CronacaStato news

Barletta, sventato cavallo di ritorno, arrestato cerignolano


Di:

Barletta – I Carabinieri della Compagnia di Barletta hanno tratto in arresto nella flagranza del reato un 43enne di Cerignola, con l’accusa di furto aggravato di autovettura ed estorsione. L’uomo è accusato di aver posto in essere il famoso “cavallo di ritorno”.

Dopo aver rubato l’autovettura di un cittadino di Barletta ed essere riuscito a risalire al numero telefonico dell’abitazione di quest’ultimo il 43enne pluripregiudicato ha fatto pervenire diverse telefonate minatorie nel corso delle quali richiedeva 1200 euro in contanti per la restituzione dell’autovettura. Concordato l’appuntamento presso l’Ospedale civile di Cerignola, la vittima ha immediatamente allertato i Carabinieri che prontamente si sono presentati all’incontro individuando il soggetto e traendolo in arresto dopo aver ricevuto una busta con la somma richiesta. Nel corso dell’operazione è stata recuperata non solo il denaro ma anche l’autovettura. L’arrestato è stato associato presso la locale casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia.

Redazione Stato

Barletta, sventato cavallo di ritorno, arrestato cerignolano ultima modifica: 2014-07-30T13:24:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This