Cronaca

Manfredonia, petardo dinnanzi a scuola. Autori ? “I soliti sbandati”


Di:

La finestra distrutta della biblioteca della M.T.Calcutta, a causa dello scoppio dei petardi

La finestra distrutta della biblioteca della M.T.Calcutta, a causa dello scoppio dei petardi

Manfredonia – TANTA paura, mille supposizioni, indizi vaghi ma utili in ogni modo per manifestare il timore (reale) provato ieri nell’area antistante la scuola materna e dell’infanzia ‘Madre Teresa di Calcutta’ di Manfredonia (via Dante Alighieri), dove una serie di petardi di medie dimensioni (legati fra loro in modo artigianale) sono scoppiati verso le ore 21 e 30 circa, proprio dinnanzi al muro dell’aula biblioteca della scuola. A fare la scoperta alcuni operatori della stessa struttura, dopo la consueta apertura mattutina dell’edificio. In base a quanto riferito da personale del reparto amministrativo, sono stati diversi gli abitanti dell’area che hanno avvertito il boato scaturito ieri in seguito allo scoppio dei petardi posti dinnanzi alla biblioteca dell’edificio scolastico. Una parte dell’aula sarebbe andata in fiamme, con gli infissi delle vetrate ricaduti all’interno della stesso vano. La biblioteca colpita dai petardi è posta a piano terra della scuola, nella parte posteriore dell’edificio.Gli autori del gesto sarebbero entrati infatti nella struttura dopo aver probabilmente forzato la rete di recinzione metallica che cinge lo stesso edificio scolastico, così ripetendo un’abitudine oramai consolidata, dato che nel rione della scuola si dice che la sosta di alcuni ragazzi nell’edificio scolastico era avvenuta “anche in altri casi”. Gli autori del gesto sarebbero infatti entrati nell’aula “con molta facilità” per poi ripararsi da possibili sorveglianze (polizia, carabinieri ed altro) esterne. I danni non sono stati ancora quantificati, così come i lavori di ripristino della struttura. Addirittura qualcuno ha parlato di un “palese timore” degli stessi giovani, forse autori di un gesto che è andato al di là delle loro reali intenzioni. Affermazione tutta da verificare, in considerazione del totale riserbo di quanti avrebbero potuto vedere, o sapere, qualcos’altro sullo stesso accaduto. Con certezza il gesto sarebbe riconducibile alla ‘classica bravata’ di un gruppo di giovani, protagonisti in negativo di una delle diverse nottate delle festività di Natale.

Manfredonia, petardo dinnanzi a scuola. Autori ? “I soliti sbandati” ultima modifica: 2009-12-29T14:48:41+00:00 da Girolamo Romussi



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This