ManfredoniaMusica

Manfredonia, presentato il Battiti Live, Salinari-Scarano: questi gli ospiti


Di:

Battiti, Scarano, Montrone, De Matteis, Salinari (statoquotidiano)

Manfredonia –
ANCHE quest’anno l’ultima tappa del Radionorba Battiti Live si terrà a Manfredonia, nella bellissima scenografia naturale di piazzale Ferri, tra il castello Svevo-Angioino e il mare. L’appuntamento è fissato per l’11 agosto.

L’evento è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta sulla terrazza della Lega Navale di Manfredonia, alla presenza del sindaco Angelo Riccardi, dei consiglieri comunali Domenico Scarano (delegato al Turismo) e Alessandro Salinari (delegato ai Grandi Eventi), del Presidente di Radionorba Marco Montrone, del direttore commerciale del Gruppo Norba Sandro Mancino e della conduttrice dello spettacolo, Roberta De Matthaeis.

“A Manfredonia”, ha sottolineato l’avvocato Montrone, “Radionorba festeggerà anche l’incredibile record d’ascolto rilevato dai meter Ipsos e il traguardo inimmaginabile di 1 milione di ascoltatori nel giorno medio, 1.078.000 per la precisione. Siamo felici di poterlo fare proprio a Manfredonia e di chiudere qui il tour. Le immagini dello scorso anno sono ancora nei nostri occhi, questa città ci ha riservato un’incredibile accoglienza e da parte del Comune abbiamo ricevuto un’assistenza encomiabile. Non è facile gestire un grande evento come Battiti, in grado di richiamare decine di migliaia di persone. L’affidabilità dei Comuni, in tal senso, è per noi una delle prime condizioni nella scelta delle tappe. E Manfredonia, lo scorso anno, ha superato a pieni voti la prova e questo ci ha indotto a confermarla come tappa, senza parlare del fatto che si tratta di una bellissima città. E quest’anno, considerando la trasmissione televisiva nazionale, abbiamo scelto con molta attenzione le tappe, proprio per offrire in tutta Italia i migliori scorci della nostra regione”.

La diffusione tv nazionale è una delle grandi novità dell’edizione 2013 del Radionorba Battiti Live. Lo spettacolo, infatti, oltre che, come sempre, in esclusiva Fm su Radionorba e in tv su Telenorba 7 e su Radionorba Tv (tasto 19 del telecomando), quest’anno viene trasmesso in diretta e in contemporanea anche sulle super station legate a Publishare, principalmente collocate sul tasto 10 del telecomando, già protagoniste dell’operazione “Servizio Pubblico” di Santoro e, recentemente, della trasmissione in esclusiva per l’Italia delle partite di calcio della Liga spagnola. Un ulteriore step nella crescita di un evento che ha ingredienti che lo rendono unico nel suo genere in Italia: è itinerante, è in diretta televisiva, è gratuito per il pubblico in piazza e riesce a mettere sullo stesso palco artisti internazionali, giovani promesse, i cantanti più gettonati del momento e autentici big della musica italiana.

Nel corso della conferenza stampa è stato anche presentato il cast degli artisti allestito dall’head of music di Radionorba, Pasquale Sabatelli, per la tappa di Manfredonia. Ci saranno il vincitore di Sanremo Giovani Antonio Maggio, le regine dell’ultima edizione di Amici, Greta e Verdiana, il vincitore assoluto del talent di Maria De Filippi, Moreno, il rapper napoletano Clementino, la vincitrice di X Factor 2012 Chiara, e poi Arisa, Raphael Gualazzi, gli Zero Assoluto, Francesco Sarcina de “Le Vibrazioni”, i Jutty Ranx, gruppo nato negli Stati Uniti che produce musica dance, e poi il re delle discoteche, Gabri Ponte, e infine il cantante svedese Ola, autore del tormentone dell’estate 2013 “I’m in love”.

La direzione artistica del Radionorba Battiti Live è firmata da Alan Palmieri, affiancato dall’head of music Pasquale Sabatelli, dal regista televisivo Piero Lorusso e dal noto autore Paolo Biamonte. Tutta la creatività dell’evento è invece firmata da Luca Parmigiani di Sallymara, direttore di palcoscenico sarà Pasquale Gennaccari. La direzione marketing è di Monica Ponti, la direzione commerciale di Sandro Mancino, mentre la produzione esecutiva dello spettacolo è stata interamente affidata alla MusicArt Management di Carlo Gallo. Confermata la coppia dei due conduttori, Alan Palmieri e Roberta De Matthaeis, mentre l’irriverente Mingo di “Striscia la notizia” assegna quest’anno il già ambitissimo premio “Limone d’oro”.

Confermata l’imponente scenografia che ha fatto da sfondo alle ultime edizioni dello spettacolo, con un palco mobile di quasi 200 metri quadri e circa 100 metri quadri di led ad “illuminare” la scena.

Lo spettacolo avrà inizio poco dopo le ore 21, ma le attività in piazza cominceranno sin dal pomeriggio, con intrattenimenti, musica e gadget offerti dagli sponsor, anche quest’anno grandi aziende nazionali ed internazionali che hanno voluto affiancare il proprio brand a quello del Radionorba Battiti Live: Samsung, Tim, Ricola, Penny Market e Dreher Lemon, fornitore ufficiale Wella.

Altra novità, la pubblicazione di “Battiti, il magazine della musica”, rivista distribuita nelle città delle province che ospitano lo spettacolo e che contiene articoli e interviste esclusive agli ospiti del tour e ad altri grandi personaggi della musica, immagini sulle precedenti edizioni, curiosità, rubriche e tanto altro.

“E’ trascorso quasi un anno dalla prima, emozionante ed indimenticabile serata in cui la nostra città ha ospitato per la prima volta tanti artisti canori e tutti in un sol colpo”, commenta il sindaco Riccardi. “Abbiamo vissuto con piacere tanto i preparativi, volti ad assicurare per quanto di competenza del nostro Comune la buona riuscita della manifestazione, quanto la vera e propria invasione di giovani (ed anche meno giovani) che hanno potuto trascorrere una serata come non si era mai vista in loco. Le immagini del palco montato nelle immediate vicinanze di piazzale Ferri, dell’ammiccante e regale Castello Svevo-Angioino, del molo che si stagliava sullo sfondo, del mare placido come se fosse assiso anch’esso per ascoltare e non disturbare, della luna che riluceva ed illuminava il cielo più di qualunque luce artificiale piazzata sul palco, della fiumana umana che occupava ogni spazio che consentisse almeno di intravedere il palco: ingredienti di una miscela che tutti si auguravano di poter riassaggiare e che, come promesso l’estate scorsa, si ripeterà anche quest’anno”.

Radionorba, la radio del sud è la prima radio in Puglia e Basilicata (fonte dati Audiradio). L’attuale area di diffusione comprende Puglia, Basilicata, Molise, Calabria, Abruzzo, Campania e parte del Lazio. L’emittente ha 2 sedi (Conversano e Napoli), 4 studi di registrazione, 2 studi di diretta, 1 regia mobile satellitare, 14 mila chilometri di ponti radio e 73 frequenze. Il 21 marzo 2012 è nata Radionorba Tv, ricevibile al numero 19 della piattaforma digitale terrestre nelle regioni raggiunte dal segnale FM di Radionorba, oltre che in streaming sul sito di Radionorba e su iPhone, iPad ed apparati con sistema operativo Android. Per qualsiasi informazione sulle modalità di sintonizzazione del canale è possibile visitare il sito http://www.radionorba.it. In caso di mancata ricezione contattare in orario ufficio il numero verde 8000 16 16 6 o la Segreteria di Radionorba al numero 080 4092309.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

LOCANDINA

Redazione Stato

Manfredonia, presentato il Battiti Live, Salinari-Scarano: questi gli ospiti ultima modifica: 2013-07-30T19:00:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
25

Commenti


  • katia

    non ho notato nessuna iniziativa degna di nota per gli anziani…solo quella per l’emergenza caldo…portarli in pineta!!!


  • peppa pig

    aaaaaaaaaaa quante c**** di polemike ma nn state sempre a rompere…. ke centrano mo gli anziani, fanno qualkosa e si lamentano, nn fanno niente e si lamentano, vedi mo questa dove e’ andata a parare…. agli anziani nella pineta…… portaci —-nella pineta, noi andiamo a vedere battitiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii yyyyyeeeeaaaaahhhhhhhh 😀


  • anonimo

    …semp polemike!!! E bastaaaaa!!! Manfredonia lo scorso anno è stata invasa da 30000 persone e vi lamentate??? Kissá quando sarete contenti di qualke iniziativa!!!


  • Alice nel paese delle meraviglie

    Nei pressi del concerto l’anno scorso al massimo ci potevano essere 7 o 8 persone, per favore evitiamo di scrivere balle. 30.000 è oltre la metà del popolo sipontino, davvero ci credete cosi idioti da bere le vostre belle favolette?


  • Redazione

    RADIONORBA BATTITI LIVE,

    TUTTO PRONTO

    PER LA TAPPA DI MANFREDONIA

    Radionorba festeggerà a Manfredonia

    il traguardo di 1.078.000 ascoltatori nel giorno medio

    Anche quest’anno l’ultima tappa del Radionorba Battiti Live si terrà a Manfredonia, nella bellissima scenografia naturale di piazzale Ferri, tra il castello Svevo-Angioino e il mare. L’appuntamento è fissato per l’11 agosto.

    L’evento è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta sulla terrazza della Lega Navale di Manfredonia, alla presenza del sindaco Angelo Riccardi, dei consiglieri comunali Domenico Scarano (delegato al Turismo) e Alessandro Salinari (delegato ai Grandi Eventi), del Presidente di Radionorba Marco Montrone, del direttore commerciale del Gruppo Norba Sandro Mancino e della conduttrice dello spettacolo, Roberta De Matthaeis.

    “A Manfredonia”, ha sottolineato l’avvocato Montrone, “Radionorba festeggerà anche l’incredibile record d’ascolto rilevato dai meter Ipsos e il traguardo inimmaginabile di 1 milione di ascoltatori nel giorno medio, 1.078.000 per la precisione. Siamo felici di poterlo fare proprio a Manfredonia e di chiudere qui il tour. Le immagini dello scorso anno sono ancora nei nostri occhi, questa città ci ha riservato un’incredibile accoglienza e da parte del Comune abbiamo ricevuto un’assistenza encomiabile. Non è facile gestire un grande evento come Battiti, in grado di richiamare decine di migliaia di persone. L’affidabilità dei Comuni, in tal senso, è per noi una delle prime condizioni nella scelta delle tappe. E Manfredonia, lo scorso anno, ha superato a pieni voti la prova e questo ci ha indotto a confermarla come tappa, senza parlare del fatto che si tratta di una bellissima città. E quest’anno, considerando la trasmissione televisiva nazionale, abbiamo scelto con molta attenzione le tappe, proprio per offrire in tutta Italia i migliori scorci della nostra regione”.

    La diffusione tv nazionale è una delle grandi novità dell’edizione 2013 del Radionorba Battiti Live. Lo spettacolo, infatti, oltre che, come sempre, in esclusiva Fm su Radionorba e in tv su Telenorba 7 e su Radionorba Tv (tasto 19 del telecomando), quest’anno viene trasmesso in diretta e in contemporanea anche sulle super station legate a Publishare, principalmente collocate sul tasto 10 del telecomando, già protagoniste dell’operazione “Servizio Pubblico” di Santoro e, recentemente, della trasmissione in esclusiva per l’Italia delle partite di calcio della Liga spagnola. Un ulteriore step nella crescita di un evento che ha ingredienti che lo rendono unico nel suo genere in Italia: è itinerante, è in diretta televisiva, è gratuito per il pubblico in piazza e riesce a mettere sullo stesso palco artisti internazionali, giovani promesse, i cantanti più gettonati del momento e autentici big della musica italiana.

    Nel corso della conferenza stampa è stato anche presentato il cast degli artisti allestito dall’head of music di Radionorba, Pasquale Sabatelli, per la tappa di Manfredonia. Ci saranno il vincitore di Sanremo Giovani Antonio Maggio, le regine dell’ultima edizione di Amici, Greta e Verdiana, il vincitore assoluto del talent di Maria De Filippi, Moreno, il rapper napoletano Clementino, la vincitrice di X Factor 2012 Chiara, e poi Arisa, Raphael Gualazzi, gli Zero Assoluto, Francesco Sarcina de “Le Vibrazioni”, i Jutty Ranx, gruppo nato negli Stati Uniti che produce musica dance, e poi il re delle discoteche, Gabri Ponte, e infine il cantante svedese Ola, autore del tormentone dell’estate 2013 “I’m in love”.

    La direzione artistica del Radionorba Battiti Live è firmata da Alan Palmieri, affiancato dall’head of music Pasquale Sabatelli, dal regista televisivo Piero Lorusso e dal noto autore Paolo Biamonte. Tutta la creatività dell’evento è invece firmata da Luca Parmigiani di Sallymara, direttore di palcoscenico sarà Pasquale Gennaccari. La direzione marketing è di Monica Ponti, la direzione commerciale di Sandro Mancino, mentre la produzione esecutiva dello spettacolo è stata interamente affidata alla MusicArt Management di Carlo Gallo. Confermata la coppia dei due conduttori, Alan Palmieri e Roberta De Matthaeis, mentre l’irriverente Mingo di “Striscia la notizia” assegna quest’anno il già ambitissimo premio “Limone d’oro”.

    Confermata l’imponente scenografia che ha fatto da sfondo alle ultime edizioni dello spettacolo, con un palco mobile di quasi 200 metri quadri e circa 100 metri quadri di led ad “illuminare” la scena.

    Lo spettacolo avrà inizio poco dopo le ore 21, ma le attività in piazza cominceranno sin dal pomeriggio, con intrattenimenti, musica e gadget offerti dagli sponsor, anche quest’anno grandi aziende nazionali ed internazionali che hanno voluto affiancare il proprio brand a quello del Radionorba Battiti Live: Samsung, Tim, Ricola, Penny Market e Dreher Lemon, fornitore ufficiale Wella.

    Altra novità, la pubblicazione di “Battiti, il magazine della musica”, rivista distribuita nelle città delle province che ospitano lo spettacolo e che contiene articoli e interviste esclusive agli ospiti del tour e ad altri grandi personaggi della musica, immagini sulle precedenti edizioni, curiosità, rubriche e tanto altro.

    “E’ trascorso quasi un anno dalla prima, emozionante ed indimenticabile serata in cui la nostra città ha ospitato per la prima volta tanti artisti canori e tutti in un sol colpo”, commenta il sindaco Riccardi. “Abbiamo vissuto con piacere tanto i preparativi, volti ad assicurare per quanto di competenza del nostro Comune la buona riuscita della manifestazione, quanto la vera e propria invasione di giovani (ed anche meno giovani) che hanno potuto trascorrere una serata come non si era mai vista in loco. Le immagini del palco montato nelle immediate vicinanze di piazzale Ferri, dell’ammiccante e regale Castello Svevo-Angioino, del molo che si stagliava sullo sfondo, del mare placido come se fosse assiso anch’esso per ascoltare e non disturbare, della luna che riluceva ed illuminava il cielo più di qualunque luce artificiale piazzata sul palco, della fiumana umana che occupava ogni spazio che consentisse almeno di intravedere il palco: ingredienti di una miscela che tutti si auguravano di poter riassaggiare e che, come promesso l’estate scorsa, si ripeterà anche quest’anno”.

    Radionorba, la radio del sud è la prima radio in Puglia e Basilicata (fonte dati Audiradio). L’attuale area di diffusione comprende Puglia, Basilicata, Molise, Calabria, Abruzzo, Campania e parte del Lazio. L’emittente ha 2 sedi (Conversano e Napoli), 4 studi di registrazione, 2 studi di diretta, 1 regia mobile satellitare, 14 mila chilometri di ponti radio e 73 frequenze. Il 21 marzo 2012 è nata Radionorba Tv, ricevibile al numero 19 della piattaforma digitale terrestre nelle regioni raggiunte dal segnale FM di Radionorba, oltre che in streaming sul sito di Radionorba e su iPhone, iPad ed apparati con sistema operativo Android. Per qualsiasi informazione sulle modalità di sintonizzazione del canale è possibile visitare il sito http://www.radionorba.it. In caso di mancata ricezione contattare in orario ufficio il numero verde 8000 16 16 6 o la Segreteria di Radionorba al numero 080 4092309.

    Contatti stampa

    Radionorba

    Antonio Procacci

    antonio.procacci@telenorba.it

    Manfredonia, 30 Luglio 2013


  • ult1mo

    anche Roma fu “invasa” da migliaia di barbari secoli fa che l’hanno depredata, non vedo che cavolo ci sia da essere felici. Certo porta vitalità e qualche guadagno per commercianti, ma è tutto fumo negli occhi. Oltre a ballare e “ululare” alziamo le chiappe e la voce per risollevare concretamente la nostra città meravigliosa che non siamo mai riusciti a valorizzare e sfruttare come merita.


  • Gianni

    Non è il caso di togliere il cellulare di Antonio Procacci, maledetto copia e incolla!!!!!!!


  • Redazione

    Infatti, è un comunicato stampa integrale, moderazione, provvediamo ad eliminarlo; Red.Stato


  • anonimo

    UN GRANDISSIMO RINGRAZIAMENTO ALL’AGENZIA DEL TURISMO CHE SI è ADOPERATA PER L’EVENTO


  • anonimo

    Ahahahah 7-8 persone??? Invasione dei barbari??? Vabbè,preferisco astenermi a rispondervi perkè mi ritengo intelligente…buona serata e buona passeggiata l 11 agosto!!!!


  • foggiana

    Mancano tutti i big ( mengoni, marrone, antonacci).
    Direi deludente. Molto meglio l anno scorso.
    Preferisco restare a Vieste


  • Marcello

    Alice nel paese delle meraviglie mai nome è più appropriato per te. Io c’ero l’anno scorso e se non erano 30.000 erano 25.000 persone… affollato di gente che proveniva da tutte le parti del sud addirittura persone dal napoletano e da cosenza… alla faccia di chi vuole male a questa città e tutto quello che si fa…


  • filosofo

    E’vero mancano l’agenzia del turismo e la varrecchia.ahahahahahah.


  • filosofo

    Sindaco le primarie per il comune le farai con varrecchia,gallifuoco,palumbo.Vittoria assicurata!


  • il disertore

    wow..un cast “stellare”…azz…ma non fatemi ridere per piacere..quest’anno Nostradamus ha previsto che saranno 100000 spettatori per il cast pseudo stellare più un miliardo collegati sulla tv o in streaming!!ahahahah e uno non dovrebbe uscire la sera d’estate per rimanere a casa e vedere..aspetta aspetta…tale Clementino o Moreno? Fatemi indovinare: ora tutti a sparare numeri e tutti a parlare di cast interstellare fino all’11 e poi tutti a tediarci raccontandoci della serata fino alla fine dell’estate..vero?ahahahahahahah buona giornata


  • anna

    Scarano
    Salinari
    Anche loro hanno avuto un piccolo momento di notorietà.
    Qui si vive di questo


  • carlo

    ma questo articolo — — a nome di — qui perchè non ce la firma?

    (provvediamo alle verifiche, come detto, abbiamo pubblicato una nota inviata dai responsabili organizzativi di Manfredonia giunta via mail ieri pomeriggio; onde evitare malintesi, provvederemo a pubblicare il comunicato di Procacci, che abbiamo già allegato come commento; invitiamo tutti a non dire eresie; grazie; Red.Stato)


  • farrata

    XFoggiana.
    Che tu resti aVieste a noi non ce ne frega niente.
    Puoi pure tornartene Foggia.
    Resta il fatto che avete rotto ——con critiche senza senso fatte solo per giudicare l’opera di chi fa in maniera negativa.
    Invito i criticoni a rimboccarsi le maniche ed operare .


  • Che fine dobbiamo fare.....

    Mi aspettavo di meglio però non fa niente…. ci sarò lo stesso!!!! Battiti live è l’unica cosa buona che fanno nella nostra città.. il resto è noia e denaro sprecato è basta!!!!!!!!!!


  • peppa pig

    7 o 8 persone…. si vede ke alice nel paese delle meraviglie stava proprio nel paese delle meraviglie…. -.-“


  • Nino di Giovanni

    Sicuramente avranno più visitatori Peppino di Capri & C.


  • Redazione

    Buongiorno Giovanni, abbiamo inserito il comunicato di Procacci, in sostituzione di un’altra nota stampa inviata al giornale ieri pomeriggio; buona giornata; Red.Stato


  • made in sud

    ecco perchè manfredonia non va avanti
    e sempre carnevale…. pagliacci .
    pensate a cose più serie che non si può vivere più in questo paese


  • Lorenz u baffon

    La coffa!
    In questa pensano solo a queste frivolezze offerte dai burattinai favolieri sipontina!
    La coffa vi darei, coffa pane e cipolla nelle pietraie!


  • jjjhjjj

    il papa è andato in Brasile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This