Teatro

Manfredonia, largo agli ‘artisti di strada’


Di:

compagnia_teatro_di_strada (immagine da fratelliochner.it)

compagnia_teatro_di_strada (immagine da fratelliochner.it)

Manfredonia – ‘Teatro Comunale e dintorni’: questo il nome della giornata di teatro gratuito, tra circo contemporaneo, prose di strada, danza classica e moderna, che si svolgerà nel centro sipontino, dalle ore 16.30 alla mezzanotte (inoltrata) del 6 gennaio 2010. L’appuntamento per tutti è nella centralissima piazza Duomo. Programma: Circomparando: Circo-laboratorio per bambini: circoimparando è un progetto che vede direttamente su strada veri e propri laboratori di giocoleria, acrobatica ed equilibrismo e naturalmente un po’ di teatro circense.  Vengono eseguite discipline a terra, esercizi fisici, diversi i giochi con vari strumenti della giocolieria circense, monocicli e molto altro. Perché il circo? È una disciplina sana, rigorosa, non competitiva e ricca di attività in cui tutti possono dimostrare in modo differente il proprio talento. È per questo che, sempre di più nel mondo, gli si riconosce una fondamentale funzione educativa. Alle ore 17 in teatro; THOMAS & LORENZO (Svizzera): SMOCKING CHOPIN. Autori: Dimitri, clown, Franz Hohler, cabarettista, Bernie Schurch (Mummenchanz), Philippe Cohen, attore e autore, Christian Mattis, coreografo, Alessandro Marchetti, commedia dell’arte, Barbara Schlumpf, regista, Richard Weber, mimo. Collaboratori: Ferruccio Cainero: cucitura finale, André Desponds, Diego Fasolis: consulenza musicale. Teatro comico-musicale: questa produzione si fonda su un’idea semplice ed originale:Thomas e Lorenzo hanno chiesto a una decina di personalità del mondo dello spettacolo di creare per loro uno sketch di 5 / 15 minuti. Gli autori ingaggiati si sono quindi avvicendati nella messa in scena della loro idea con il duo comico-musicale. Thomas e Lorenzo, dal canto loro, si sono adattati ai vari stili proposti dando prova di grande virtuosismo strumentale (piano e violino), acrobatico, clownesco e mimico. Il risultato è un caleidoscopio di scene sorprendenti, una vetrina delle tendenze attuali del mondo dello spettacolo. Appuntamento alle ore 18, 19, 20, 21 cortile teatro comunale. CARAVANKERMESSE: ideazione, regia : David Batignani e Natascia Curci. interpretazione : David Batignani e Candida Vettori. Teatro-circo: Performance per soli 10 spettatori. Spente le luci rimane il buio di una periferia sconosciuta, la vita si trasferisce all’ interno delle carrozze e nel futuro c’ è sempre una nuova città da raggiungere. Un caravan parcheggiato decorato alla maniera dei carrozzoni del circo, tutti gli ospiti sono accolti all’esterno per ricevere il biglietto d’ingresso. Lo spettacolo ha già avuto inizio. Una passerella d’ingresso disegnata da un tappeto rosso e protetta da una veranda luminosa, un carretto, corde, gabbie. Tra l’alternarsi di entrate e uscite, due personaggi accolgono, si sfiorano, si scontrano e non si incontrano mai. Le nostre pareti sono sottili, il pavimento instabile e il tempo breve infastidisce l’intimità. Appuntamento alle ore 21 e 20 in teatro. COMPAGNIA D: TRITTICO TERRA NUOVA, coreografie di Stefania Frassanito, danza. Lo spettacolo della compagnia D si compone di tre coreografie: “Terra Nuova” dove in uno scenario immaginario i ballerini, apparentemente come sculture, si sostituiscono alla pietra. Con voce silenziosa i loro corpi danno vita a sentimenti di libertà creando eccezionali atmosfere, accompagnati da suggestive sonorità, colori e fantasie in una sequenza di immagini coreografiche; “Sulle Rive del Fiume” si svolge invece negli anni zero, sembrerebbe non esserci nulla negli anni ’00, invece qualcosa c’è che nasce sulle rive del fiume e che scorre portando con sé il susseguirsi di tutti i generi musicali, dal tango alla musica world, dall’elettronica alla musica italiana d’autore, purchè contengano quel respiro segreto: un’onda elettrica di sensualità; “Sincronia” ovvero l’ordine meraviglioso che governa la natura e la nostra esistenza.

Manfredonia, largo agli ‘artisti di strada’ ultima modifica: 2009-12-29T18:13:12+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This