Edizione n° 5401

BALLON D'ESSAI

METEO // Caldo: oggi bollino rosso in 14 città, venerdì saranno 17
18 Luglio 2024 - ore  08:46

CALEMBOUR

TARANTO // Ex Ilva: Morselli indagata, associazione delinquere per inquinare
18 Luglio 2024 - ore  14:10

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Il cantautore di Manfredonia Lauriola alle finali di Sanremo Rock & Trend

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
30 Agosto 2021
Manfredonia // Musica //

Manfredonia (Foggia), 30/08/2021 – PIERPAOLO LAURIOLA è tra i finalisti della trentaquattresima edizione del FESTIVAL DI SANREMO ROCK&TREND 2021, che si svolgeranno tra il 6 e l’11 settembre al Teatro Ariston.

 

In questa edizione le richieste di partecipazione pervenute hanno superato la soglia delle dodicimila in soli sei mesi. PIERPAOLO LAURIOLA ha superato la fase di qualificazione regionale. È stata anche l’occasione per rivederlo dal vivo in concerto con la sua nuova band che ha visto il cantautore alla voce e alla chitarra, WALTER BAGNATO al pianoforte e fisarmonica, FABIO BAGNATO alla chitarra, MARCO SICCA al violino, violoncello e chitarre, GUIDO BISTOLFI al basso elettrico, LUCA BALDAN alla batteria.

 

Il brano che Pierpaolo presenterà al Festival, dal titolo CANZONI SCRITTE SUI MURI, è il racconto di un grande e importante incontro con la vita. Scritto subito dopo un’esperienza significativa fatta a sostegno dei detenuti presso il carcere minorile Beccaria in uno speciale concerto che ha visto il coinvolgimento degli ospiti della struttura milanese.

 

Nella musica di Pierpaolo interagiscono tra loro gli ascolti della canzone d’autore italiana classica e le suggestioni dei suoni più recenti. Attraverso la musica ha supportato numerosi progetti sociali tra i quali l’apertura di un asilo nel quartiere popolare di Medina, al centro di Dakar, Amnesty International Italia con Amnesty in Rock e la dodicesima edizione di A Maggio A Baggio con il progetto Errare Humanum Est, Liberare tutti i sogni.

PIERPAOLO LAURIOLA è nato a Manfredonia nel 1975. Inizia a scrivere e a suonare la chitarra nei primi anni novanta. Dopo una parentesi bolognese al Dams si trasferisce a Milano dove attualmente vive. Negli anni si è fatto strada facendo numerosi concerti, scegliendo una forma di indipendenze artistica molto coraggiosa.

Come solista ha pubblicato tre album di inediti. Autore e compositore dai primi anni ‘90, ha suonato anche negli Eco, Five v. One, Catarsi e Pliskin.

Attraverso la musica ha supportato numerosi progetti sociali tra i quali l’apertura di un asilo nel quartiere popolare di Medina, al centro di Dakar, Amnesty International Italia con Amnesty in Rock, i bambini del Mozambico attraverso Humana People to People, e la dodicesima edizione di A Maggio A Baggio con il progetto Errare Humanum Est, Liberare tutti i sogni con uno speciale concerto con i detenuti del carcere minorile Beccaria.

Il cantautorato è il suo riferimento con aperture al Rock e al Pop internazionale. Il suo ultimo album si intitola CANZONI SCRITTE SUI MURI.

DISCOGRAFIA

1992 – Esce Il demotape di Lontano da qui che viene trasmesso da numerose radio in particolare Radio RAI nella trasmissione DEMO e in rotazione frequente su Radio Ciccio Riccio e Radio RockFM.

2012 – Esce l’album POLVERE. Segue una stagione di concerti molto intensa che lo ha visto protagonista per ben cinque volte alle Scimmie, storico locale sul Naviglio Pavese a Milano.

2014 – Il 27 Gennaio 2014 viene presentato TARLI, un mixtape che raccoglie B-Side, Showcase, live-version e rarità. L’esperimento è quello di avere un disco aperto in cui inserire costantemente nuove idee e collaborazioni da far maturare nel tempo. Il progetto finisce con l’uscita di L’EGO che ne diventa il risultato finale.

2015 – Esce L’EGO. Un album che mi piace definire come “un amichevole schiaffo”. È “un album biologico” perché colpisce e cattura l’attenzione verso quella musica che hai dentro e che decidi di mettere a nudo senza manomissioni ed effetti speciali.

Il disco è stato presentato per la prima volta live il 5 Marzo del 2015 allo Spazio Teatro 89. Il concerto ha avuto anche uno scopo sociale poichè tutto il ricavato è andato all’associazione UnAltroMondo Onlus. Garderie Unautremonde è il progetto, avviato nel 2008, per l’apertura di un asilo nel quartiere popolare di Medina, al centro di Dakar, che mescola moderni edifici a realtà molto povere, dove vivono centinaia di donne e bambini provenienti dai villaggi rurali. L’impegno di UnAltroMondo Onlus è volto anche a favorire l’educazione scolastica.

2020 – Il 16 marzo, viene presentato in anteprima il video di SCUDO E RIPARO su SENTIREASCOLTARE. Il 13 maggio esce CANZONI SCRITTE SUI MURI, presentato in anteprima su ROCKON.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.