Manfredonia

Dimissioni sindaco e Giunta Manfredonia, Marasco: petizione, 20 punti raccolta


Di:

G.Marasco, presidente Civilis, vice presidente Partito giustizialista italiano (St - Giulio Odeon@)

Manfredonia – DIMISSIONI Sindaco e Giunta di Manfredonia: avanti la petizione popolare di Giuseppe Marasco, presidente Ente Civilis,
Vicesegretario Nazionale Partito giustizialista italiano. “Nei prossimi giorni saranno affissi 100 manifesti nella Città, e installati circa 20 punti di raccolta, per le firme dei cittadini che vorranno sottoscrivere la petizione. Firma anche tu”.

“Questo documento nasce dalla reale necessità di manifestare al Sindaco di Manfredonia ed alla sua giunta che parte della cittadinanza non è più disposta a farsi ignorare, non è più disposta ad essere amministrata da chi non ha a cuore (d.critica,ndr) gli interessi primari dei suoi cittadini quale quello in primis della salute e del benessere inteso in tutti i suoi aspetti”.

“Un sindaco deve saper ascoltare la cittadinanza e deve essere messo in grado, con piena cognizione, di saper attentamente valutare tutti gli aspetti dei problemi, effettuando le scelte solo in seguito ad una approfondita analisi sapendo analizzare al meglio i pro ed i contro di ogni eventuale decisione che verrà presa facendosi pienamente carico di ogni tipo di responsabilità in primis quella conseguente al giudizio dei suoi concittadini”.

“Ma il motivo principale di questa petizione è che il Sindaco e la sua giunta da ormai troppo tempo hanno tolto la serenità a grossa parte della cittadinanza che è seriamente preoccupata per il futuro dei suoi figli, della sua terra e del proprio futuro”.

“Tuttavia essendo diversi gli elementi per dichiarare la sfiducia all’attuale Sindaco e dei suoi uomini sono gli ultimi eventi che giustificano fortemente una tale richiesta. Il primo consiste nel fatto che essendosi tutti dichiarati favorevoli all’applicazione di un codice etico, ad oggi tale codice è stato affossato cambiando una miriade di volte gli uomini di maggioranza e di giunta. In secondo, l’incapacità di risolvere almeno uno dei problemi che attanagliano Manfredonia, come impianti offshore, raccolta differenziata, turismo, porto turistico,ambiente e disoccupazione“.

“Parte dei cittadini vorrebbe quindi conoscere con chiarezza i motivi che spingono l’attuale Sindaco di Manfredonia a difendere da solo con i suoi uomini del Consiglio il loro operato del nulla (d.critica,ndr).

“Vogliono inoltre capire perché il Sindaco non si preoccupi:
– della salute dei cittadini di cui dovrebbe essere il primo tutore;
– delle norme sulla trasparenza, partecipazione e condivisione della cittadinanza su scelte così importanti per il futuro di tutta la comunità del luogo”.

“Tutto ciò perché in una comunità di cittadini matura e consapevole, le scelte che cambiano il destino dei suoi abitanti non può assolutamente prescindere da valutazioni approfondite e condivise senza spazio alcuno per opinioni aprioristiche e superficiali. Altro motivo è quello della mancanza di autorevolezza e credibilità che la giunta ed il primo cittadino hanno mostrato nel gestire la situazione occupazionale del territorio”.

“Come mai non sono state assunte iniziative di un qualche rilievo sull’argomento occupazione provvedendo ad interloquire con tutti i settori produttivi, agricolo, della pesca, industriale, del terziario, e della MUCAFER che non paga gli stipendi da oltre sette mesi ai suoi dipendenti, eccetera”.

“Lo smantellamento dell’ENICHEM ha origini più lontane e pensiamo che l’insediamento della ‘MANFREDONIA VETRO SANGALLI’ così caldeggiato dai nostri politici non sia sufficiente per dare tutta l’aspettativa occupazionale da troppo tempo attesa dalla popolazione”.

“Si è ancora una volta dimostrato che quando la politica è debole, i risultati in termini economici e di benessere generale dei cittadini sono scarsi e ciò non deve stupire oltremodo. I danni che si è tentato succintamente di esporre sono stati ormai prodotti irreversibilmente dalla gestione dell’attuale giunta e la scarsa sensibilità dimostrata dai politici ed amministratori locali ai problemi connessi alla salute dei cittadini, al territorio, al paesaggio, all’ambiente in genere ed al benessere dei cittadini ha prodotto la sfiducia dei residenti nei loro confronti”.

“Chi ritiene che in ultima analisi vada sempre collocato al primo posto il cittadino da chi gestisce i suoi interessi primari e che debbano essere per lo meno ascoltate le sue istanze; chi ritiene di dover riacquistare quella serenità che si è persa, un appello anche ai consiglieri comunali dichiarati indipendenti da ogni partito o area politica, partecipi con noi a questa sottoscrizione, o diteci la vostra opinione”, dice nella nota il presidente Civilis Giuseppe Marasco.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Dimissioni sindaco e Giunta Manfredonia, Marasco: petizione, 20 punti raccolta ultima modifica: 2013-10-30T13:15:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
73

Commenti


  • GUIDO

    Io firmo, e farò firmare tutta la mia famiglia sicuramente, grazie.
    GUIDO – Manfredonia


  • COSIMO

    Ricordo a tutti gli iscritti nelle liste elettorali di Manfredonia che possono firmare la petizione, oltre che da ogni elettore del comune da chiunque vi abbia interesse…Così dispone il T.U. degli EE.LL..n.267/2000 e successive modificazioni ed integrazioni, visto i problemi elencati nell’articolo e manifesto pubblico, il quale interessa oltre Manfredonia, ma l’intero territorio del Gargano e Capitanata, esempio: IMPIANTI PALE EOLICHE OFFSHORE NEL NOSTRO GOLFO.
    COSIMO


  • michele

    Caro Presidente Marasco, non sono a favore del sindaco ma non ho capito il perche` dovrei farlo cadere. Cerco di spiegarmi meglio; faccio cadere questo sindaco e tutti I “suoi amici” e chi lo sostituisce chi sara’? Lei? Quali sono I suoi obiettivi per una Manfredonia che scoppia di salute?? Nella sua lettera si lamenta su tutto cio’ che si e’ cercato di costruire e che secondo lei fa male alla salute del cittadino e menziona la Manfredonia Vetro (mi spiega il nesso??) o il porto turistico (idem come prima. Se non mi sbaglio Lei, insieme al suo amico Gigetto, ad inizio anni 90 ha fatto la grande battaglia per far chiudere l’Enichem per portare il grande turismo a Manfredonia (dov’e’???? che ha fatto??). Pensava di portare turismo con quattro sale giochi della Civilis??

    Per fare Marasco non inizi un`altra battaglia senza senso e senno. Manfredonia ha bisogno di rivoluzione e non di vecchie idee.


  • LAURA

    Finalmente la petizione popolare, strumento di democrazia diretta di facile utilizzo per tutti i cittadini, un modo civile ed efficace per porre l’attenzione degli enti pubblici su alcune questioni che riguardano la persona, le associazioni o la società. Il diritto alla petizione è contemplato nell’art. 50 della nostra Carta Costituzionale. Essa può essere presentata verbalmente, in forma cartacea, o tramite internet, da qualunque cittadino o gruppo di cittadini. Io firmo e farò firmare tutti i miei conoscenti e parenti. Bravo Marasco mandiamo a casa questi politici.
    LAURA


  • 1000 e Garibaldi lo fa campo o bordo?

    le jeux son faits, ren ne va plus


  • DOMENICO

    Presidente Marasco Giuseppe sei eccellente, ogni volta che noi cittadini riteniamo che l’amministrazione pubblica locale debba fare di più per la sicurezza, la disoccupazione, la salute o il miglioramento di un qualsiasi servizio offerto ai cittadini, è possibile promuovere una soluzione tramite uno strumento di democrazia popolare chiamato petizione. Grazie ti prometto di far firmare quanto più persone possibili, con stima.
    Domenico

  • Presidente questa petizione popolare consentirà di rivolgersi in forma collettiva, con tutti i firmatari, agli organi amministrativi per tutte le esigenze richieste dall’articolo, sperando nelle dimissioni del SINDACO ed intera Giunta o in miglioramenti dei servizi, con opposizione a determinati regolamenti o scelte comunali. Tutta la nostra famiglia firma la petizione promossa dalla Civilis e inoltre chiediamo l’iscrizione al Partito Giustizialista Italiano, grazie.
    MICHELE


  • Americo

    Vorrei ricordare che le firme dei sostenitori devono contenere nome, cognome, luogo e data di nascita e residenza, in modo da non correre il rischio della falsificazione delle adesioni. Inoltre si deve registrare anche il loro documento di identità.
    IO FIRMO E FIRMERA’ TUTTA LA MIA FAMIGLIA SICURAMENTE, CONTRO RE RICCARDI
    Americo


  • Manfredonia nel cuore

    Vorrei sapere il suo programma x Manfredonia se mi piace firmo


  • IVAN

    Mi piace questa petizione popolare, e firmerò con tutta la mia famiglia perché non ha carattere offensivo. Se presentata al sindaco o al presidente del Consiglio Comunale, questa deve essere consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune, non dimenticate questo. W Giuseppe Marasco W
    IVAN

  • COME SUCCEDE SEMPRE A MANFREDONIA …. FACIUM I FATT NO I CHIACCHIER .. FORZ PEPPINO CHE HO UNA MASSA DI GENTE CHE NON VEDE L’ORA DI FIRMARE


  • SOLIDARNOSH

    Ragazzi la politica è una cosa seria Marasc e che caz ji i frnut u mon,il partito dei giustizialisti che cos’è il partito dei giudici o è il ritorno dei balilla fascisti.

  • Bravissimo Marasco, sei unico al mondo, alla consegna delle firme, e fatti le fotocopie, il Comune, tramite il Sindaco o il Presidente del Consiglio è tenuto a rispondere all’appello dei cittadini richiedenti e firmatari della petizione popolare. Ora basta, mandiamoli a casa.
    ANTONIO


  • Tonino

    FIRMO NO UNA VOLTA, MA DIECI, CENTO O MILLE FIRME, PER TUTTI I TORTI CHE HO SUBITO O STO SUBENDO DA QUUESTA AMMINISTRAZIONE COMUNALE, IN MODO PARTICOLARE—
    MARASCO VAI AVANTI, SIAMO TUTTI CON TE.
    Tonino


  • Cittadino stufo

    Dove stanno le 20 postazioni!? Non vedo l’ora di andare a firmare!


  • RENZO

    Firmiamo sicuramente la maggioranza di Manfredonia, dopo vediamo se devono stare ancora seduti sulle poltrone, o il Prefetto nominerà il commissario prefettizio, devono scendere i fantasmi dal comune, la mia famiglia firma.
    Forza e coraggio, questi pensano ancora che il popolo e muto, cieco o sordo
    uaglio iet vin da manfredoni..
    RENZO


  • Fabio

    Sono d’accordo con il cittadino stufo di questi fantocci politici dei miei stivali, credono che siamo così stupiti, hanno sbagliato tutto, poi vedremo, più avanti cosa succede a Manfredonia, Io firmo certamente.
    Fabio


  • Raffaele

    Certo, bisogna dare atto al coraggio e a tutte le energie che il presidente Marasco, sta mettendo fuori per tutelare i valori etici, democratici nonché popolari, a nostro esclusivo beneficio della collettività, cosa che nessun altro sta facendo. Concordo e firmo anch’io.
    Raffaele


  • porto turistico senza barche

    Mandiamoli a casa
    Firmiamo in massa
    Matteo R.


  • Katy

    Ma Marasco chi ? Quello che porta il carro funebre ? O quello dei “missili sott p sott” di Lampedusa ? O forse il generale della Civilis ?

  • firmiamo tutti e buttiamo giù questa giunta pessima di cui si è circondato riccardi


  • Matteo

    Peppino e Marasco, se le 20 postazioni sono nei tuoi circoli Civilis, ti consiglio di regalare a tutti i firmatari un biglietto della lotteria di capodanno…sai che successone!

  • vai peppino siamo con te


  • donpischotte

    tutti che vogliono firmare ma si vince qualcosa?mi sembra un armata brancaleone peppino fai sellare i cavalli le pale fra poco arrivano


  • MARY

    cara peppa ,la rovina del’ospedale siamo noi, poca voglia di lavorare,basta andare la mattina al bar in via barletta ne vedi di tutti i colori,troverai anche un amico del grande—-seduto al tavolino, a leggere tutti i quotidiani oltre a praticare sindacato con i suoi iscritti anziché lasciarli lavorare,non dimenticare che a Manfredonia quella gente viene premiata, ex sindacalista –adesso alla corte di —(-con un posto –)

    (abbiamo necessità di atti ufficiali altrimenti non è possibile pubblicare grazie,ndr)


  • FINALMENTE...Il Re sarà messo a nudo???

    FINALMENTE!!!

    “(giù,ndr) il RE RICCARDO” (PER MODO DI DIRE, S’INTENDE!) CHE HA MESSO NELLA SUA GIUNTA I NON ELETTI.
    ADESSO DEVE CADERE E, SE N’E’ CAPACE, SI RIALZASSE CON I VOTI DI PALUMBO, CASCAVILLA E VARRECCHIA!!!

    HA maltrattato TUTTI QUELLI CHE SI ERANO BATTUTI PER LUI. (diritto di critica,ndr)

    CHE COSA ASPETTANO I CONSIGLIERI COMUNALI A DARE LA SPALLATA?!

    CE LA FARA’ IL RE LA PROSSIMA VOLTA ANCHE SENZA L’UNIONE DI CAPITANATA, IL SEL, L’UDC A META’, senza 4 SU 6 DELLA SUA ex LISTA, SENZA I SOCIALISTI di Barbone, SENZA L’ITALIA DEI VALORI, SENZA I RENZIANI DEL PD???
    SECONDO ME NON CE LA FARA’!!!

    GIA’ ME LO VEDO, SOLO A CAPO DELLA SUA LISTA, CON PALUMBO E LA VARRECCHIA candidati consiglieri…
    QUANTI VOTI?
    80? TUTT’INSIEME??? Boh!

    Nel frattempo tutti a firmare, poi vedrete che ai consiglieri comunali di maggioranza non resterà che prenderete atto del gran numero di firme raccolte!

    PER MARASCO:
    cerca di fare sta’ cosa prima che votino il BILANCIO, perchè se i numeri ti daranno ragione, vedrai che i consiglieri comunali di maggioranza approfitteranno del “caso” sollevato per sfiduciarlo non votando il bilancio.
    FAI SUBITO MARASCO, SIAMO TUTTI CON TE!


  • FIRMIAMO TUTTI

    FIRMIANO TUTTI, IO SONO ANDATO ALLA SEDE CIVILIS E HO RITIRATO LA MODULISTICA COMPLETA PER LE FIRME DELLA PETIZIONE. CHIUNQUE E’ INTERESSATO PUO’ FARE COME HO FATTO IO, NON ASPETTIAMO FIRMIAMO.
    FIRMIAMO TUTTI


  • Pietro P.

    Presidente Marasco la mente e noi il braccio che firma!Verrò da Bologna x firmare e mandare via i nostri amministratori ex attacca manifesti del PCI! W GIUSEPPE MARASCO


  • LIBERIAMO MANFREDONIA

    LIBERIAMO MANFREDONIA – FIRMIAMO TUTTI-
    OLTRE AL GIUSTO COMMENTO CHE OGNUNO ESPRIME, SIGNORI CARI, DA DOMANI ANDIAMO DAL PRESIDENTE GIUSEPPE MARASCO E TUTTI QUELLI DI BUONA VOLONTA’, METTIAMOCI A SUA DISPOSIZIONE VOLONTARIAMENTE, QUESTO SIGNIFICA COLLABORAZIONE, ALTRUISMO, GIUSTIZIA SOCIALE GIUSTA, E PARTECIPAZIONE.
    LIBERIAMO MANFREDONIA

  • ADESSO SI VEDRà SE MANFREDONIA VUOLE CAMBIARE… LI DOBBIAMO METTERE IN MINORANZA … A CASA ANZI IN MOBILITà SENZA INDENNIZZO COSI PROVATE ANCHE VOI COSA SIGNIFICA CAMPARE UNA FAMIGLIA SENZA UN SOSTEGNO… SPECIALMENTE CHI NON A… NE ART E NE MESTIER.. CE NE SONO ….


  • HO VOTATO RICCARDI CON TUTTA LA MIA FAMIGLIA, ma mi mordo le mani...

    ABBIAMO VOTATO RICCARDI, ma ci

    aspettavamo di più, soprattutto come assessori all’Urbanistica, alle Attività Produttive e alla Pubblica Istruzione/Legalità, ma siamo rimasti delusi…

    FIRMERO’ E FARO’ FIRMARE TUTTI I MIEI FAMIGLIARI E OLTRE.
    GRAZIE PEPPINO MARASCO PER QUESTA OPPORTUNITA’.
    PERO’, NEL FRATTEMPO, CREATE L’ALTERNATIVA SEMPRE DI MODERATI CENTRISTI.
    IO RITENGO CHE UNA BUONA CANDIDATURA A SINDACO SIA QUELLA DEL PROF. AVV. MARCO GALLI, CON VICE SINDACO SALVATORE ZINGARIELLO.
    PENSATECI…

  • dalla padella al fuoco se sento vicesindaco zingariello ma non avete capito tutti a casa TUTTI TUTTI

  • zingariello che ha preso più di mille voti si doveva impegnare con tutta la popolazione e invece che ha fatto ma li sapete i fatti o no

  • via a casa e senza u tubo di niete devono capire cosa significa il lavoro anzi devono capire cosa significa andare porta x porta a trovare un po di lavoro e tutti gli devono chiudere le porte i n faccia devono capire cosè la disperazzione


  • Matteo

    PEPPINO IO FIRMO, MA SOLO TU PUOI RIUSCIRE A RICREARE LA VECCHIA DEMOCRAZIA CRISTIANA, CATTOLICA, POPOLARE, UNENDO TUTTI I PARTITI, I MOVIMENTI DEL CENTRO, VIA LA DESTRA VECCHIA E OPPRESSA, VIA LA SINISTRA DELLO ZAR DI RUSSIA (i lupi perdono il pelo ma non il vizio… sempre comunisti sono anche se cambiano nome al partito, come già lo hanno fatto per ben 10 volte) noi vogliamo la vera giustizia sociale, economica, occupazionale. La Città di Manfredonia ha perso tutto, chi siamo oggi boooooooo……..
    liberiamoci da questi soprusi politici,
    rinnoviamo la politica trasparente e giusta, cosa difficile è vero, ma oggi come non mai serve peggio del pane.
    Grazie Giuseppe Marasco siamo con Te.
    M A T T E O


  • SOLIDARNOSH

    Peppi appin sta caciot! caro Marasco la politica è una cosa seria non bastano questi 20 o 30 galoppini che ti sostengono con questi commenti per affrontare una competizione elettorale, pensa che per prendere un seggio ci vogliono quasi 1000 voti. Il partito dei giustizialisti già il nome mette paura alla gente,sembra il ritorno delle ” SS DELL’AGESTAPO” e dei “BALILLA FASCISTI”.


  • VERGOGNA TOTALE

    Ottimo peppino siamo con te. Ci vuole una risposta chiara e concreta a questa giunta


  • IO FIRMO LA PETIZIONE POPOLARE

    Populi Democratic optimum iniziativa.

    IO FIRMO LA PETIZIONE POPOLARE.


  • eletra

    marasco prima dimchiedere le firme e meglipo che espone il programma che vuoi realizare altrimenmto come si puo decidere di passare su tuo partito ma vorrei sapere anche cuanto ci ci costerebero di tuoi assessori che si cndideranno perche la coso migliore sarebbe cuella che in cominciamo a sapere cuando cicostano inostri assessori perche se cicostano uguali ma questi che ci sono bisogna che noi cittanini ci rediamo mconto di aspettare cualche partito che ci costa mmeno e abbasse le tasse e pensa come rializare posti di lavoro se vuoi ti posso auitare .altrimento siamo punto e a capo .


  • ANNO XIII ERA RICCAMPO

    Esimio Marasco, la invito se può, inserire nei manifesti:
    pista ciclabile di Siponto;
    il flagello della poseidonia causata dalla famigerate barriere frangiflutti;
    un porto turistico con barche fantasma
    inciviltà dilagante a partire dagli escrementi dei cani, alle vendite clandestine;
    ai debiti del Comune
    alle tasse tipo quelle addizionali tra le più alte d’Italia
    Ottima la trovata dei manifesti!
    Bravi!!
    Grazie


  • fabio

    forza giuseppe marasco quei —-anno i giorni contati devono sciendere da palazzo s. domenico che anno penzato solo x loro— siamo tutti con.devono fare la fine del enichem che se ne andata angelo riccardi hai finito

  • Articolo 21 della Costituzione Repubblica Italiana-
    Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. Questa è democrazia vera.
    Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore. Nessuno ha amore più grande di quello di dar la sua vita per il suo popolo o la sua città, con l’aiuto di Dio. Grazie ai commenti.
    GIUSEPPE MARASCO
    PRESIDENTE NAZIONALE CIVILIS
    VICESEGRETRAIO NAZIONALE DEL PARTITO GIUSTIZIALISTA ITALIANO MANFREDONIA


  • 1 che buttato la scheda elettorale nel cesso

    Generale Marasco, tiri dritto!
    Il dado è tratto… ora i signori del palazzo stanno tremando!


  • 1 che buttato la scheda elettorale nel cesso

    Visto in che stato di degrado totale versa la società italiana rimpiango i balilla e i moschetti! Cazzo almeno c’era disciplina e le teste di –stavano calme!!

  • peppino fa sobt cà manghi iu u supporto chiu..


  • RICCARDI?NON CREDO

    E VOI PENSATE CHE 100.000 FARANNO DARE LE DIMISSIONI AL SINDACO?POVERACCI ALLORA NON LO CONOSCETE AFFATTO.SAI CHE GLIENE IMPORTA DI 200.000 FIRME CONTRO DI LUI?RICORDATE CHE (avrebbe,ndr) CAMBIATO,UNICO A LIVELLO NAZIONALE,LA GIORNATA DI SVOLGIMENTO DEL MERCATO SETTIMANALE SOLO PER SCOMMESSA CON 6(SEI-SIX) COMMERCIANTI AMICI CONTRO TUTTO TUTTI E IL BUONSENSO E SE NE VANTA.PER ALCUNE PERSONE CHE SI CREDONO ONNIPOTENTI 2+2 FA’ 6 E BASTA.


  • Lo stalliere di Palazzo San Domenico

    Allora è come Berlusconi!! ah aha

  • per riccardi ?non credo.. AI RAGIONE NON GLI IMPORTA DI NIEnte — ECCO PERCHè VOGLIAMO LE DIMMISSSSSSION….


  • Alternativa

    Piccola statistica. Non so se si può fare ma io ho notato questa cosa: GUIDO, COSIMO, LAURA, DOMENICO, MICHELE, IVAN, ANTONIO, RENZO, FIRMIAMO TUTTI, LIBERIAMO MANFREDONIA, Tonino, Americo, Fabio, Raffaele, Matteo. Tutti nomi che scrivono con lo stesso stile e cioè scrivono il nome anche alla fine del discorso. O tutti i fan del comandante Marasco hanno tutti quanti lo stesso stile quando scrivono oppure ci sta qualcuno che vuole scherzare…

  • SI PUò FAREEEEEEE!!!!!!!!! MITICA FRASE


  • Pasqualino

    Peppino e Marasco e ?. Le idee potrebbero essere anche le tue ma, dimmi la verita’, chi ti sta dietro? Chi ti scrive tutti questi articoli? Perché ci prendete in giro?

  • Uno dei maggiori ostacoli alla vera vita politica – cristiana è la mancanza di perdono. Il perdono rende capaci di amare e di crescere, riconcilia con gli altri, cura lo spirito e il corpo, quello che la politica di sinistra non conosce. Il perdono è sorgente di guarigione, guarisce infatti le ferite provocate dal risentimento, rinnova le persone, i matrimoni, le famiglie, le comunità, la vita sociale e politica.
    ……..** IO VI PERDONO **…………
    Giuseppe Marasco
    Presidente Nazionale CIVILIS
    Confederazione Europea onlus ACSI-CONI
    Vicesegretario Nazionale P.G.I.
    PARTITO GIUSTIZIALISTA ITALIANO

  • Benissimo Presidente Marasco perché il Papa, indicando le vie sulle quali avviene questo incontro ed evidenziando la permanenza del perdono divino in vista della gioia umana, scrive: «La Chiesa vive una vita autentica, quando professa e proclama la misericordia – il più stupendo attributo del Creatore e del Redentore – e quando accosta gli uomini alle fonti della misericordia del Salvatore, di cui essa è depositaria e dispensatrice Gran significato ha in questo ambito la costante meditazione della parola di Dio e, soprattutto, la partecipazione cosciente e matura all’Eucarestia e al sacramento della penitenza o riconciliazione. L’Eucarestia ci avvicina sempre a quell’amore, che è più potente della morte:…attesa quell’inesauribile amore, in virtù del quale egli desidera sempre unirsi ed immedesimarsi con noi, andando incontro a tutti i cuori umani. E’ il sacramento della penitenza o riconciliazione che appiana la strada ad ognuno, perfino quando è gravato di grandi colpe. In questo sacramento ogni uomo può sperimentare in modo singolare la misericordia cioè quell’amore che è più potente del peccato».
    FIRMIAMO LA PETIZIONE


  • antonio

    Peppino tutti i cittadini liberi e onesti sono con te.


  • Armato

    Finalmente ci siamo …. Forza peppino siamo tutti dalla tua parte e se nn ci ascolteranno con le firme … Rivoluzione e cacciamoli —


  • pescatore

    Peppino gestisci il mercato ittico per favore.


  • sandocan

    Vai Giuseppe se ti candidi come sindaco io sarò il primo a votarti Grandeeeeeeeeee….


  • Katy

    È Pacifico che tutti quelli che hanno scritto per perorare la causa del generale Marsco abbiano lo stesso stile.
    Sarà sicuramente un caso, nessuno può pensare che sia la stessa mano, il conducente delle auto che trasportano le salme per il loro ultimo viaggio e’ persona notoriamente seria e non avrebbe mai permesso o ideato una simile trovata.
    P.s. Quando il sig. Marasco firma i documenti ci vuole un foglio a parte per elencare tutti i suoi titoli.
    Dimenticavo ho fatti una rapida ricerca sulla rete per il movimento giustizialista. Fattelo anche voi è …. Non troverete nulla se non una pagina Facebook e alcuni articoli di quotidiani che riferiscono di tale “partito”

  • rispondo a Katy o chi sta dietro a questo nome, anche se in altri commenti ha cambiato nome, tanto (dato non riscontrato,ndr): L’invidia genera non solo dolore, ma anche «tristezza per i beni altrui» che l’invidioso vorrebbe per sé poiché giudica che l’altro li possegga immeritatamente e debba essere punito per questo con l’espropriazione.

    Tristezza dell’invidioso «rispetto al bene altrui in quanto diminuisce la nostra gloria ed eccellenza» procurandoci «l’odio, la maldicenza, la diffamazione, la soddisfazione per le disgrazie del prossimo e la tristezza per la sua prosperità.
    Ma io non ti odio, anzi ti amo dal mio più profondo del cuore, perché solo amandoti io guarisco e miglioro.


  • michele

    Marasco per favore negli anni 90 non sapevi cosa fare e speronavi la causa “cacciamo l`Enichem” perche` uccideva I delfini. Con il tuo amico Gigetto hai messo allo sbando un`intera economia cittadina. Forse allora non sapevi cosa significava la parola indotto. Non contento sempre con lo stesso amico hai cancellato il carnevale da Manfredonia (ricordiamoci il famoso tendone). Ti ricordo che il carnevale a Manfredonia iniziava il 17 Gennaio ed ogni Giovedi era GRASSO. La citta` rideva; oggi piange.
    Adesso CI PERDONI??? Dovremmo essere noi a PERDONARTI. Io non lo faccio e sono Cristiano, perche` sbagliare e` umano ma continuare a sbagliare e’….. dittelo da solo.

  • AVVISO IMPORTANTE:
    DA OGGI E’ POSSIBILE FIRMARE LA PETIZIONE POPOLARE PER LE DIMISSIONI DEL SINDACO E DELLA SUA GIUNTA COMUNALE,
    PER FIRMARE OCCORRE MOSTRARE UN DOCUMENTO VALIDO DI RICONOSCIMENTO, OLTRE ALLE ALTRE SEDI, SI PUO’ FIRMARE ALLA PRESIDENZA NAZIONALE CIVILIS SITA IN MANFREDONIA ALLA VIA DELLE CISTERNE,38
    OPPURE RITIRARE LA MODULISTICA PER FAR FIRMARE IN ALTRI PUNTI CHE RITENGONO GIUSTA LA PETIZIONE. Grazie
    Giuseppe Marasco


  • ceunsolocapitano

    io propongo marasco papa del gargano

  • “Accertatevi di ogni cosa, e attenetevi a ciò che è eccellente”


  • Mimmo

    Ieri sera negli uffici della Civilis, Via delle Cisterne,38, io ho firmato la petizione con mia moglie, e Voi cosa aspettate a firmare…?


  • Raffaele

    forza Marasco, devi andare sul comune, io firmo e farò firmare tutti i miei amici, bellissima petizione.


  • Paolo

    HO FIRMATO QUESTA MATTINA, MI SONO TOLTO UN SASSO DALLA SCARPA; CONTRO QUESTI POLITICI CHE STANNO ROVINANDO MANFREDONIA
    Paolo


  • Amedeo

    Presidente voglio sapere, come faccio ad aiutarti o ad aprire un punto raccolta firme, per la petizione popolare, per far dimettere Sindaco e intera giunta comunale, ci vediamo in ufficio lunedì. grazie.


  • IVANO

    HO FIRMATO E HO DATO IL MIO CONTRIBUTO, chiedendo anche la tessera al partito.
    Ivano


  • MIKE

    ho firmato anch’io


  • Il Sipontino

    Buongiorno,

    Invece delle dimissioni del Sindaco a cui il Sig. Marasco o Generale (che poi non capisco dove abbia acquisito i gradi da Generale), io lo inviterei a dimettersi come autista (dati da comprovare,ndr) nella confraternità, dove effettua il suo lavoro danneggiando (ipoteticamente,ndr) con i suoi modi (rischia una denuncia,ndr) le Imprese di Onoranze Funebri di Manfredonia, che per colpa sua l’impresa non ha il diritto di fare il servizio funebre con il proprio carro funebre, questo perchè la Confraternità —-

    Ora io chiedo una petizione di firme per evitare che questo soggetto possa fare l’autista—–

    Stiamo nel 2013 e ci si appella ancora ad un articolo vecchio di 40 anni, in altre città le Confraternite non hanno più questo servizio, solo a Manfredonia c’è ed esiste ancora questo assurdo – Sig. Marasco prima di accusare il Sindaco di Manfredonia a cui và tutta la mia stima per il lavoro e la responsabilità che ha in una città piena di problemi seri, io le consiglierei di farsi un mea culpa delle sue stupide cose. Grazie.


  • Merenghe

    Finalmente ho firmato io mia moglie e miei figli grande marasco


  • Salvo

    Vai Peppino! Da sindaco ti sarà (DIFFAMAZIONE,NDR)
    Ma perfavore!!


  • Valerio

    Bravo Marasco!!!!

    Quando sarai Sindaco, per favore, smettila di — onlus, create solo per dare visibilità ai propri presidenti permettendogli di fare politica!

    Devi farlo, caro mio, in nome di tutte le realtà serie di volontariato che operano in silenzio fra i bisognosi, senza bisogno di automobili di rappresentanza, —-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This