Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Professoressa ferita con coltello da alunno, sei ore di intervento

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
30 Maggio 2023
Cronaca // Scuola e Giovani //

MILANO – E’ durato sei ore l’intervento ricostruttivo che ha subito Elisabetta Condò, la professoressa ferita con un coltello ieri da uno studente il classe ad Abbiategrasso, nel Milanese. La prof ha riportato tre ferite alla testa di 20 centimetri, con anche una frattura cranica, una ferita di 10 centimetri alla scapola e una incisione al braccio, all’arteria ulnare di quindici centimetri, con lesione anche ai tendini.

 

Proprio per questa ultima ferita è stata operata dalla équipe di chirurgia plastica dell’ospedale di Legnano ed ora si trova ricoverata nel reparto di chirurgia plastica. Il suo decorso è giudicato buono. La prognosi è di 35 giorni.

 

Ansa

Intanto sono andati a scuola questa mattina gli studenti dell’istituto Alessandrini. La decisione è stata comunicata ieri sul sito della scuola con un messaggio per sottolineare che “il preside e tutta la comunità scolastica si stringono intorno alla professoressa Elisabetta C e ai nostri studenti della classe 2AL per il grave episodio” aggiungendo che il 30 maggio “le lezioni si svolgeranno regolarmente”.

 

Solo gli studenti della seconda, che hanno assistito all’aggressione della professoressa oggi sono rimasti a casa. E nei prossimi giorni tutti potranno servirsi dello sportello psicologico che è aperto ogni giovedì a disposizione di studenti, genitori e docenti.

 

Lo riporta l’agenzia Ansa.

2 commenti su "Professoressa ferita con coltello da alunno, sei ore di intervento"

  1. Lo sportello psichiatrico invece è chiuso? Peccato! Il “campione” artefice di questa “impresa” dovrebbe averci il domicilio e la residenza lì dentro…e fermiamoci quì.

  2. questo ragazzo va rinchiuso, magari in un ospedale psichiatrico, ma va rinchiuso. Non può essere lasciato libero un soggetto del genere.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.