Edizione n° 5350

BALLON D'ESSAI

ECONOMIA // La carta igienica più economica d’Italia si compra a Bari
27 Maggio 2024 - ore  10:45

CALEMBOUR

PATOLOGIA // Morto Paolo Spada, il medico delle “Pillole di ottimismo” durante il Covid
25 Maggio 2024 - ore  17:59

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Foggia. Assenteismo al Consorzio di Bonifica, udienza il 3 dicembre

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
29 Novembre 2020
Covid-19 // Cronaca //

Foggia, 29 novembre 2020. E’ stata nuovamente rinviata – presso la sezione penale del Tribunale di Foggia -, l’udienza relativa alla richiesta di rinvio a giudizio per 10 dipendenti del Consorzio di Bonifica di Capitanata, accusati di “truffa aggravata per un presunto assenteismo dai propri luoghi di lavoro“.

Prossima data fissata: 03 dicembre 2020.

L’indagine
La richiesta segue un’indagine della Guardia di Finanza di San Severo, partita nel 2016, in seguito alle denunce presentate da Matteo Pio Ciavarella, all’epoca dei fatti custode dell’impianto – di proprietà del Consorzio – di Palude Grande prima e Palude Grande poi, sul Lago di Lesina. L’uomo – attualmente difeso dall’Avvocato Luca Castello – era stato licenziato nel 2016, per poi essere reintegrato.

Come riportato in altri articoli di stampa, “Nel luglio 2016 alcuni ispettori dell’ente, recatisi a Palude Grande, notarono la presenza di alcune videocamere non autorizzate dal Consorzio piazzate all’interno della struttura e fecero immediatamente rapporto. Ciavarella, che aveva dichiarato di non saperne nulla di quell’impianto di videosorveglianza, fu licenziato in tronco”. In seguito “La Procura chiede al Consorzio la restituzione del sistema di videosorveglianza che aveva provveduto a far installare per tenere sotto controllo. A quel punto – ha spiegato l’avvocato Castello – decisi di diffidare l’ente di bonifica chiedendo l’immediata reintegra sul posto di lavoro del dipendente (il citato Ciavarella,ndr)”. L’uomo è tornato in servizio il 02 gennaio 2017“.

Redazione StatoQuotidiano.it

 

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” Sir Winston Leonard Spencer Churchill

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.