Musica

I tarantanti invadono la città dell’Angelo


Di:

Taranta (st@)

Monte Sant’Angelo – CONTINUA a mozzicare la tarantola, facendo vibrare le gambe dei malcapitati “… E mentre eravamo tutti li in giro per il centro storico, ecco che si odono i primi gemiti, ah ah ahhhh, subito dopo …qualcuno inizia a suonare e come leggenda vuole, tutti coloro che sono stati mozzicati dalla tarantola, non possono frenare le loro gambe ed iniziano a ballare con spasmodici movimenti..”.

Il 2° raduno dei tarantati qui a Monte Sant’Angelo ha fatto tremare la terra, tanti i gruppi intervenuti che hanno dato spettacolo nelle viuzze del centro storico, ma anche lungo il corso, dove si consuma lo struscio estivo, in una serata dalla temperatura favolosa ed invitante, decine di montanari, e tanti ma tanti turisti hanno danzato con l’avvolgente ritmo della tarantella.

Anche i bambini sono stati morsi e non riescono a trattenere le loro gambe, e ballano, ballano, ballano. Senza dimenticare il mitico Alfio Antico che con la sua tammorra che non suona ma parla, ha incantato la platea, i commenti della gente che ascoltavano: “riuscirei ad ascoltarlo per ore ed ore”, ogni tipo di effetto riesce a produrre con questo semplice ma meraviglioso strumento.

La festa in tutta la città è continuata fino quasi all’alba, verso le 4 di questa notte si udivano ancora chitarre e tammorre che scandivano il passo della tarantella, purtroppo questo evento ci ricorda che siamo alla fine della festa, FestambienteSud chiude i battenti, con il concerto Top di VINICIO CAPOSSELA.

Come ogni anno si susseguono gli elogi e le critiche, ma questo fa parte del gioco, in tanti pensiamo: “peccato che sia già finita”. Il grande sforzo organizzativo, le centinaia di volontari che si sono dati da fare perché la festa si svolgesse nel migliore dei modi, vanno di certo elogiati, va elogiata l’amministrazione comunale che ha voluto dare il suo fattivo apporto, questa festa deve rimanere a Monte S. Angelo, qui è nata e qui rimane!

(A cura di Donato La Torre, redazione ilgiornaledimonte)

I tarantanti invadono la città dell’Angelo ultima modifica: 2012-07-30T13:14:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This