CronacaLavoroManfredonia
L’iter concorsuale è dunque lungo e complesso

Concorsi pubblici truccati: come denunciare le irregolarità

Chi ha il sogno del posto fisso deve necessariamente affrontare il duro iter concorsuale che vede davanti a sé numerose prove per raggiungere la meta tanto agognata


Di:

Chi ha il sogno del posto fisso deve necessariamente affrontare il duro iter concorsuale che vede davanti a sé numerose prove per raggiungere la meta tanto agognata. Nonostante il mondo del lavoro sia ormai dinamico e preveda delle forme contrattuali molto fluide, sono in tanti coloro che ogni anno dedicano parte della loro vita allo studio e si impegnano attivamente per superare un concorso pubblico. Tranne che per alcuni settori specifici, come ad esempio nei concorsi delle forze dell’ordine, per tutti gli altri ambiti è stato abolito il limite di età, per questa ragione il numero di partecipanti per ciascuna competizione bandita è davvero molto alto. L’iter concorsuale è dunque lungo e complesso. Concorsi pubblici truccati: come denunciare le irregolarità? Te lo spieghiamo in questo articolo.

fonte https://www.laleggepertutti.it

Concorsi pubblici truccati: come denunciare le irregolarità ultima modifica: 2019-04-30T08:28:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • Un cittadino

    L’Italia è il Paese dei concorsi truccati. Purtroppo.
    A prescindere dalla denuncia dei citttadini (candidati o non), ci vogliono pene severe per i membri delle commissioni clientelari e truffaldine.
    Le istituzioni devono essere sollecite a intervenire nell’annullare le prove truccate e nel colpire i disonesti per tutelare non solo coloro che meritano di vincere, ma anche per collocare la persona competente al posto giusto. Ciò vale soprattutto per i dirigenti e i funzionari, che non possono essere inadeguati nel servizio pubblico. Il danno poi lo soffrono tutti i cittadini.


  • Alfredo

    Sarebbe meglio intervenire affinché si evitano le famose e odiose RACCOMANDAZIONI POLITICHE , diventate la rovina della gestione del Pubblico impiego, dove i più ignoranti si trovano a gestire risorse economiche e umane, contribuendo allo sfascio completo di un sistema , dove non può essere sostituito dal privato, che pensa soltanto a fare cassa e interessi propri.


  • Teo Promo

    i commenti precedenti hanno descritto perfettamente la situazione
    i concorsi pubblici manipolati hanno permesso per decenni di far occupare abusivamente dei posti di lavoro, anche di responsabilità, a gente incompetente, incapace e spesso svogliata che non aspirava ad un lavoro bensì solo ad uno stipendio
    è anche per colpa di questa assurda e becera pratica che adesso l’Italia si trova in codesto stato
    il clientilismo politico poi la fa da padrone
    intanto fior di gente di gamba, competente, con i titoli giusti e con tanta voglia di far bene è sostretta ad emigrare o a camminare la piazza, mentre i soliti noti (figliocci di amministratori, conoscenti di politicanti, furbetti meschini, amici di preti) sono a sedere su poltrone con stipendi, contributi e pensioni dorate
    povera Italia…poveri noi…
    maledetti!

  • evviva sanita service asl fg

  • a dimenticavo capisc a me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This