Edizione n° 5374

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Fems lecturer award, riconoscimento per ricercatore di San Severo

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
30 Gennaio 2013
Cronaca // Scienza e Tecnologia //

Vincenzo Palermo (st@)
San Severo – IL sanseverese Vincenzo Palermo, ricercatore dell’Istituto di Sintesi Organica e Fotoreattività del CNR di Bologna, ha vinto il prestigioso premio “FEMS LECTURER AWARD” della Federazione Europea di Società Dei Materiali (FEMS). Il premio “Lecturer Award” ha lo scopo di sponsorizzare giovani ricercatori e favorire la loro partecipazione a conferenze internazionali come “ambasciatori” della comunità europea di scienza dei materiali. I vincitori sono selezionati in base all’ampia rilevanza del loro lavoro e la loro capacità di comunicare in modo efficace. Ogni “Lecturer” andrà in tour in centri di ricerca collegati alla scienza dei materiali in diversi paesi europei, con i costi di partecipazione pagati dalla FEMS.

Il dott. Palermo ha voluto comunicare al Sindaco avv. Gianfranco Savino la notizia dell’importante riconoscimento: “Siamo felici che i nostri figli – afferma il Sindaco Savino – sappiano raggiungere traguardi internazionali così rilevanti anche in ambito scientifico, in un settore così delicato ed ottenere forti attestati di merito ancora più qualificanti. E’ inoltre davvero apprezzabile che pure in tale circostanza Vincenzo non abbia dimenticato le sue origini e che abbia voluto condividere con il Sindaco e quindi con tutta la comunità sanseverese la sua felicità. Gli invio i migliori auguri ed i rallegramenti di tutta l’Amministrazione Comunale per il prestigioso riconoscimento conseguito, estensibili naturalmente anche ai suoi famigliari”.

Il dott. Vincenzo Palermo è nato il 28 giugno 1972 a San Severo, dove ha conseguito la maturità al liceo scientifico “Checchia Rispoli” e successivamente si è iscritto all’università di Bologna. Dopo la laurea con lode in Chimica Industriale (con una tesi su simulazioni Monte Carlo di cristalli liquidi, ha lavorato su microscopia confocale (Università di Utrecht), microscopia a effetto tunnel (presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche italiano e il National Research Council canadese), microscopia a forza atomica e Kelvin di materiali nanostrutturati per elettronica (presso il CNR ISOF). E’ responsabile del Laboratorio di Nanochimica dell’istituto ISOF del CNR di Bologna, e capo della commessa Materiali Funzionali Organici per applicazioni Hi-Tech (MAFO). La sua principale attività di ricerca è lo sviluppo di nuovi materiali per l’elettronica e per il fotovoltaico, e della loro analisi su scala nanometrica tramite microscopia a sonda. Ha pubblicato più di 70 articoli su riviste internazionali del settore della chimica, della nanotecnologia e della scienza dei materiali. Dal 2010 è coordinatore dei progetti europei GENIUS e GOSPEL, dedicati allo sviluppo di materiali compositi a base di grafene, finanziati dal Settimo Programma Quadro della comunità europea e dalla European Science Foundation. E’ uno dei nove proponenti a livello europeo del progetto pilota GRAPHENE FLAGSHIP della Comunità Europea. Si occupa inoltre di narrativa, giochi e divulgazione scientifica al pubblico e a studenti delle scuole superiori. Nel 2008 ha pubblicato un romanzo storico ambientato a Bologna. Ha già vinto in passato vari premi scientifici e letterari.


Redazione Stato@riproduzioneriservata

Lascia un commento

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni. (James Freeman Clarke)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.