Cronaca

Margherita di Savoia, accertamenti catastali in corso


Di:

Marrano (statoquotidiano@)

Margherita di Savoia – SONO circa 1000 gli accertamenti che partiranno nei prossimi giorni per aggiornare i dati catastali. A renderlo noto, l’assessore al Bilancio di Margherita di Savoia, Vincenzo Ippolito. L’operazione porterà nelle casse comunali una cifra pari a 700mila euro.

“Sono numerosissimi – spiega lo stesso Ippolito – gli immobili presenti sul territorio, che negli anni hanno perso le caratteristiche in base alle quali risultano accatastati. Controlli incrociati lo hanno dimostrato, per questo stiamo invitando i cittadini a regolarizzare le posizioni accertate. In caso contrario, sarà l’Agenzia del Territorio a provvedere all’aggiornamento dei dati, caricando i trasgressori degli aggravi previsti”.

L’Ufficio Condoni del Comune resta a disposizione dal lunedì al venerdì (dalle 9 alle 12) per eventuali chiarimenti o delucidazioni sulle cartelle di accertamento che stanno arrivando alla cittadinanza. Gli introiti contribuiranno a ripianare la pesante debitoria ereditata dalle passate amministrazioni: “I recenti stanziamenti del decreto legge 35/2013 – chiarisce l’assessore al Bilancio – , che pur ammontano a 5 milioni e 800mila euro, sono stati insufficienti a sanare i conti”.

“In un periodo simile per gli Enti locali – commenta il sindaco Paolo Marrano – non si può abbassare la guardia sull’evasione. Se immobili accatastati come rurali oggi sono serviti da urbanizzazioni primarie, allora è giusto che parallelamente i tributi connessi siano adeguati. Cambiare rotta a Margherita passa anche dall’attenzione a situazioni a volte decennali, cristallizzate nell’ombra, per le quali occorre ripristinare alla svelta la legalità”.

Redazione Stato

Margherita di Savoia, accertamenti catastali in corso ultima modifica: 2013-10-29T16:05:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This