la piattaforma elettronica, i dati relativi al pagamento dei crediti di cui ai periodi precedenti.

SEDUTA CONSIGLIO DEI MINISTRI 29.10.2013

Debiti P.A.: 13,8 miliardi di euro pagati ai creditori – Partita la fase due grazie al DL 102/2013: in corso di erogazione dal Tesoro altri 2,5 miliardi alle Regioni per il pagamento dei debiti sanitari e da parte della CdP più di 1 miliardo ai comuni

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Consiglio Ministri, debiti Comuni: nuove comunicazioni PA dal 30 aprile 2014 ultima modifica: 2013-10-29T19:45:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This