Edizione n° 5340

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Capozzi: “Finalmente riconosciute le nuove tariffe per le prestazioni di Universo Salute”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
30 Settembre 2023
Foggia // Salute e Benessere //

Foggia – “Dopo un iter lungo e laborioso vengono finalmente riconosciute le nuove tariffe per le prestazioni erogate da UNIVERSO SALUTE con decorrenza 1° ottobre 2022. È stata approvata oggi la Deliberazione del Direttore Generale ASL BAT n. 1628 avente per oggetto “Riconversione Istituto Ortofrenico Bisceglie da DGR 1066 del 25 luglio 2022 – Quantificazione e autorizzazione spesa esercizi 2022 – 2023”.

“Si chiude finalmente una vertenza che ha visto coinvolti anche i lavoratori dipendenti che non hanno potuto vedersi riconosciuta da UNIVERSO SALUTE l’applicazione del CCNL AIOP Case di Cura, rinnovato nel 2020”.

Lo rende noto a StatoQuotidiano.it il dr. Achille Capozzi, segretario territoriale della FIALS Conf.sal.

“La FIALS Regionale, Provinciale ed Aziendale di Foggia chiederà da subito l’urgente convocazione di un apposito incontro ad UNIVERSO SALUTE per ottenere la piena applicazione del CCNL AIOP Case di Cura, atteso che l’azienda ha da sempre affermato che non appena gli fossero state riconosciute le nuove tariffe per le prestazioni erogate, avrebbe nuovamente applicato ai dipendenti il CCNL AIOP Case di Cura con decorrenza dalla data di riconoscimento degli adeguamenti tariffari”.

Esprimiamo soddisfazione per il traguardo raggiunto esprimendo un sentito ringraziamento al Presidente Michele Emiliano che ha mantenuto un impegno assunto nel 2022″.

“Si chiude una pagina di sofferenza per i lavoratori di UNIVERSO SALUTE di Bisceglie e FOGGIA che potranno vedersi finalmente riconosciuti pienamente i propri diritti contrattuali”, conclude Capozzi.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.