Edizione n° 5401

BALLON D'ESSAI

METEO // Caldo: oggi bollino rosso in 14 città, venerdì saranno 17
18 Luglio 2024 - ore  08:46

CALEMBOUR

TARANTO // Ex Ilva: Morselli indagata, associazione delinquere per inquinare
18 Luglio 2024 - ore  14:10

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

PROCESSO Omicidio Donato Monopoli, il padre Giuseppe: “Per la giustizia italiana la vita di nostro figlio vale 10 e 7 anni”

Le parole di Giuseppe Monopoli dopo la decisione dei giudici baresi nei confronti degli imputati foggiani.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
30 Maggio 2024
Cerignola // Cronaca //

“Oggi si è concluso il processo d’appello. È stato confermato che si è trattato di omicidio, ma la qualificazione è stata modificata da omicidio volontario a omicidio preterintenzionale, con conseguente riduzione della pena. Stallone è stato condannato a 10 anni e Verderosa a 7. Per la giustizia italiana, la vita di nostro figlio vale 10 e 7 anni. Ora ci aspetta la Cassazione, nella speranza di restituire dignità a Donato. Siamo delusi e amareggiati”. Queste le parole di Giuseppe Monopoli, padre di Donato Monopoli, dopo la decisione dei giudici baresi nei confronti degli imputati foggiani Francesco Stallone e Michele Verderosa.

Nelle ultime ore, la Corte d’Appello di Bari ha emesso il verdetto di secondo grado nel processo sulla morte del giovane cerignolano, pestato in una discoteca di Foggia nell’ottobre 2018 e deceduto a maggio 2019 dopo sette mesi di agonia. La famiglia della vittima esprime profonda amarezza per l’esito della battaglia legale. Ora resta l’ultimo grado di giudizio davanti alla Suprema Corte.

Lo riporta FoggiaToday.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.